Risultati Pallanuoto/ Olimpiadi Tokyo 2020, diretta live: ok Giappone ed Australia

- Claudio Franceschini

Risultati pallanuoto Olimpiadi Tokyo 2020: la diretta live di lunedì 2 agosto, giorno in cui si gioca l’ultima giornata dei gironi nel torneo maschile. L’Italia cerca il primo posto.

Brescia Hannover pallanuoto lapresse 2020 640x300
Risultati pallanuoto Olimpiadi Tokyo 2020, lunedì 2 agosto (Foto LaPresse)

RISULTATI PALLANUOTO OLIMPIADI TOKYO 2020:

Nuovi aggiornamenti con i risultati di pallanuoto alle Olimpiadi Tokyo 2020 dopo le nuove partite che si sono disputate nel corso di questa giornata. Dopo aver conosciuto l’avversario dell’Italia per i quarti di finale di mercoledì 4 agosto, quando se la vedrà contro la Serbia Campione del Mondo, i padroni di casa del Giappone hanno chiuso il quadro del girone A, lo stesso degli azzurri, battendo il Sudafrica con un importante 24 a 9 a senso unico, finendo dunque rispettivamente al quinto ed al sesto posto nella classifica del gruppo. L’ultima sfida di questo lunedì di agosto delle ore 12.50 tra Australia e Kazakistan si è conclusa anch’essa da qualche istante con il successo netto degli oceanici per 15 a 7. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

RISULTATI PALLANUOTO OLIMPIADI TOKYO 2020: AI QUARTI CONTRO LA SERBIA

Diverse partite si sono già concluse tra la notte e la prima mattina italiane ed andiamo quindi a dare uno sguardo ai risultati di pallanuoto alle Olimpiadi Tokyo 2020 maturati finora per questo primo lunedì di agosto. Gli azzurri non sono riusciti a conquistare un successo contro una fortissima Ungheria, campione d’Europa appunto, dovendo quindi accontentarsi di un ottimo pareggio in rimonta per 5 a 5. Il primo posto nel girone A se lo è poi aggiudicato la Grecia che è stata in grado di battere gli Stati Uniti per 14 a 5 e nell’altro gruppo la Serbia ha battuto il Montenegro per 13 a 6. Nei quarti di finale in programma per mercoledì 4 agosto l’Italia sfiderà quindi proprio la Serbia, che ha chiuso in terza posizione la fase preliminare. Aspettando l’inizio delle partite tra Giappone contro Sudafrica ed Australia contro Kazakistan previste per la giornata odierna, la Spagna ha invece superato la Croazia per 8 a 4. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

RISULTATI PALLANUOTO OLIMPIADI TOKYO 2020: LA GIORNATA

I risultati di pallanuoto alle Olimpiadi Tokyo 2020 prendono il via alle ore 3:00 di lunedì 2 agosto, naturalmente fuso italiano: è proprio Italia Ungheria a inaugurare un programma che prevede sei partite, che porteranno a compimento la fase a gironi del torneo. Possiamo allora citare brevemente il fatto che nel gruppo A, oltre al match del Settebello, si giocheranno Grecia Usa (ore 4:30) e Giappone Sudafrica (ore 11:20) mentre nel gruppo B il programma prevede Serbia Montenegro (ore 07:00), Spagna Croazia (ore 8:30) e Australia Kazakhstan (ore 12:50).

Avremo dunque le otto nazionali qualificate ai quarti: per il momento alcune di queste sono già sicure del pass ma bisogna definire ancora il tabellone, perché ogni singola partita potrebbe cambiare le carte in tavola. Vedremo dunque cosa succederà con i risultati di pallanuoto alle Olimpiadi Tokyo 2020, nella speranza che l’Italia – almeno sulla carta – possa avere un accoppiamento più abbordabile nei quarti di finale del torneo.

RISULTATI PALLANUOTO OLIMPIADI TOKYO 2020: IL CONTESTO

È ancora tutta in divenire la situazione nei risultati di pallanuoto alle Olimpiadi Tokyo 2020. Il gruppo A vede l’Italia al comando, ma il Settebello – già qualificato ai quarti – potrebbe anche precipitare in terza posizione in caso di sconfitta contro l’Ungheria e una Grecia da almeno un punto contro gli Usa, che sono già certi del loro quarto posto non migliorabile, avendo perso la sfida diretta contro i magiari. Nel gruppo B invece la Spagna sarebbe prima con un pareggio ma affronta la Croazia, che battendola si prenderebbe il primato; alle spalle poi arrivano Serbia e Montenegro che hanno gli stessi punti (4) e sperano in qualcosa di meglio, entrambe però hanno perso contro la Croazia e dunque sarà uno spareggio per evitare il quarto posto. Avendo parlato dei possibili incroci, dobbiamo comunque dire che fare i calcoli è impossibile: anche potendo, le varie nazionali non saprebbero davvero quale squadra sia meglio o peggio affrontare nei quarti, il discorso vale chiaramente anche per un’Italia che al momento giocherebbe contro il Montenegro e in caso di secondo posto affronterebbe la Serbia, entrambe sono nazionali battibili ma che mettono comunque paura, soprattutto perché i quarti di finale alle Olimpiadi Tokyo 2020 saranno partite secche in cui anche il minimo dettaglio potrebbe fare la differenza. Si tratta dunque di aspettare per scoprire quello che succederà…



© RIPRODUZIONE RISERVATA