RISULTATI SERIE A CLASSIFICA/ Tris e applausi per la Juventus! Diretta gol live score

- Mauro Mantegazza

Risultati Serie A, classifica: diretta gol live score dei due posticipi della 1^ giornata di campionato in programma oggi, lunedì 15 agosto 2022.

Bremer Juventus (Foto LaPresse)
Consigli Fantacalcio Serie A, 7^ giornata (Foto LaPresse)

JUVENTUS SASSUOLO: DOMINIO BIANCONERO

Secondo tempo che ricomincia con il dominio Juventus, proprio come nel primo tempo. Di Maria prova a fare la giocata della partita con il mancino a giro ma il pallone termina fuori di pochissimo, con Consigli fermo a guardare la palla. Soltanto 30 secondi e Juventus che trova il gol con Vlahovic: erroraccio di Ayhan che sbaglia il passaggio regalando il possesso a Di Maria che non perdona servendo il serbo che con il destro fredda ancora Consigli portando la gara sul 3-0. Dominio totale Juventus che vuole tornare a vincere in Italia e lo vuole fare capire subito con questa vittoria, poco sofferta e decisa.

Esordio con applausi per Kostic che entra nel secondo tempo per la gioia di tutto il pubblico juventino che supporta l’ex Eintracht Francoforte. C’è spazio nel finale per Miretti, Rovella e Soule. Sassuolo che nel finale concede minuti al giovane Ceiede, che prova subito a trovare la giocata senza però brillare con i suoi acuti. I 3 giovani giocano benissimo con tutto l’Allianz Stadium che applaude i proprio beniamini per la vittoria in campionato per 3-0, rispondendo al Milan e l’Inter, senza dimenticare la Roma. Chiude la Serie A, chiude la prima giornata di questo lungo campionato.

JUVENTUS SASSUOLO: SUBITO A SEGNO DI MARIA

Primi 25 minuti di equilibrio tra Juventus e Sassuolo, ma ecco l’evento della partita: Angel Di Maria decide di sbloccare la gara spedendo la palla dietro consiglio sull’assist di Alex Sandro dalla fascia sinistra. Una volèee di Angel Di Maria che fa 1-0 e si presenta così davanti al suo nuovo pubblico. Non è da meno il Sassuolo con Ahyan che da fuori cerca la conclusione ma Perin respinge molto bene con i guantoni. Cartellino giallo per Thorsdvedt che ha iniziato benissimo la sua esperienza ma che deve giocare, adesso, con una sanzione sulle spalle per tutto il resto della gara.

Momenti di apprensione per ‘El Fideo’ Angel Di Maria, ma si rialza poco dopo. Il Sassuolo ci prova con Matheus Henrique al quale viene chiesto, dal tecnico del Sassuolo, Alessio Dionisi, di cercare maggiormente la verticalità per tentare di trovare il gol. Minuto 40: Vlahovic viene abbracciato da Ferrari all’interno dell’area di rigore: massima punizione Juventus con lo stesso Dusan che va dagli undici metri. Sfida Consigli, si perde qualche secondo, gioco fermo. Va adesso il serbo e trova il gol del 2-0, per lui è 52esimo gol in Serie A tra Fiorentina e Juventus. Primo tempo che termina con il doppio vantaggio della Juventus.

RISULTATI SERIE A: CINQUINA DEL NAPOLI

Il Napoli irrompe sui risultati di Serie A, e con la vittoria del Bentegodi è virtualmente primo in classifica: nessuno come la squadra di Luciano Spalletti ha vinto con tre gol di scarto, superate Milan e Atalanta anche se chiaramente si parla di primato condiviso con tante altre squadre. Il Napoli costruisce il 5-2 di Verona nel finale di primo tempo, quando ribalta il gol di Lasagna: all’esordio è già rete per il georgiano Kvaratskhelia, poi in pieno recupero il solito Osimhen porta in vantaggio gli azzurri. Una doccia fredda per il Verona, che però torna dagli spogliatoi con il sangue agli occhi: passano due minuti e Thomas Henry, volto nuovo dell’Hellas, pareggia i conti.

Il Napoli però è vivo, e lo dimostra: al 55’ Zielinski, uno dei giocatori maggiormente in discussione e dato continuamente in uscita, fa 2-3 e poi è Lobotka ad allungare 10 minuti più tardi. C’è spazio anche per la manita: al 79’ rete di Politano, e così il Napoli è la squadra che ha segnato di più nella prima giornata di campionato. Adesso per i risultati di Serie A avremo Juventus Sassuolo, che chiude il turno inaugurale: non abbiamo ancora avuto pareggi, saranno proprio i bianconeri a deludere le aspettative? Lo scopriremo tra poco, parola all’Allianz Stadium… (agg. di Claudio Franceschini)

INIZIA VERONA NAPOLI

Sta per cominciare questo Ferragosto in compagnia dei risultati Serie A: l’appuntamento sarà fra pochissimi minuti con Verona Napoli e allora ne approfittiamo per ricordare che questa partenza così anticipata del massimo campionato è l’estremo opposto rispetto a quanto era successo appena un paio di anni fa, quando lo stop per la pandemia di Coronavirus aveva fatto slittare la fine del campionato fino al primo weekend di agosto e sotto Ferragosto ancora si giocava per le Coppe europee.

