Risultati qualificazioni Europei 2020, classifiche/ Inghilterra ok, triplo CR7!

- Claudio Franceschini

Risultati qualificazioni Europei 2020, classifiche: Francia, Turchia, Inghilterra e Repubblica Ceca sono alla fase finale con un turno di anticipo, tripletta per Cristiano Ronaldo.

Kosovo curva calcio facebook 2019
Risultati qualificazioni Europei 2020 (da facebook.com/FF.Kosovar)

I risultati delle qualificazioni agli Europei 2020 sono finali, e ci consegnano un’altra nazionale alla fase finale: l’Inghilterra fa il suo dovere e abbatte il Montenegro con l’ennesima goleada nel gruppo A. Cinque gol arrivano nel primo tempo, poi un’autorete dei balcanici (irriconoscibili in queste qualificazioni, come già detto) chiude la pratica insieme al settimo gol timbrato da Abraham (che conferma il suo ottimo momento) e manda i tre leoni all’obiettivo finale. Nello stesso gruppo il Kosovo sogna per 21 minuti, quelli che passano tra il vantaggio firmato Nuhiu e il pareggio di Kral; lo stesso Kral otto minuti più tardi trova il sorpasso da parte della Repubblica Ceca che strappa dunque la qualificazione, relegando i kosovari – comunque straordinari – ai playoff. A Faro-Loulé la tripletta di Cristiano Ronaldo abbatte la Lituania: arrivano anche i gol di Pizzi, Gonçalo Paciencia e Bernardo Silva ma ancora una volta il grande eroe è CR7, che fa 98 in nazionale e avvicina ancor più un nuovo, straordinario record anche se il Portogallo non è ancora qualificato, perché la Serbia pur soffrendo batte il Lussemburgo (ancora decisivo Aleksandar Mitrovic) e dunque la contesa si risolverà all’ultima giornata, quando i campioni in carica andranno in Lussemburgo. La Francia ha bisogno di un rigore (trasformato da Giroud) per vincere la resistenza di un’ottima Moldavia; l’Albania spreca tutto pareggiando in casa contro Andorra (in gol anche Manaj, visto in Italia) ma resta comunque in corsa per i playoff avendo il vantaggio nella doppia sfida diretta con l’Islanda. Domani si torna a giocare per i risultati delle qualificazioni agli Europei 2020: tocca all’Italia, che come sappiamo ha già strappato il pass per la fase finale ma vuole chiudere il suo girone a punteggio pieno. (agg. di Claudio Franceschini)

INTERVALLO: INGHILTERRA DOMINANTE

E’ l’intervallo nelle partite che ci forniscono il quadro dei risultati delle qualificazioni agli Europei 2020: al momento tutto facile per Inghilterra (tripletta di Harry Kane, sigilli di Rashford e Oxlade-Chamberlain) e Portogallo (doppietta di Cristiano Ronaldo, il primo gol su calcio di rigore), meno per la Francia che però, già qualificata con il pareggio tra Turchia e Islanda, sta facendo 1-1 contro la Moldavia-  Varane ha dovuto rispondere al vantaggio esterno firmato da Rata – ed eventualmente avrà a disposizione il secondo tempo per vincere davanti al pubblico di Saint Denis. Sta sprecando la sua occasione l’Albania, frenata da Andorra e dunque ancora a tre punti dall’Islanda in ottica playoff; a Plzen, dove si gioca la partita forse più importante di questo lotto, Repubblica Ceca e Kosovo sono ancora inchiodate sul risultato di 0-0 e di conseguenza sono i padroni di casa ad essere favoriti per la qualificazione. Serbia attaccata al secondo posto grazie al 2-0 sul Lussemburgo, e dunque i campioni d’Europa in carica devono stare attenti perchè la cosa si risolverà all’ultima giornata. Tuttavia questa sera manca ancora un tempo: non resta che vedere come andranno a finire le cose tra circa un’ora. (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI QUALIFICAZIONI EUROPEI 2020: TURCHIA E FRANCIA AVANZANO

