RISULTATI QUALIFICAZIONI EUROPEI 2020/ Poker di CR7, volano Inghilterra e Francia!

- Mauro Mantegazza

Risultati qualificazioni Europei 2020, nell’ultima tornata della sesta giornata spiccano i quattro gol di Cristiano Ronaldo che lancia il Portogallo, vincono anche Inghilterra e Francia.

Albania schierata Europei
Risultati qualificazioni Europei: in campo anche l'Albania - LaPresse

La sesta giornata è finita: i risultati delle qualificazioni agli Europei 2020 dunque ci consegnano le ultime sette sfide con la classifica dei gironi che cambia, in vista dei prossimi impegni. Splendida la partita del St. Mary’s: il Kosovo segna altre due volte in sei minuti e fa tremare l’Inghilterra, che però alla fine vince e allunga nella classifica del gruppo A dove risorge la Repubblica Ceca, che vince in Montenegro e si rilancia. Il proscenio della serata però se lo prende tutto Cristiano Ronaldo: l’attaccante della Juventus segna quattro gol (l’ultimo è di William Carvalho, nel recupero) raggiungendo quota 93 in nazionale, e il Portogallo demolisce la Lituania a Vilnius, tornando in piena corsa in un gruppo B nel quale ha riposato l’Ucraina, avvicinata anche dalla sempre ostica Serbia che vince in Lussemburgo e lo scavalca al terzo posto. Sempre emozionante il gruppo H: la Francia non incanta ma batte l’Andorra (segnano Coman, Lenglet e Ben Yedder) e si trascina al primo posto la Turchia che invece centra un bel poker in Moldavia. Si stacca l’Islanda, che perde in Albania: la nazionale di Edy Reja resta allora in corsa sperando in un miracolo, del resto si mantiene in quarta posizione con 6 lunghezze da recuperare alla coppia di testa e non sarà facile operare l’aggancio. (agg. di Claudio Franceschini)

INTERVALLO SU TUTTI I CAMPI

Il primo dei risultati delle qualificazioni agli Europei 2020 che spicca è quello dell’Inghilterra: Berisha gela il St. Mary’s dopo pochi secondi e fa sognare il Kosovo, ma la reazione dei Tre Leoni è devastante. Arrivano altri cinque gol: Raheem Sterling, Harry Kane, un’autorete e poi la doppietta del nuovo gioiellino Jadon Sancho, con l’Inghilterra che dunque avvicina l’obiettivo della qualificazione dando un’altra grande dimostrazione di forza. Bene anche la Serbia, che sta vincendo in Lussemburgo; in questo girone tuttavia comanda ancora l’Ucraina, attenzione al passo falso del Portogallo che sta pareggiando in Lituania (gol su rigore di Cristiano Ronaldo). La Turchia è in vantaggio in Moldavia, la Francia risponde con una vittoria per il momento di misura contro Andorra mentre l’Islanda si sta al momento staccando, perché è l’Albania di Edy Reja ad essere in vantaggio. Adesso non resta che vedere quello che succederà nei secondi tempi di queste partite ancora tutte da scrivere… (agg. di Claudio Franceschini)

SI COMINCIA

Tutto è pronto per dare il via alle sette partite di oggi che ci daranno altri importanti risultati per le qualificazioni Europei 2020. In campo tra le big abbiamo Inghilterra, Francia e Portogallo: per gli inglesi la partita di oggi contro il Kosovo è lo spartiacque del girone A, perché una vittoria sarebbe una seria ipoteca su una qualificazione senza patemi mentre un altro risultato terrebbe aperti i giochi; la Francia in casa contro Andorra non dovrebbe avere alcun problema ma deve fare i conti con un girone H ancora incertissimo; il Portogallo invece sabato ha fatto un fondamentale passo avanti nel girone B vincendo in Serbia e ora non deve mettersi nei guai sul campo della più debole Lituania. Con queste premesse ci accingiamo a vivere un bellissimo martedì sera di grande calcio: basta parole dunque, a parlare devono essere i campi! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL GIRONE B: L’UCRAINA RIPOSA

Parlando dei risultati delle qualificazioni Europei 2020, emerge una situazione abbastanza particolare nel girone B, dove in classifica domina l’Ucraina con 13 punti, grazie a quattro vittorie e un pareggio, mentre per il secondo posto dobbiamo scendere addirittura ai 5 punti del Portogallo campione in carica. Tutto questo si deve al fatto che questo è uno dei gironi a cinque squadre: l’Ucraina finora ha sempre giocato, il Portogallo invece ha osservato entrambi i turni di riposo a giugno causa finali di Nations League. Di conseguenza ecco che la situazione di Cristiano Ronaldo e compagni non è affatto negativa, grazie alla vittoria di sabato in Serbia che adesso relega gli slavi al terzo posto con 4 punti pur avendo giocato una partita in più rispetto ai lusitani. Stavolta il riposo tocca alla capolista Ucraina, che però si gode una eccellente posizione di forza: solo un crollo verticale nelle ultime tre giornate potrebbe impedire agli ucraini di partecipare agli Europei 2020. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL GIRONE A: INGHILTERRA PER LA FUGA

