RISULTATI SERIE A, CLASSIFICA/ Diretta gol: Milan vince e torna secondo! Live score

- Michela Colombo

Risultati Serie A: la diretta gol live score delle partite, anticipi della 34^ giornata di campionato, in programma oggi 1 maggio 2021. La classifica aggiornata con Inter capolista.

Conte Inter Serie A
Antonio Conte (Foto LaPresse)

RISULTATI SERIE A: IL MILAN DI NUOVO IN CORSA CHAMPIONS!

In attesa delle sfide di domani che vedranno protagoniste tutte le squadre coinvolte nella lotta per la conquista di un posto in Champions, il Milan si porta avanti e nell’anticipo serale regola il Benevento con un secco e facile 2-0, siglando una rete per tempo. Questa sfida era temuta dai ragazzi di Pioli perché si trovavano difronte una formazione agguerrita, in lotta per non retrocedere e ben allenata dall’ex Pippo Inzaghi.

Peccato per i campani che si sono ritrovati ad affrontare questo importante match a ranghi ridotti per le innumerevoli assenze. La partita si è messa subito bene per il Milan che dopo soli 6 minuti ha trovato la rete del vantaggio con Calhanoglu che aggancia il pallone sul limite e segna calciando il pallone all’angolino basso di destra. Nel secondo tempo, Theo Hernandez spegne definitivamente ogni ambizione di rimonta del Benevento e al minuto 60 ribadisce in rete dopo che il pallone è rimbalzato sui suoi piedi in area. Minimo sforzo, massimo risultato: il Milan porta a casa la prima delle 5 finali che lo separano dal piazzamento in Champions League. Non resta che attendere un passo falso di Juventus, Napoli e Atalanta.

RISULTATI SERIE A: L’INTER VINCE A CROTONE

I risultati Serie A si arricchiscono con la pesantissima vittoria per 0-2 dell’Inter allo stadio Scida di Crotone. Successo naturalmente in sé prevedibile, dal momento che si sfidavano la testa e la coda della classifica di Serie A, ma il verdetto che è arrivato da Crotone Inter è pesantissimo: i gol nella ripresa di Christian Eriksen e Achraf Hakimi infatti sanciscono matematicamente la retrocessione in Serie B del Crotone di Serse Cosmi e avvicinano sempre più l’Inter al traguardo dello scudetto, che potrebbe arrivare matematicamente già domani se l’Atalanta non dovesse vincere sul campo del Crotone. Nel frattempo, la lotta Champions League e salvezza ci propone alle ore 20.45 Milan Benevento, sfida di Pippo Inzaghi al suo leggendario passato. Non ci sarà però spazio per il romanticismo, perché la posta in palio sarà pesantissima sia per la corsa Champions del Milan sia per l’obiettivo salvezza del Benevento. Che cosa succederà a San Siro? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI SERIE A: PAREGGIO AL BENTEGODI

Il quadro dei risultati Serie A per la trentaquattresima giornata si è aperto con l’anticipo Verona Spezia, che allo stadio Marcantonio Bentegodi è appena terminato con un pareggio per 1-1 tra veneti e liguri. L’Hellas Verona era passata in vantaggio con il gol di Eddie Salcedo al 46′ minuto, poi Riccardo Saponara ha pareggiato al minuto 86 sancendo la definitiva parità e di conseguenza nella classifica di Serie A il Verona sale a quota 42 punti, al di sopra di ogni sospetto, mentre lo Spezia raggiunge quota 34, facendo un passo in avanti verso una salvezza comunque ancora tutta da conquistare. Adesso però arriva una partita di capitale importanza per i destini opposti della capolista e del fanalino di coda: Crotone Inter potrebbe infatti sancire la matematica retrocessione in Serie B dei calabresi e avvicinare ancora di più i nerazzurri allo scudetto, che potrebbe diventare matematico domani. In tutte le voci statistiche la differenza tra Crotone e Inter è enorme, però nelle ultime settimane il Crotone gioca sempre bene, mentre l’Inter non è più nella sua versione scintillante degli scorsi mesi. La sorpresa sarà possibile o tutto andrà come previsto? Parola allo Scida per scoprirlo! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI SERIE A: SI COMINCIA

Si accende questo sabato tutto dedicato ai risultati Serie A e prima sfida a farci compagnia per la 34^ giornata è quella tra Verona e Spezia, prevista solo tra pochi istanti. Il match, come abbiamo accennato prima mette in palio punti pesanti per i liguri, che ancora non possono dirsi sicuri della salvezza a fine stagione: questi però non saranno decisivi invece per le sorti dell’Hellas, la squadra di Juric siede infatti comodo alla decima posizione della classifica e con 41 punti certo ormai non può ambire a un pass per le competizioni europee. Pure i veneti non dovrebbero tenere eccessivamente per la propria salvezza, anche se chiaramente sarebbe il caso di non mettersi in condizioni di pericolo inutile: per i gialloblu la stagione si può dunque dirsi chiusa. Pure va detto che i veneti oggi saranno in campo con la consueta voglia di vincere: la stagione del Verona è stata comunque importante e sarebbe bello renderle onore con un finale scintillante. Vedremo che dirà il campo, si comincia! (agg Michela Colombo)