Sicuramente il motivo dello stravolgimento del calendario è più piacevole stavolta, anche se i Mondiali Qatar 2022 stanno facendo discutere per più di un motivo e tra l’altro saranno per noi malinconici, dal momento che l’Italia sarà assente addirittura per la seconda volta consecutiva. Adesso è quindi molto meglio pensare a un Ferragosto a dir poco affascinante con i due posticipi di lusso di cui vi abbiamo parlato: spazio a questo lunedì di festa in compagnia della Serie A! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PER STUPIRE ANCORA

Abbiamo parlato finora di Napoli e Juventus, ma dobbiamo dire che i risultati Serie A di oggi saranno resi particolarmente intriganti dal fatto che a sfidare azzurri e bianconeri ci saranno due ottime formazioni quali Verona e Sassuolo, che negli ultimi anni hanno fatto sempre molto bene nel nostro massimo campionato. Per quanto riguarda il Verona, ecco l’arrivo di Gabriele Cioffi in panchina, chiamato a ripetere quanto di buono hanno fatto a Verona negli ultimi anni i suoi predecessori Ivan Juric e Igor Tudor, che hanno collocato l’Hellas sempre nella prima metà della classifica negli ultimi tre anni, cioè da quando l’Hellas è tornato nella categoria.

Il Sassuolo punta invece sulla continuità con Alessio Dionisi, al secondo anno della sua avventura neroverde dopo il triennio di Roberto De Zerbi, che ha raccolto una pesante eredità ma ha saputo condurre la squadra a disputare stagioni ottime, cui forse è mancato il reale guizzo; l’obiettivo è sempre quello di navigare appena sotto le big, e per una piazza così piccola è già tutt’altro che scontato. Negli ultimi anni è nata anche una sorta di “rivalità” legata anche al clamore delle mosse di mercato che coinvolge più il Sassuolo, oggi vedremo quale fra le due provinciali saprà dare più fastidio alle big che devono sfidare. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL GIORNO DI SPALLETTI E ALLEGRI!

Ferragosto in compagnia dei risultati Serie A, perché lunedì 15 agosto è il giorno in cui si completerà il programma della prima giornata del nuovo campionato di Serie A 2022-2023. Considerando che si tratta naturalmente di un lunedì festivo, ecco che la Lega Serie A ne ha approfittato per collocare oggi due posticipi di lusso, senza i quali l’analisi della classifica Serie A emersa dalle partite di sabato e ieri non può ancora di certo dirsi completa.

Ricordiamo che si gioca già in campionato a causa della partenza anticipata dovuta alla pausa che ci attenderà più avanti per i Mondiali Qatar 2022, dai quali purtroppo l’Italia sarà la grande assente, ma che imporranno comunque uno stop all’attività dei club. Andiamo adesso allora a ricordare subito quali saranno le due partite che ci terranno compagnia oggi per i risultati Serie A per completare la prima giornata del nuovo campionato: avremo alle ore 18.30 Verona Napoli, mentre alle ore 20.45 la prima serata sarà in compagnia di Juventus Sassuolo.

RISULTATI SERIE A: LE DUE BIG

In primo piano nel Ferragosto dedicato ai risultati Serie A ci sono naturalmente Napoli e Juventus, le due big che ancora devono fare il loro debutto nel campionato 2022-2023. I partenopei di Luciano Spalletti hanno dovuto fare fronte in estate a diversi addii eccellenti come quelli di Koulibaly, Mertens e Insigne, per cui c’è molta curiosità per scoprire quale potrà essere il livello di competitività del Napoli, reduce da un campionato nel quale ha ottenuto la qualificazione in Champions League, ma probabilmente avrebbe potuto fare ancora meglio.

Di certo la Juventus è rimasta sotto le attese nel passato campionato, con Massimiliano Allegri che di fatto ha peggiorato il rendimento di Andrea Pirlo. Stavolta però la società non ha cambiato l’allenatore, bensì gli ha fornito una rosa rinnovata: pesano partenze come quelle di Chiellini e Dybala, ma con gli arrivi di Bremer, Di Maria e Pogba (infortuni permettendo) il saldo dovrebbe essere positivo. Intanto si comincia contro il Sassuolo, che l’anno scorso espugnò lo Stadium: subito un test molto interessante…

RISULTATI SERIE A, 1^ GIORNATA

RISULTATO FINALE Verona Napoli 2-5 – 29′ Lasagna (V), 37′ Kvaratskhelia (N), 45’+3′ Osimhen (N), 48′ T. Henry (N), 55′ Zielinski (N), 65′ Lobotka (N), 79′ Politano (N)

RISULTATO FINALE Juventus Sassuolo 3-0 – 26 Di Maria, 43′ e 51′ Vlahovic

CLASSIFICA SERIE A

Napoli, Juventus, Milan, Atalanta, Fiorentina, Inter, Lazio, Torino, Roma, Spezia 3

Cremonese, Bologna, Lecce, Monza, Udinese, Empoli, Salernitana, Sampdoria, Verona, Sassuolo 0





© RIPRODUZIONE RISERVATA