Il primo dei risultati delle qualificazioni agli Europei 2020 fa registrare la matematica certezza della Turchia di partecipare alla fase finale: serviva un pareggio alla nazionale padrona di casa ed è arrivato nel catino dell’Ali Sami Yen, uno 0-0 che permette alla Turchia di salire a 20 punti e rendersi irraggiungibile all’Islanda cui resta una sola partita da giocare. Il fatto di perdere con tutta probabilità il primo posto nel gruppo H, visto che la Francia (a sua volta già qualificata, grazie alla sfida diretta favorevole con gli scandinavi) partiva con gli stessi punti e tra poco ospiterà la Moldavia, conta poco: la Turchia si prende l’obiettivo e si presenterà agli Europei 2020 con la ferma intenzione di essere una mina vagante. L’Islanda si dovrà accontentare eventualmente del playoff, che non è ancora sicuro: l’Albania infatti, battendo Andorra (sarà questo l’esito della partita salvo clamorose sorprese), si porterà ad un solo punto di distanza e a quel punto sarà decisiva l’ultima giornata, in programma domenica. Adesso però è arrivato il momento di lasciar parlare gli altri sei campi sui quali si sta iniziando a giocare: impegnate Francia, Inghilterra e Portogallo ma attenzione soprattutto a quanto succederà a Plzen, dove il Kosovo sogna una vittoria sulla Repubblica Ceca che lo porti ad essere padrone del proprio destino per la qualificazione agli Europei 2020, anche se nell’ultimo turno ci sarà la sfida interna ai tre leoni. (agg. di Claudio Franceschini)

SI GIOCA A ISTANBUL

Tra le nazionali impegnate nelle partite per i risultati delle qualificazioni agli Europei 2020, che cominciano tra pochi minuti, ce ne sono alcune che comunque vadano le cose sono già certe di avere un posto nei playoff. L’Ucraina ha il turno di riposo ed è qualificata alla fase finale: libererà dunque un posto agli spareggi per una nazionale inserita nella Lega B di Nations League, lo stesso farà come detto chi tra Portogallo (Lega A) e Serbia (Lega C) si qualificherà direttamente (al momento, e per il calendario favorevole, i campioni in carica). Nel gruppo H invece è tutto già deciso per cui la Scozia, che ha vinto il suo girone di Nations League nel girone C, ha un posto assicurato nei playoff rendendo inutili le ultime due partite di Cipro. La formula, lo avevamo anticipato e detto, non ha fatto mancare discussioni soprattutto per la sua complessità; sia come sia, è con questa che le varie nazionali stanno disputando l’impegno. Ora mettiamoci comodi, e stiamo a vedere come andranno le cose questa sera: finalmente per i risultati delle qualificazioni agli Europei 2020 si gioca! (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI QUALIFICAZIONI EUROPEI 2020: IL SOGNO DEL KOSOVO

Come abbiamo già detto, Repubblica Ceca Kosovo è una sfida diretta nei risultati delle qualificazioni agli Europei 2020: a Plzen i balcanici sognano un traguardo storico ma, comunque vada, non saranno certi del pass fino all’ultimo turno. Il Kosovo ospita un’Inghilterra che vincendo oggi sarebbe qualificata e sicura del primo posto: dunque, comprensibile pensare che le motivazioni possano fare la differenza. Siccome lo stesso vale per una Repubblica Ceca che sarà a Sofia per sfidare una Bulgaria già eliminata, il Kosovo dovrà vincere questa sera: potrebbe contare ancora la sfida diretta e in questo senso i balcanici difendono il 2-1 maturato nella sfida di andata, ma la nazionale affidata allo svizzero Bernard Challandes vuole vincere in trasferta per prendersi il secondo posto a +2. Importante anche dire che in ogni caso il Kosovo ha la qualificazione assicurata ai playoff, ma in questo momento la piccola federazione balcanica sogna in grande ed è determinata a non giocare gli spareggi. (agg. di Claudio Franceschini)

LE NAZIONALI GIA’ QUALIFICATE

Avvicinandoci ai risultati delle qualificazioni agli Europei 2020 per le partite del giovedì, scopriamo che le squadre già qualificate alla fase finale sono già sei: tra queste anche l’Italia, che entra nelle ultime due partite a punteggio pieno e condivide questo primato con il Belgio, rispetto al quale ha segnato 5 gol in meno e ne ha incassati due in più riuscendo comunque a fare uno straordinario percorso netto. I Diavoli Rossi comandano il gruppo I nel quale anche la Russia ha già strappato la qualificazione; gruppo senza storia, ha sofferto qualcosa in più la Spagna che è sicura del posto nella fase finale in virtù della sfida diretta tra Romania e Svezia che si deve ancora giocare (dunque almeno una delle due rimarrà sicuramente alle spalle delle Furie Rosse), mentre la Polonia ha approfittato della bagarre nel gruppo G (tre nazionali a 11 punti, ma la Macedonia è già sicura dei playoff) per andare in fuga insieme all’Austria, cui di fatto serve un punto per festeggiare la seconda qualificazione consecutiva dopo quella ottenuta nel 2016. (agg. di Claudio Franceschini)

