RISULTATI QUALIFICAZIONI EUROPEI 2020/ Diretta live score: scorpacciata di gol!

- Fabio Belli

Risultati qualificazioni Europei 2020, diretta gol live score delle partite dei gironi D, F, J in programma oggi, lunedì 18 novembre (10^ giornata).

Chiesa Italia Europei 2020
Federico Chiesa (Foto LaPresse)

Scorpacciata di gol nelle otto partite valevoli per le qualificazioni a Euro 2020 che si sono da poco concluse. Vittoria clamorosa dell’Italia che annienta l’Armenia con un clamoroso 9-1, uno dei risultati più larghi di sempre per gli azzurri che chiudono il gruppo J in testa, a punteggio pieno. Sconfitta indolore per la Finlandia che si arrende alla Grecia per 2-1 dopo aver strappato lo storico pass per la fase finale, mentre la Bosnia (che disputerà i play-off) non ha avuto problemi a liquidare il Liechtenstein per 3 a 0. Per quanto riguarda il gruppo F, la Spagna rifila 5 pappine alla Romania mentre la Svezia batte nettamente le Far Oer per 3 a 0, Malta fa soffrire la Norvegia che alla fine prevale per 2 a 1. Chiudiamo con il gruppo D dove la Svizzera asfalta Gibilterra con un tennistico 6 a 1, la Danimarca pareggia 1-1 contro l’Irlanda e si qualifica così come gli elvetici. {agg. di Stefano Belli}

POKER ITALIA E SPAGNA

Si sono appena conclusi i primi tempi delle otto partite delle European Qualifiers in programma stasera dalle ore 20.45, agli azzurri di Mancini sono bastati quarantacinque minuti per rifilare un poker da KO all’Armenia: doppietta di Immobile, primo gol in nazionale per Zaniolo, tris di Barella, e il pubblico di Palermo va in estasi. Allo Stadio Olimpico di Atene la Finlandia di Pukki gela la Grecia che gioca decisamente meglio e crea un’occasione dietro l’altra ma all’intervallo si trova sotto nel punteggio. Nessun gol tra Liechtenstein e Bosnia nel terzo match del gruppo J. Anche la Spagna dilaga contro la Romania: Fabian Ruiz apre le danze, Gerard Moreno si regala una doppietta, Rus si segna da solo; Svezia avanti 1-0 contro le Far Oer, Malta riacciuffa la Norvegia con Fenech. Infine, chiudiamo con il gruppo D dove la Svizzera sta battendo Gibilterra con la rete di Itten, ancora in equilibrio il match tra Irlanda e Danimarca. {agg. di Stefano Belli}

SI GIOCA!

Tutto è pronto per dare il via alle otto partite in programma oggi nel quadro dei risultati delle qualificazioni Europei 2020. Abbiamo già accennato al fatto che il campo principale sarà quello di Dublino, perché Irlanda Danimarca sarà decisiva per le sorti delle due Nazionali in campo: chi vince (o la Danimarca in caso di pareggio) si qualificherà direttamente per gli Europei, chi perde (o l’Irlanda con il segno X) dovrà invece cercare un posto attraverso i playoff di marzo. La Svizzera seguirà con grande attenzione, fermo restando che agli elvetici basterà vincere contro Gibilterra – impresa certamente non impossibile – per qualificarsi senza dover badare al match di Dublino. L’Italia cercherà di completare il proprio cammino con un sensazionale 10 su 10 nella voce delle vittorie, la Finlandia invece festeggerà la prima qualificazione di sempre alla fase finale di un grande evento, acquisita tre giorni fa matematicamente. Tutto deciso anche nel girone della Spagna, dove gli iberici e la Svezia hanno già fatto festa. In ogni caso ci attendono tanti gol ed emozioni: la parola dunque passa ai campi! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE DUE BIG IN CAMPO

Italia e Spagna chiuderanno oggi il loro cammino, i risultati delle qualificazioni Europei 2020 ci dicono che gli azzurri e le Furie Rosse sono già da tempo ammessi alla fase finale. In copertina l’Italia, perché partiva da un livello più basso dopo l’amarissima esclusione dai Mondiali 2020 e invece la marcia di Roberto Mancini è stata trionfale, con nove vittorie in altrettante parte. La Spagna invece vanta sette successi e due pareggi, avendo rallentato solo nella doppia trasferta di ottobre in Norvegia e Svezia, chiusa appunto con un doppio segno X che comunque bastò per sigillare la qualificazione con un mese di anticipo rispetto a queste ultime partite. Entrambe faranno parte delle Nazioni organizzatrici di questo Europeo itinerante: per l’Italia il punto di riferimento sarà lo stadio Olimpico di Roma, dove ci sarà anche la partita inaugurale che vedrà protagonisti proprio gli azzurri il prossimo 12 giugno, la Spagna invece ha scelto il San Mamès di Bilbao, che sarà dunque la base della Nazionale iberica nella fase a gironi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INCERTEZZA NEL GRUPPO D