RISULTATI SERIE A: CORSA CHAMPIONS

Protagonista annunciato in questo sabato dedicato ai risultati della Serie A è senza dubbio il Milan di Stefano Pioli, impegnato in un’affannosa rincorsa per la Champions League. Abbiamo detto prima, che con le ultime sconfitte, il Diavolo ha perso parecchio terreno, vanificando almeno in parte il gran lavoro fatto in stagione: in graduatoria i rossoneri sono scivolati fino alla quinta piazza, pur registrando sempre 66 punti, gli stessi di Juventus e Napoli che gli stanno davanti. Il contesto dunque è complicatissimo e Pioli e i suoi devono muoversi con cautela e concentrazione: servono al più presto punti pesanti, nella speranza che alle dirette concorrenti la sorte non sia di aiuto. Vedremo però che cosa dirà il campo: finora il Milan è apparso quanto mai sottotono: il tecnico parmense riuscirà a risvegliare i suoi? (agg Michela Colombo)

RISULTATI SERIE A: L’ANDATA

Prima di dare il via a questo sabato tutto dedicato ai risultati della Serie A, ci pare curioso andare a vedere che cosa, per i tre incroci messi in programma questo sabato, era successo solo nel turno di andata di questa stagione 2020-21 ormai al termine. Cominciando subito dalla prima sfida in calendario tra Verona e Spezia, che nel turno di andata, disputato a gennaio aveva visto la buona vittoria dell’Hellas col risultato di 1-0, deciso dal gol di Zaccagni. Era stato invece successo amplissimo per l’Inter nel primo match contro il Crotone, con la squadra di Conte capace di vincere per 6-2: alle reti dei rossoblu Zanellato e Golemic, fu valanga nerazzurra, con i gol di Martinez, Lukaku e Hamini (con autogol anche di Marrone). Infine per Milan Benevento segnaliamo a gennaio la vittoria rossonera per 2-0, con le reti di Kessie e Leao: il Diavolo terminò l’incontro pure in 10 dopo il rosso a Tonali. (agg Michela Colombo)

RISULTATI SERIE A: OGGI GLI ANTICIPI DELLA 34^ GIORNATA

Riflettori puntati sui risultati della Serie A: con oggi, sabato 1 maggio 2021, avrà inizio la 34^ giornata del primo campionato nazionale e siamo davvero impazienti di dare il via a uno degli ultimi turni della stagione 2020-21. I punti messi in palio infatti peseranno il doppio, sia per il sogno scudetto che per le imprese salvezza: ci aspettano incontri bollenti. Calendario alla mano pure vediamo che per questo 1 maggio saranno tre i match che ci allieteranno, appena tre anticipi della 34^ giornata.

Primo appuntamento previsto alle ore 15.00 al Bentegodi tra Verona e Spezia, mentre alle ore 18.00 appuntamento allo Scida per lo scontro (primo match point per il titolo nazionale per Conte) tra Crotone e Inter. Questa sera l’ultimo banco di prova sarà alle ore 20.45, quando a San Siro si affronteranno il Milan di Pioli e il Benevento di Inzaghi.

RISULTATI SERIE A: IL CONTESTO

Impazienti di dare la parola al campo e dunque dare il via a questo sabato tutto dedicato ai risultati della Serie A, ci pare doveroso dare un miglior contesto ai tre incontri che ci attendono in questa 34^ giornata. Certamente match che spicca è quello tra Crotone e Inter, dove pure saranno messi in palio tre punti decisivi per le sorti dei due club a fine stagione. Padroni di casa saranno gli squali, che dopo aver battuto il Parma, ancora non possono arrendersi alla retrocessione matematica: Cosmi è però ultimo in classifica e con solo 18 punti, ma pure deve ancora crederci. Di contro ecco però i nerazzurri di Conte, che potrebbero oggi giocarsi il primo match point per lo scudetto: la capolista pure per diventare Campionessa d’italia pur deve vincere oggi e ancora scommettere su un risultato negativo dell’Atalanta, prima inseguitrice, che però sarà in campo solo domani pomeriggio.

Pure va detto che anche per gli alti anticipi della 34^ giornata in programma oggi, i tre punti messi in palio saranno decisivi per la classifica: lo saranno per il Milan che dopo due KO di fila rischia di scivolare fuori dalla zona Champions, come pure per il Benevento, ancora in bilico tra salvezza e retrocessone. Stesso discorso vale per lo Spezia di Italiano che alla 15^ piazza della classifica della Serie A non può certo tirare un sospiro di sollievo: di fatto solo il Verona oggi non rischia nulla in termini di classifica, ma pure sappiamo bene che Juric e i suoi combatteranno fino alla fine. Ci attende un sabato dedicato ai risultati della Serie A davvero bollente.

RISULTATI SERIE A

FINALE Verona-Spezia 1-1 – 46′ Salcedo (V), 86′ Saponara (S)

FINALE Crotone-Inter 0-2 – 69′ Eriksen (I), 92′ Hakimi (I)

FINALE Milan-Benevento 2-0 – 6′ Calhanoglu (M), 60′ Hernandez (M)

CLASSIFICA SERIE A

Inter 82

Milan 69

Atalanta 68

Napoli, Juventus 66

Lazio 61

Roma 55

Sassuolo 52

Sampdoria, Verona 42

Udinese 39

Bologna 38

Genoa 36

Fiorentina, Spezia 34

Torino, Cagliari, Benevento 31

Parma 20

Crotone 18

© RIPRODUZIONE RISERVATA