LE SFIDE DI OGGI

I risultati delle qualificazioni agli Europei 2020 ci proiettano a giovedì 14 novembre: si apre oggi la penultima tornata di queste partite che devono definire le squadre che otterranno il pass per la fase finale di un torneo che per la prima volta nella storia sarà itinerante. Oggi le partite sono appena 7, e coinvolgono tre gironi: si parte alle ore 18:00 con Turchia Islanda per il gruppo H, poi alle 20:45 avremo il resto del programma con Inghilterra Montenegro e Repubblica Ceca Kosovo (gruppo A), Serbia Lussemburgo e Portogallo Lituania (gruppo B), Francia Moldavia e Albania Andorra (gruppo H). Ci sono alcune nazionali che possono già strappare oggi la qualificazione e altre che invece lo hanno già fatto, sulla carta poche partite sono davvero importanti ma stiamo a vedere quello che succederà nella serata dedicata ai risultati delle qualificazioni agli Europei 2020, provando a scoprire quali potrebbero essere i risultati sui vari terreni di gioco.

RISULTATI QUALIFICAZIONI EUROPEI 2020: LA SITUAZIONE

Nei risultati delle qualificazioni agli Europei 2020 attesi per oggi notiamo che a Francia e Inghilterra manca una sola vittoria per festeggiare un traguardo che era comunque scontato, e che nessuno aveva davvero messo in discussione; vittoria che per di più, visto che entrambe giocano in casa e non hanno certo avversarie impossibili, dovrebbe arrivare mettendo la parola fine al cammino di queste due big. Rischia il Portogallo, anche se non da calendario: i lusitani e la Serbia hanno di diritto un posto nei playoff ma sono in corsa per la qualificazione alle spalle dell’Ucraina che ha già chiuso i conti. La vittoria questa sera appare scontata, il che confermerebbe il vantaggio del Portogallo che poi avrà una sfida in Lussemburgo: Cristiano Ronaldo insomma non dovrebbe mancare l’accesso agli Europei 2020 dalla porta principale a meno di incredibili sorprese. La grande rivelazione, il Kosovo, ha la grande possibilità di ottenere la qualificazione diretta: nella peggiore delle ipotesi disputerà lo spareggio, già un risultato sensazionale se pensiamo alla storia di questa piccola federazione.

RISULTATI QUALIFICAZIONI EUROPEI 2020

GRUPPO A

RISULTATO FINALE Inghilterra Montenegro 7-0 – 11′ Oxlade-Chamberlain, 19′ Kane, 24′ Kane, 30′ Rashford, 37′ Kane, 66′ aut. Sofranac, 84′ Abraham

RISULTATO FINALE Repubblica Ceca Kosovo 2-1 – 50′ Nuhiu (K), 71′ Kral (R), 79′ Kral (R)

CLASSIFICA: INGHILTERRA 18, REPUBBLICA CECA 15, Kosovo 11, Montenegro 3, Bulgaria 3

GRUPPO B

RISULTATO FINALE Portogallo Lituania 6-0 – 7′ rig. Cristiano Ronaldo, 22′ Cristiano Ronaldo, 52′ Pizzi, 56′ Gonçalo Paciencia, 63′ Bernardo Silva, 65′ Cristiano Ronaldo

RISULTATO FINALE Serbia Lussemburgo 3-2 – 11′ A. Mitrovic (S), 43′ A. Mitrovic (S), 54′ Rodrigues (L), 70′ Radonjic (S), 75′ Turpel (L)

CLASSIFICA: Ucraina 19, Portogallo 14, Serbia 13, Lussemburgo 4, Lituania 1

GRUPPO H

RISULTATO FINALE Turchia Islanda 0-0

RISULTATO FINALE Francia Moldavia 2-1 – 9′ Rata (M), 35′ Varane (F), 79′ rig. Giroud (F)

RISULTATO FINALE Albania Andorra 2-2 – 6′ Balaj (Al), 18′ C. Martinez (An), 48′ C. Martinez (An), 55′ Manaj (Al)

CLASSIFICA: FRANCIA 22, TURCHIA 20, Islanda 16, Albania 13, Andorra 4, Moldavia 3

© RIPRODUZIONE RISERVATA