Proseguendo la nostra panoramica sui risultati delle qualificazioni Europei 2020, concentriamo adesso la nostra attenzione sul girone A. Qui la classifica è piuttosto equilibrata, ma l’Inghilterra è nettamente favorita, come è giusto che sia: gli inglesi infatti finora hanno disputato appena tre partite ma vincendole tutte sono comunque al comando della classifica con 9 punti davanti al Kosovo che ne ha 8 ma con una partita disputata in più. La squadra balcanica è comunque la rivelazione del girone, a maggior ragione dopo la vittoria di sabato contro la Repubblica Ceca: oggi si gioca proprio Inghilterra Kosovo, che potrebbe blindare di fatto definitivamente il primato dell’Inghilterra con un successo dei padroni di casa, ma anche tenere apertissimi i giochi in caso di pareggio o addirittura ribaltare la situazione con un colpaccio del Kosovo. Il terzo incomodo è la Repubblica Ceca, che però a dire il vero tiferà Inghilterra, facendo ragionevolmente la corsa sul Kosovo per il secondo posto. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PARTITE DI MARTEDì

Oggi martedì 10 settembre attendiamo altri risultati per le qualificazioni Europei 2020: si completa infatti il ciclo di partite in programma a settembre con la sesta giornata anche nei gironi A, B, H dopo che tutti gli altri gruppi hanno giocato il loro sesto turno tra domenica (con sesta vittoria per l’Italia) e ieri. Oggi dunque tornano in campo i tre gironi che avevano giocato sabato, per prima cosa andiamo a presentare tutti gli appuntamenti con i risultati qualificazioni Europei 2020, ricordando che oggi le partite sono fissate tutte alle ore 20.45. Per il girone A avremo Montenegro-Repubblica Ceca e Inghilterra-Kosovo; nel girone B assisteremo invece a Lussemburgo-Serbia e Lituania-Portogallo; infine nel girone H spazio per Moldavia-Turchia, Francia-Andorra e Albania-Islanda. Questo girone ha sei squadre e dunque propone tre partite a ogni turno, gli altri due sono gruppi a cinque squadre, in cui oggi il riposo tocca a Bulgaria (A) e Ucraina (B).

RISULTATI QUALIFICAZIONI EUROPEI 2020: IL GIRONE INCERTISSIMO

Scorrendo le classifiche dei tre giorni coinvolti oggi nei risultati delle qualificazioni Europei 2020 ci colpisce il grande equilibrio in testa al girone H, dove Francia, Turchia e Islanda hanno tutte 12 punti in virtù di quattro vittorie e una sconfitta. Sappiamo che passano le prime due, di conseguenza si annuncia una dura battaglia per evitare il terzo posto, anche perché ai playoff per gli ultimi quattro posti a disposizione accederanno squadre in base agli esiti della Nations League, che al momento non vedrebbero coinvolte queste tre Nazionali, di conseguenza evitare il terzo posto sarà fondamentale. La Francia campione del Mondo in carica sulla carta dovrebbe avere qualcosa in più e senza dubbio ha oggi un turno favorevole, in casa contro Andorra. I Bleus dunque devono vincere e sperano di ricevere buone notizie dagli altri campi, perché Turchia e Islanda sono entrambe impegnate in trasferta: con questo equilibrio così totale, ogni punto potrebbe fare la differenza alla fine del girone.

RISULTATI QUALIFICAZIONI EUROPEI 2020, 6^ GIORNATA

GIRONE A

RISULTATO FINALE Montenegro-Repubblica Ceca 0-3 – 54′ Soucek, 58′ Masopust, 95′ rig. Darida

RISULTATO FINALE Inghilterra-Kosovo 5-3 – 1′ V. Berisha (K), 8′ Sterling (I), 19′ Kane (I), 38′ aut. Vojvoda (I), 44′ Sancho (I), 45’+1′ Sancho (I), 49′ V. Berisha (K), 55′ rig. Muriqi (K)

Classifica: Inghilterra 12; Repubblica Ceca 9; Kosovo 8; Montenegro, Bulgaria 2.

GIRONE B

RISULTATO FINALE Lussemburgo-Serbia 1-3 – 36′ A. Mitrovic (S), 55′ Radonjic (S), 66′ Turpel (L), 78′ A. Mitrovic (S)

RISULTATO FINALE Lituania-Portogallo 1-5 – 7′ rig. Cristiano Ronaldo (P), 28′ Andriuskevicius (L), 62′ Cristiano Ronaldo (P), 65′ Cristiano Ronaldo (P), 76′ Cristiano Ronaldo (P), 92′ William Carvalho (P)

Classifica: Ucraina 13; Portogallo 8; Serbia 7; Lussemburgo 4; Lituania 1.

GIRONE H

RISULTATO FINALE Moldavia-Turchia 0-4 – 37′ Cenk Tosun, 57′ Deniz Turuc, 79′ Cenk Tosun, 88′ Yazici

RISULTATO FINALE Francia-Andorra 3-0 – 18′ Coman, 52′ Lenglet, 91′ Ben Yedder

RISULTATO FINALE Albania-Islanda 4-2 – 32′ Dermaku (A), 47′ G. Sigurdsson (I), 52′ Hysaj (A), 58′ Sigthorsson (I), 79′ Roshi (A), 83′ Cikalleshi (A)

Classifica: Francia, Turchia 15; Islanda 12; Albania 9; Moldavia 3; Andorra 0.

© RIPRODUZIONE RISERVATA