Nella nostra panoramica sui risultati delle qualificazioni Europei 2020 per quanto riguarda le partite di oggi, è doveroso approfondire l’analisi del girone D, che è senza dubbio il più incerto tra quelli che scenderanno in campo stasera. Sono ancora da assegnare entrambi i posti a disposizione: la classifica recita Danimarca prima con 15 punti, seconda la Svizzera a quota 14 e scomoda terza posizione per l’Irlanda, che parte da 12 punti. Va detto che tutte sono certe di disputare come minimo i playoff, per cui chi arriverà terza potrà riprovarci a marzo, ma certamente sarebbe molto meglio chiudere adesso la pratica. Pur essendo seconda, la squadra in realtà in pole position è la Svizzera, che questa sera giocherà contro Gibilterra e di conseguenza non dovrebbe avere problemi per vincere e qualificarsi. Il campo di riferimento sarà tuttavia l’aveva Stadium di Dublino: l’Irlanda ospita la Danimarca e i calcoli sono facili da fare. I danesi si qualificheranno vincendo o anche pareggiando, tuttavia in caso di vittoria irlandesi lo scontro diretto sorriderebbe ai padroni di casa e di conseguenza la Danimarca si ritroverebbe terza a meno di un crollo della Svizzera a Gibilterra. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PARTITE DI LUNEDì 18 NOVEMBRE

Oggi lunedì 18 novembre tutte in campo contemporaneamente le formazioni impegnate nelle otto partite della serata per i risultati qualificazioni Europei 2020. Alle ore 20.45 i gironi D, F e J delle qualificazioni a Euro 2020 chiuderanno definitivamente il loro cammino. Si chiuderà nel girone D l’appassionante lotta a tre tra Irlanda, Danimarca e Svizzera, in uno dei raggruppamenti più incerti di queste qualificazioni. La Spagna nel girone F ha frenato nelle partite di ottobre ma non è mai stata in discussione la qualificazione delle Furie Rosse, né tantomeno il raggiungimento del primo posto nel girone, che ha già promosso anche la Svezia in qualità di seconda classificata. Finisce anche per gli azzurri l’avventura in queste qualificazioni che hanno restituito entusiasmo dopo la grande delusione dell’esclusione dal Mondiale 2018.

RISULTATI QUALIFICAZIONI EUROPEI 2020: IL GIRONE DEGLI AZZURRI

Anche l’Italia dunque chiuderà il suo cammino nelle qualificazioni Europei 2020 finora a punteggio pieno con nove vittorie su nove, salutando il pubblico azzurro a Palermo, una piazza che ha vissuto in questa stagione il fallimento del club rosanero, affrontando la difficile ripartenza dalla Serie D. Gli azzurri hanno già la certezza di affrontare in casa la prima fase dell’Europeo, si giocherà a Roma dove l’Italia potrebbe anche tornare per un eventuale quarto di finale, un’esperienza da vivere con grande intensità. A braccetto con gli azzurri ci sarà la sorprendente Finlandia, che mai nella storia aveva partecipato alla fase finale di un Mondiale o un Europeo. Per le altre i verdetti finali dell’ultima giornata chiariranno anche la griglia finale dei playoff che si baseranno sulla Nations League, un’imperdibile occasione di ripescaggio per alcune Nazionali.

RISULTATI QUALIFICAZIONI EUROPEI 2020, 10^ GIORNATA

GRUPPO D

RISULTATO FINALE Gibilterra-Svizzera 1-6 | 10′ e 84′ Itten (S), 50′ Vargas (S), 57′ Fassnacht (S), 74′ Styche (G), 75′ Benito (S), 86′ Xhaka (S)

RISULTATO FINALE Irlanda-Danimarca 1-1 | 73′ Braithwaite (D), 85′ Doherty (I)

Classifica: Svizzera 17; Danimarca 16; Irlanda 13; Georgia 8; Gibilterra 0.

GRUPPO F

RISULTATO FINALE Spagna-Romania 5-0 | 8′ Fabian Ruiz (S), 33′ e 43′ Gerard Moreno (S), 45’+1′ aut. Rus (S), 90’+2′ Oyarzabal (S)

RISULTATO FINALE Svezia-Far Oer 3-0 | 29′ Andersson (S), 72′ Svanberg (S), 80′ Guidetti (S)

RISULTATO FINALE Malta-Norvegia 1-2 | 7′ King (N), 40′ Fenech (M), 62′ Sorloth (M)

Classifica: Spagna 26; Svezia 21; Norvegia 17; Romania 14; Far Oer, Malta 3.

GRUPPO J

RISULTATO FINALE Italia-Armenia 9-1 | 8′ e 33′ Immobile (I), 9′ e 64′ Zaniolo (I), 29′ Barella (I), 72′ Romagnoli (I), 75′ rig. Jorginho (I), 77′ Orsolini (I), 79′ Babayan (A), 80′ Chiesa (I)

RISULTATO FINALE Grecia-Finlandia 2-1 | 27′ Pukki (F), 47′ Mantalos (G), 70′ Galanopoulos (G)

RISULTATO FINALE Liechtenstein-Bosnia 0-3 | 57′ Civic (B), 64′ e 72′ Hodzic (B)

Classifica: Italia 30; Finlandia 18; Grecia 14; Bosnia 13; Armenia 10; Liechtenstein 2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA