Risultati Serie A, classifica/ Diretta gol: Verona, colpo all’Olimpico! Live score

- Michela Colombo

Risultati Serie A: la diretta gol live score degli anticipi per la 11^ giornata di campionato, oggi 12 dicembre 2020. La classifica aggiornata: occhio ai club in coda.

Lazio gruppo
Lazio, calendario Serie A 2021-22, partite e prima giornata - I giocatori della Lazio (Foto LaPresse)

RISULTATI SERIE A: VERONA, COLPO ALL’OLIMPICO!

I risultati Serie A fanno registrare un’altra grande sorpresa: il Verona sbanca l’Olimpico laziale grazie a un autogol di Lazzari e una rete di Tameze, bravo a sfruttare un errore difensivo di Radu. Gli scaligeri battono una Lazio fiaccata dalle fatiche di Champions e imprecisa in difesa, messa in difficoltà anche dall’infortunio di Acerbi a metà primo tempo. I biancazzurri avevano momentaneamente trovato il pari con Caicedo, una gran girata, quindi nel finale hanno mancato il pari anche a causa delle grandi parate di Silvestri, che hanno negato il 2-2 prima a Milinkovic-Savic e poi a Andreas Pereira, con la sfida chiusasi sull’1-2 in favore degli scaligeri. (agg. di Fabio Belli)

RISULTATI SERIE A: UDINESE CORSARA

I risultati Serie A registrano anche nell’undicesima giornata l’ennesimo tonfo del Torino, la cui situazione si fa sempre più critica. Emozioni di ogni tipo nella partita che l’Udinese ha vinto per 2-3 all’Olimpico-Grande Torino: friulani in vantaggio con Pussetto nel primo tempo e capaci di raddoppiare con De Paul ad inizio ripresa. Qui il Torino sfodera una grande reazione e segna in rapidissima successione con Belotti e Bonazzoli i due gol che potrebbero cambiare la partita e magari anche la stagione granata, invece passano altri tre minuti e Nestorovski segna il gol che riporta definitivamente in vantaggio l’Udinese. La classifica di Serie A dunque adesso è spietata con il Torino, penultimo con appena 6 punti, mentre l’Udinese sale a quota 13 e fa un enorme passo avanti verso l’obiettivo di una salvezza tranquilla. Adesso solo qualche minuto di pausa, poi alle ore 20.45 ci attende Lazio Verona, sfida intrigante fra i biancocelesti che sono entrati negli ottavi di Champions League e l’Hellas che sa essere rivale ostica per chiunque: che cosa succederà allo stadio Olimpico? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI SERIE A: VINCE IL CROTONE

Il primo verdetto del sabato per i risultati Serie A per l’undicesima giornata è una autentica boccata d’ossigeno per il Crotone, che vince per 4-1 contro lo Spezia e si rilancia nella lotta salvezza, pur restando all’ultimo posto nella classifica di Serie A ma adesso con 5 punti. La situazione dei calabresi dunque resta critica, ma sarebbe stata un vero e proprio dramma sportivo se non fosse arrivata nemmeno oggi la vittoria, la prima del campionato. Lo Spezia invece resta fermo a 10 punti e dopo un ottimo inizio di stagione c’è qualche segno di cedimento. Il Crotone è passato in vantaggio con Messias già al settimo minuto di gioco, lo Spezia ha pareggiato con Farias al 18′ ma poi le reti di Reca al 49′ ed Eduardo Henrique al 56′ hanno lanciato il Crotone, prima della doppietta di Messias al 96′, e magari salvato la panchina di Giovanni Stroppa. Nomi più blasonati, ma con lo stesso obiettivo salvezza anche nella partita delle ore 18.00: aspettiamo Torino Udinese, pure allo stadio Olimpico-Grande Torino nessuno potrà permettersi il lusso di sbagliare. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI SERIE A: SI COMINCIA

Si accende questo sabato sera tutto dedicato ai risultati della Serie A e solo tra poco daremo la parola al campo per la sfida tra Crotone e Spezia, match con cui apriremo questo fine settimana, nella 11^ giornata di campionato. L’attesa verso tale scontro tra neopromosse del primo campionato è grandissima, considerato che pure sono stati messi in palio punti di peso. Sono infatti più che mai affamati gli squali di Stroppa, che fanalino di coda della classifica, ancora non hanno trovato la prima vittoria in Serie A: non meno motivati comunque i liguri, che pure avendo centrato due successi, pure sono ancora nella zona bassa della graduatoria, e ambiscono chiaramente a fare un salto di qualità. Sarà dunque divertente vedere in campo due club così impazienti di fare scintille: non ci resta che dargli allora la parola, via! (agg Michela Colombo)

