Risultati Serie A, classifica/ Diretta gol: pari al Mapei Stadium! Live score

- Mauro Mantegazza

Risultati Serie A, classifica e diretta gol live score delle tre partite della 23^ giornata attese per oggi, sabato 20 febbraio 2021.

Inzaghi Lazio Serie A
Simone Inzaghi, Lazio (LaPresse)

RISULTATI SERIE A: PARI AL MAPEI STADIUM!

I risultati Serie A per la ventitreesima giornata chiudono la giornata degli anticipi del sabato con un altro pareggio dopo quello di Genova. Finisce infatti 1-1 al Mapei Stadium tra Sassuolo e Bologna. Nel derby emiliano i felsinei si portano in vantaggio al 17′ grazie a Soriano, servito da Barrow che aveva sfruttato in malinteso tra Magnanelli e Marlon in uscita bassa per il Sassuolo. Alla mezz’ora però un duro intervento di Hickey su Muldur costa il rosso diretto allo scozzese. Resta in dieci uomini il Bologna e in apertura di ripresa il Sassuolo trova il pari grazie a Ciccio Caputo. Sembra ormai in pugno ai neroverdi l’inerzia della partita, ma il Bologna resiste e una chiusura di Soumaoro e una rasoiata di Berardi che finisce d’un soffio a lato impediscono ai padroni di casa di fare punteggio pieno. (agg. di Fabio Belli)

RISULTATI SERIE A: PARI IN EXTREMIS A MARASSI

I risultati Serie A per la ventitreesima giornata ci parlano di quanto è successo a Marassi tra i padroni di casa del Genoa e gli ospiti del Verona in una partita che è terminata con un pareggio in extremis per 2-2. Il Verona era passato in vantaggio al 17′ minuto del primo tempo grazie al gol di Ilic, il Genoa ha pareggiato ad inizio ripresa con il gol di Shomurodov al 48′ ma poi i gialloblù sono tornati in vantaggio al 61′ minuto grazie alla rete di Faraoni. Tutto questo prima del guizzo di Badelj, che al 94′ ha fissato la definitiva parità. La classifica di Serie A di conseguenza ci dice che il Grifone fa un altro passo avanti a quota 26 punti, mentre l’Hellas sale a 34 ma perde forse l’occasione di continuare a sognare l’Europa. Il sabato di Serie A però naturalmente non è ancora finito: alle ore 20.45 ci attende il derby emiliano Sassuolo Bologna, con i neroverdi che vogliono tenere viva una speranza europea e i rossoblù che puntano invece ad archiviare il più velocemente possibile la pratica della salvezza. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI SERIE A: LA LAZIO VINCE CONTRO LA SAMPDORIA

Il quadro dei risultati Serie A, già aperto da ben due anticipi del venerdì in questa anomala ventitreesima giornata, si arricchisce ora con il verdetto di Lazio Sampdoria, che ha sancito allo stadio Olimpico la vittoria dei padroni di casa biancocelesti per 1-0, grazie al gol segnato già al 24′ minuto del primo tempo da Luis Alberto su assist di Milinkovic Savic. Il risultato in seguito non è più cambiato, così ora la Lazio può pensare al Bayern Monaco (prossimo aversario in Champions League) con una ottima posizione a quota 43 punti nella classifica di Serie A, in linea perfetta per inseguire di nuovo un posto fra le prime quattro. Per la Sampdoria invece oggi niente da fare, ma con 30 punti la classifica sorride comunque ai blucerchiati allenati da Claudio Ranieri. Adesso una breve pausa, poi alle ore 18.00 sarà la volta di Genoa Verona, una sfida intrigante a Marassi tra il Grifone di Davide Ballardini (in grande forma dal cambio di allenatore) e l’Hellas dell’ex Ivan Juric, anche in questa stagione magnifica realtà del campionato. Che cosa succederà? Ancora un po’ di pazienza per scoprirlo… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI SERIE A: SI COMINCIA

Tutto è pronto per Lazio Sampdoria, la partita che aprirà il quadro dei risultati Serie A per il sabato della ventitreesima giornata. Abbiamo già parlato diffusamente dei biancocelesti di Simone Inzaghi, ci resta allora da dire qualcosa in più sui blucerchiati di Claudio Ranieri, per il quale la sfida con la Lazio ha sempre il profumo di un derby. La Sampdoria arriva dalla vittoria casalinga ottenuta contro la Fiorentina, che ha consolidato ulteriormente una buonissima posizione per i genovesi nella classifica di Serie A, al decimo posto a quota 30 punti. Basterebbe dire che i blucerchiati ne hanno finora raccolti ben dieci in più rispetto allo stesso numero di giornate dello scorso campionato per capire l’importanza del cambio di passo della Sampdoria, che ora può scendere in campo con grande serenità alla ricerca di risultati prestigiosi come potrebbe essere una bella impresa allo stadio Olimpico contro i padroni di casa della Lazio. La parola dunque adesso può tornare al campo: la Serie A comincia a giocare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI SERIE A: PER LA SALVEZZA

