RISULTATI QUALIFICAZIONI EUROPEI 2020/ Diretta gol: colpaccio Danimarca! Live score

- Claudio Franceschini

Risultati qualificazioni Europei 2020: diretta gol live score e classifiche dei gironi. Vittoria preziosa per la Danimarca, ora c’è l’Italia (12 ottobre).

roberto mancini italia
Risultati qualificazioni Europei 2020 (Foto LaPresse)

Importanti risultati per le qualificazioni Europei 2020 sono arrivati dalle partite del tardo pomeriggio. Cominciamo dal girone J, che è quello dell’Italia: c’è stata infatti la vittoria per 4-1 della Bosnia sulla Finlandia, con doppietta di Pjanic ed esito di fatto mai in discussione. In classifica la Finlandia resta comunque seconda con 12 punti ma la Bosnia si rilancia e sale a quota 10. A breve cominceranno naturalmente Italia Grecia, che potrebbe già sancire la qualificazione matematica per gli azzurri, ma anche Liechtenstein Armenia che potrebbe schiudere prospettive clamorose ai caucasici. Nel girone F la Romania ha faticato per piegare la resistenza delle Far Oer, ma alla fine è arrivata la prevedibile vittoria per Puscas e compagni, ora temporaneamente secondi in attesa che comincino Malta Svezia e Norvegia Spagna, che potrebbe sancire la qualificazione anche per gli iberici. Infine il girone D, dove è appena terminata una fondamentale Danimarca Svizzera, con successo dei padroni di casa per 1-0 che permette l’aggancio in vetta a quota 12 punti tra Danimarca e Irlanda, mentre la Svizzera resta ferma a 8 e adesso rischia grosso. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PAREGGIO TRA GEORGIA E IRLANDA

Il quadro dei risultati per le qualificazioni Europei 2020 si è aperto oggi pomeriggio con un pareggio non memorabile tra Georgia e Irlanda, che hanno diviso la posta per 0-0 a Tbilisi. Il pareggio è una soddisfazione per la Georgia, che comunque non ha ambizioni di lottare per un posto agli Europei 2020, mentre potrebbe essere un problema per l’Irlanda, che resta capolista nel girone D ma alla portata di Danimarca e Svizzera. Questo ci porta dunque a parlare delle tre partite che avranno inizio alle ore 18.00, perché fra loro c’è proprio Danimarca Svizzera, che molto ci potrà dire su questo girone. Sta per iniziare anche Bosnia Finlandia, partita valida per il girone degli azzurri dove è vivissima la lotta per il secondo posto, dunque la posta in palio a Zenica è altissima. Infine avremo anche Far Oer Romania, che vede nettamente favoriti gli ospiti per il girone F. La parola dunque torna ai campi! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI GIOCA A TBILISI

Sta per iniziare Georgia-Irlanda, la partita che ci darà il primo dei risultati delle qualificazioni agli Europei 2020. In questo girone da 5 nazionali gli irlandesi al momento comandano con 11 punti e ancora senza sconfitte, ma hanno giocato una partita meno della Svizzera che di punti ne ha 8; la speranza allora è una vittoria della Danimarca che, con una vittoria dell’Eire oggi, porterebbe i rossocrociati a -6 e sostanzialmente fuori dai giochi, perché resterebbero loro tre partite da giocare. L’Irlanda dunque ha una grande occasione, anche perché fino a questo momento la Georgia ha ottenuto appena 4 punti: una partita da vincere senza se e senza ma per allungare e fare il passo probabilmente decisivo. Staremo a vedere: adesso diamo la parola al campo e mettiamoci comodi, perché finalmente in questo intenso sabato dedicato alle qualificazioni degli Europei 2020 si comincia a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

ALL’ULTIMA SPIAGGIA

Tra le nazionali che giocano sabato per i risultati delle qualificazioni agli Europei 2020, ce ne sono due che in particolare possono ancora sperare di ottenere il pass per la fase finale. La Norvegia, nel gruppo F, è quarta con 9 punti e ha perso una sola partita; gioca contro la Spagna ma in casa, e con una vittoria resterebbe in corsa per la qualificazione anche se poi dovrà andare in Romania, una trasferta complicata che però potrebbe anche darle tre punti utili per il sorpasso. La speranza passa però da un successo contro la nazionale che sta dominando il girone; può correre per qualificarsi anche la Bosnia, che di punti ne ha 7 e deve affrontare in casa la Finlandia: potrebbe portarsi a -2 e poi sfruttare la partita contro una Greca in crisi per fare un ulteriore passo avanti, ad ogni modo però è chiaro che anche i destini balcanici passano attraverso eventuali stop delle avversarie tra cui la sorprendente Armenia, che giusto un mese fa ha battuto proprio la Bosnia infliggendole un colpo forse decisivo. (agg. di Claudio Franceschini)