RISULTATI SERIE A: FOCUS SUL TORINO

In vista di questo sabato tutto dedicato ai risultati della Serie A, non possiamo che mettere sotto ai riflettori anche il Torino di Marco Giampaolo, club in evidente crisi in questa prima parte della stagione. Il Toro infatti si presenta in campo per la 11^ giornata da terzultimo della classifica del campionato, avendo messo da parte solo un successo e tre pareggi: troppo poco per un club che per storia, blasone, giocatori e talenti può sicuramente ambire molto di più. Specie dopo una stagione, come nella passata, affatto positiva, dove i granata pure hanno rischiato la retrocessione nella cadetteria (hanno comunque chiuso la stagione con solo 40 punti su 38 giornate). Facile dunque immaginare che ci sia aria di tensione all’Olimpico Grande Torino, alla vigilia della sfida con l’Udinese: da tempo poi sono rapporto tesissimi tra la società e i tifosi e non sarà certo un successo (tra l’altro non facile) a risolvere la situazione. Ma chissà che i tre punti messi in palio oggi riescano se non altro a allietare le sofferenze dei ragazzi di Giampaolo. (agg Michela Colombo)

RISULTATI SERIE A: L’IMPRESA DELLA LAZIO

Protagonista in questo sabato dedicato ai risultati della Serie A sarà senza dubbio la Lazio di Inzaghi, pronta a dare spettacolo contro il Verona questa sera, e che pure già in settimana è balzata agli onori delle cronache e solo per i buoni risultati ottenuti in campo. Martedì scorso infatti trovando in extremis il pareggio contro Bruges, la Lazio ha strappato il pass che vale gli ottavi di finale di Champions league: un traguardo molto sentito, considerato che il club non era andato così lontano in ben vent’anni. Era infatti l’edizione 1999-2000 della Champions league, l’ultima volta che la Lazio aveva superato la fase a gironi, accedendo al tabellone finale: allora i biancocelesti arrivarono fino ai quarti di finale, dove vennero però eliminati nel doppio scontro dal Valencia. Curiosamente allora si mise in luce a suon di gol anche Simone Inzaghi, ora allenatore della Lazio. Ma ora è tempo di mettere da parte i festeggiamenti e tornare a concentrarsi sul campionato: la sfida col Verona non si annuncia certo facile. (agg Michela Colombo)

LIVE 11^ GIORNATA

Sono riflettori puntati oggi, sabato 12 dicembre 2020 sui risultati della Serie A: dopo infatti l’anticipo occorso solo ieri sera tra Sassuolo e Benevento, ecco che si fa veramente sul serio per la 11^ giornata del primo campionato nazionale e davvero non vediamo l’ora di dare di nuovo la parola al campo. Anche per la giornata di oggi infatti ci attendono degli anticipi del turno veramente interessante: andiamo subito a vederli uno per uno. Calendario alla mano ecco che la giornata di oggi, dedicata ai risultati di Serie A sarà aperta solo alle ore 15.00 con l’incontro tra Crotone e Spezia, le due neopromosse del primo campionato nazionale, allo Scida. Solo alle ore 18.00 saremo invece all’Olimpico di Torino per lo scontro tra i granata di Giampaolo e l’Udinese: due club dunque a caccia grossa di punti, pronti a dare spettacolo. A chiusura di questa giornata, ecco poi l’incontro messo in calendario per le ore 20.45 all’Olimpico della Capitale, tra Lazio e Verona: in campo dunque i i biancocelesti di Inzaghi dopo anche l’impegno in coppa con il Bruges.

RISULTATI SERIE A: IL CONTESTO

Prima di dare la parola al campo per questo sabato tutto dedicato ai risultati della Serie A, pure ci pare buona cosa andare a dare un poco di contesto ai match che ci faranno compagnia della giornata odierna. Come gli appassionati ben ricordano, oggi saranno in campo diversi club che al momento stazionano ai gradini più bassi della classifica di campionato. E’ certo il caso del Crotone di Stroppa, fanalino di coda con appena due punti finora messi da parte, come pure dello Spezia, oggi rivale, visto che i liguri comunque non sono oltre il 15^ gradino, con 10 punti ottenuti in dieci giornate. Pure ricordiamo che non se la passa meglio il Torino di Giampaolo, terzultima squadra della classifica e club alla ricerca quali disperata dei tre punti, e che dunque oggi proverà ad approntare dell’Udinese, che se non altro si presenterà in campo riposata, avendo saltato l’ultimo match (contro l’Atalanta). Al termine dunque della giornata odierna, ci attendiamo grandi movimenti ai gradini più bassi, dove la classifica è ancora corta: chi oggi riuscirà a riscattarsi?

RISULTATI SERIE A

FINALE Crotone-Spezia 4-1

FINALE Torino-Udinese 2-3

FINALE Lazio-Verona 1-2

 

CLASSIFICA SERIE A

Milan 26

Sassuolo 22

Inter 21

Napoli, Juventus 20

Verona 19

Roma 18

Lazio 17

Atalanta 14

Udinese 13

Cagliari, Bologna 12

Sampdoria, Benevento 11

Spezia, Parma 10

Fiorentina 9

Torino, Genoa 6

Crotone 5

© RIPRODUZIONE RISERVATA