Abbiamo parlato di Sassuolo e Verona, le loro avversarie odierne saranno – come abbiamo visto presentando i risultati Serie A – Bologna e Genoa, che vogliono invece raccogliere punti per avvicinare il traguardo della salvezza. Le due compagini rossoblù non sono di certo messe male, dal momento che il Genoa con Davide Ballardini in panchina ha decisamente cambiato marcia e con 25 punti ha staccato prepotentemente le pericolanti e si gode un bel +9 rispetto al Genoa del passato campionato, mentre il Bologna di Sinisa Mihajlovic segue subito dietro, a quota 24 punti, e sembra avere tutte le carte in regola per disputare un tranquillo finale di campionato, lontano dalla zona in cui si lotta per evitare la retrocessione. Il Genoa ha un impegno non facile contro il Verona ma potrebbe sfruttare il fattore campo per allungare ancora di più il momento favorevole, mentre il Bologna cercherà di fare bene nel derby sul campo del Sassuolo dopo l’amara pur se divertente – per gli spettatori neutrali – sconfitta 3-4 dell’andata. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI SERIE A: SPERANZE EUROPEE

Due squadre che saranno oggi protagoniste dei risultati Serie A saranno Sassuolo e Verona, che nella classifica del massimo campionato troviamo a quota 34 e 33 punti, rispettivamente in ottava e nona posizione. Di conseguenza emiliani e veneti possono ancora sognare l’Europa, anche se davanti a loro hanno le sette big che obiettivamente sono le grandi favorite per i posti nelle Coppe, che sono esattamente sette – quattro in Champions League, due in Europa League e uno nella neonata Conference League, che sarà la terza competizione continentale per importanza. Sassuolo e Verona dunque dovranno fare il loro meglio e sperare che almeno una delle sette grandi perda terreno: non sarà facile, ma intanto neroverdi e gialloblù meritano complimenti per essersi confermati eccellenti realtà del calcio italiano, e una piccola lotta potrebbe esserci anche per l’ottavo posto, che garantisce l’accesso agli ottavi della prossima Coppa Italia, saltando terzo e quarto turno eliminatorio. Cosa succederà oggi per l’Hellas a Marassi e per il Sassuolo nel derby con il Bologna? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI SERIE A: SI PARTE CON LAZIO-SAMPDORIA

I risultati Serie A saranno protagonisti anche oggi, sabato 20 febbraio 2021, nel contesto di una ventitreesima giornata del massimo campionato a dir poco anomala, cominciata già ieri con due anticipi e che prevederà le sue dieci partite in altrettante fasce orarie differenti su ben quattro giorni: più “campionato spezzatino” di così non si può. Diventa dunque difficile parlare anche di anticipi e posticipi dal momento che non ci sarà una fascia centrale di riferimento, anche se sicuramente l’evento di spicco sarà il derby di Milano tra Inter e Milan, che sono le prime due della classifica di Serie A e si sfideranno domenica pomeriggio – questo invece sembra un retaggio del passato, il derby alle 15 della domenica proprio nella giornata spezzatino per eccellenza. Comunque, per adesso pensiamo al sabato e ricordiamo quindi che per i risultati Serie A avremo alle ore 15.00 Lazio Sampdoria, seguita alle ore 18.00 da Genoa Verona ed infine alle ore 20.45 da Sassuolo Bologna, derby emiliano che avrà la ribalta della prima serata.

RISULTATI SERIE A E CLASSIFICA: FOCUS SULLA LAZIO

Tra le squadre che scenderanno in campo oggi per i risultati Serie A, siciuramente è la Lazio di Simone Inzaghi quella messa meglio in classifica, anche se i biancocelesti arrivano dalla sconfitta di domenica scorsa a San Siro contro l’Inter che ha interrotto bruscamente una striscia di sei vittorie consecutive che hanno comiunque avuto l’effetto di rilanciare la Lazio in posizioni di spicco, con 40 punti che significano essere tornata pienamente in corsa per la qualificazione alla prossima edizione della Champions League, dove la Lazio sarà protagonista anche in settimana grazie all’impegno – difficilissimo ma affascinante – nell’andata degli ottavi di finale contro il Bayern Monaco. Adesso però bisogna pensare all’ostica Sampdoria di Claudio Ranieri, che con la vittoria contro la Fiorentina è arrivata a quota 30 punti. Guai a pensare già al Bayern, serve tornare alla vittoria in campionato per non allontanarsi dal quarto posto…

RISULTATI SERIE A, 23^ GIORNATA

FINALI
Lazio Sampdoria 1-0

Genoa Verona 2-2

Sassuolo Bologna 1-1

CLASSIFICA SERIE A

Inter 50

Milan 49

Roma, Lazio 43

Juventus 42

Napoli, Atalanta 40

Sassuolo 35

Verona 34

Sampdoria 30

Genoa 26

Fiorentina, Bologna 25

Spezia, Udinese, Benevento 24

Torino 20

Cagliari 15

Parma 13

Crotone 12

© RIPRODUZIONE RISERVATA