A PUNTEGGIO PIENO

Analizzando le partite che ci forniranno il quadro dei risultati delle qualificazioni agli Europei 2020, spiccano Italia e Spagna: le due nazionali sono quelle a punteggio pieno tra le gare del sabato, e dunque hanno praticamente archiviato la pratica in attesa della matematica. Per gli azzurri può arrivare questa sera, con una vittoria: in questo caso infatti la nostra nazionale si porterebbe a +9 sull’Armenia o sulla Finlandia, qualora gli scandinavi dovessero perdere in Bosnia, e avendo già le sfide a favore (con la ex repubblica sovietica manca il ritorno in casa) sarebbe cosa fatta il passaggio alla fase finale. La Spagna invece rischia di dover aspettare martedì: la Roja in questo momento è a +8 sulla Romania, che è terza ma gioca nelle Isole Far Oer. La Svezia, seconda a 7 punti, è invece impegnata a Malta: facile che vincano entrambe, dunque Robert Moreno non avrebbe ancora il beneficio dell’aritmetica. (agg. di Claudio Franceschini)

LE PARTITE DI OGGI

Sono otto le partite che sabato 12 ottobre ci forniranno altri risultati delle qualificazioni agli Europei 2020. I gironi coinvolti sono tre, uno dei quali comprende cinque nazionali; la giornata è importante perché è quella in cui l’Italia potrebbe strappare aritmeticamente il pass per la fase finale, un obiettivo che comunque al netto della sfida di questa sera sembra già essere archiviato. Vediamo allora quali siano le partite che ci attendono: si parte alle ore 15:00 con Georgia-Irlanda (gruppo D), alle ore 18:00 avremo ben tre partite con Danimarca-Svizzera (gruppo D), Far Oer-Romania (gruppo F) e Bosnia-Finlandia (gruppo J). Alle ore 20:45 si conclude la giornata con Norvegia-Spagna e Malta-Svezia (gruppo F), Liechtenstein-Armenia e appunto Italia-Grecia (gruppo J). Quali saranno i risultati delle qualificazioni agli Europei 2020 per questo intenso sabato?

RISULTATI QUALIFICAZIONI EUROPEI 2020: ITALIA, QUASI FATTA

Parlando dei risultati delle qualificazioni agli Europei 2020, abbiamo già detto che per l’Italia la missione si può considerare compiuta: lo sarà se arriverà una vittoria con conseguente stop della Bosnia a Zenica, contro una Finlandia che incredibilmente corre per il pass alla fase finale. Gli azzurri hanno incantato nel girone J, Roberto Mancini ha svolto davvero un ottimo lavoro ma bisognerà aspettare impegni più probanti per giudicare quale sia il reale valore di una nazionale che è giovane e ha elementi che fino a pochi mesi fa non avevano troppa esperienza internazionale. Chi è quasi qualificata poi è la Spagna, che come l’Italia ha sempre vinto: questa sera la Roja va in Norvegia per chiudere i conti, anche se Svezia e Romania hanno trasferte assolutamente abbordabili e di conseguenza il discorso dell’aritmetica dovrebbe essere rimandato alle gare del martedì. Ad ogni modo anche le Furie Rosse hanno confermato il pronostico, e stanno provando a risalire la corrente dopo aver trascorso anni difficili. Non resta adesso che accomodarci e aspettare che queste partite abbiano inizio, mancano ormai poche ore per una nuova tornata di sfide.

RISULTATI QUALIFICAZIONI EUROPEI 2020

GRUPPO D
FINALE Georgia-Irlanda 0-0
FINALE Danimarca-Svizzera 1-0 – 84′ Poulsen (D)
CLASSIFICA: Irlanda, Danimarca 12; Svizzera 8; Georgia 5; Gibilterra 0

GRUPPO F
FINALE Far Oer-Romania 0-3 – 74′ Puscas (R), 83′ Mitrita (R), 94′ Keseru (R)
Ore 20:45 Malta-Svezia 0-0
Ore 20:45 Norvegia-Spagna 0-0
CLASSIFICA: Spagna 18, Romania 13, Svezia 11, Norvegia 9, Malta 3, Far Oer 0

GRUPPO J
FINALE Bosnia-Finlandia 4-1 – 29′ Hajrovic (B), 37′ rig. Pjanic (B), 58′ Pjanic (B), 73′ Hodzic (B), 79′ Pohjanpalo (F)
Ore 20:45 Italia-Grecia 0-0
Ore 20:45 Liechtenstein-Armenia 0-0
CLASSIFICA: Italia 18, Finlandia 12, Bosnia 10, Armenia 9, Grecia 5, Liechtenstein 1

© RIPRODUZIONE RISERVATA