Risultati Serie A, classifica/ Diretta gol: Vlahovic, colpo salvezza! Live score

- Michela Colombo

Risultati Serie A: la diretta gol live score delle partite, anticipi della 36^ giornata di campionato, previsti oggi, sabato 8 maggio 2021. La classifica aggiornata.

Vlahovic gol Fiorentina lapresse 2021 640x300
Video Fiorentina Lazio (Foto LaPresse)

RISULTATI SERIE A: VLAHOVIC, COLPO SALVEZZA!

I risultati Serie A hanno chiuso il programma dei risultati del sabato con la vittoria della Fiorentina contro la Lazio. Doppietta di Vlahovic, il croato resta l’uomo del momento in casa viola e al 44′ della ripresa ha firmato il definitivo 2-0, in una partita dal ritmo molto spezzettato nel secondo tempo, con la Lazio che non è riuscita a trovare l’episodio per riaprire i conti. Una sconfitta che pone la Lazio praticamente fuori dalla corsa per la Champions League mentre per la Fiorentina ora la permanenza in Serie A sembra davvero a un passo, con un occhio allo scontro diretto tra Benevento e Cagliari in programma domani. (agg. di Fabio Belli)

RISULTATI SERIE A: VIOLA AVANTI ALL’INTERVALLO!

I risultati Serie A vedono il posticipo serale di questo sabato arrivato a metà gara con la Fiorentina avanti di misura sulla Lazio. Decide per ora un gol siglato da Dusan Vlahovic al 32′, bravo a sfruttare un servizio di Biraghi e a depositare in rete da due passi. La Lazio ha avuto le sue occasioni, particolarmente clamorosa una chance sprecata a inizio gara da Correa anche con grandi meriti di Dragowski, che si è superato anche su Milinkovic-Savic e Immobile, anche se sui due laziali era stato segnalato fuorigioco. I viola nella ripresa sono ora chiamati a conservare un successo che sarebbe decisivo per la salvezza, la Lazio dovrà ribaltare la situazione se non vorrà dire addio alla zona Champions definitivamente. (agg. di Fabio Belli)

RISULTATI SERIE A: L’INTER FESTEGGIA LO SCUDETTO

I risultati Serie A regalano una nuova gioia all’Inter campione d’Italia, perché i nerazzurri a San Siro hanno travolto la Sampdoria con un roboante 5-1 nonostante – o forse grazie – l’ampio turnover attuato da Antonio Conte, che ha dato spazio alle seconde linee. La risposta è stata eccellente: Gagliardini ha segnato il gol del vantaggio dopo soli quattro minuti, Sanchez ha messo a segno una doppietta, nella ripresa poi c’è stata gloria anche per Pinamonti e per Lautaro Martinez, l’unico dei titolari a segno oggi. Per la Sampdoria c’è stato il gol dell’ex Keita, ma per i blucerchiati è stata una sconfitta davvero pesante. Nella classifica di Serie A l’Inter vola a quota 85 punti, che testimoniano lo straordinario valore della stagione della squadra nerazzurra, che ha annichilito la concorrenza. Alle ore 20.45 però si tornerà a giocare per obiettivi ancora concreti: infatti allo stadio Artemio Franchi ci sarà Fiorentina Lazio, con i viola a caccia di punti salvezza e i biancocelesti all’inseguimento della qualificazione alla prossima Champions League. Cosa succederà a Firenze? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI SERIE A: TRIONFO DEL NAPOLI AL PICCO

Il quadro dei risultati Serie A si apre con gli esiti delle due partite iniziate alle ore 15.00. In copertina il netto successo del Napoli in casa dello Spezia: tutto era di fatto già deciso al termine del primo tempo, grazie al gol di Zielinski e alla doppietta di Osimhen che avevano consegnato al Napoli il triplo vantaggio. Nella ripresa lo Spezia ha salvato l’onore con il gol di Piccoli ma poi il Napoli ha ristabilito le distanze con la rete di Lozano: 1-4 e tre punti in classifica per il Napoli, che con 70 punti si rilancia nella appassionante lotta per la qualificazione alla prossima Champions League, mentre lo Spezia resta fermo a quota 34 punti, con una salvezza dunque ancora tutta da conquistare. Stanno sicuramente meglio Udinese e Bologna, che raggiungono a braccetto i 40 punti con il pareggio 1-1 alla Dacia Arena griffata dai gol di De Paul nel primo tempo e Orsolini su rigore nella ripresa. Adesso ci attende Inter Sampdoria, che sarà la partita delle ore 18.00: festa scudetto per i nerazzurri di Antonio Conte, sarà spettacolo a San Siro? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI SERIE A: SI COMINCIA

Si accede finalmente questo sabato riservato ai risultati della Serie A e sfida che ci attende solo tra pochi minuto è quella tra Udinese e Bologna, vero scontro diretto di metà classifica. Alla vigilia della 35^ giornata di campionato, vediamo infatti i due club appaiati a quota 39 punti a metà della graduatoria: per i friulani ecco la 11^ posizione e gli emiliani sono subito dietro. Per entrambi un piazzamento tutto sommato comodo, che mette al riparo dal pericolo retrocessione, ma che pure non gli permette di sperare in qualcosa di meglio per il finale di stagione: Udinese e Bologna hanno dunque ormai ben poco da chiedere al finale di stagione. Pure oggi non attendiamoci un incontro smorto e senza brio: a testa leggera, bianconeri e rossoblu potranno dare il meglio di sè, considerato poi che entrambi hanno alle spalle un paio di scivoloni da cui porre subito rimedio. Vedremo che dirà il campo! (agg Michela Colombo)

RISULTATI SERIE A: ALL’ANDATA

Prima di dare il via a questo sabato dedicato ai risultati della Serie A, andiamo a vedere che cosa era successo, per i medesimi scontri, solo nel turno di andata di questa stagione 2020-21. Facciamo dunque un passo indietro fino ai primi giorni di gennaio e alla 16^ giornata, dove un primis ricordiamo l’inatteso KO che il Napoli visse in casa contro lo Spezia: allora gli azzurri si arresero per 2-1 ai liguri, con i gol di Nzola e Pobega. Per Udinese-Bologna, nel turno di andata ricordiamo invece il sontuoso pareggio col risultato di 2-2, mentre per lo scontro tra Inter e Sampdoria, segnaliamo che nel turno d’andata fu successo dei liguri, col risultato di 2-1: a condannare gli uomini di Conte ci pensarono Candreva e Keità, entrambi a segno nel primo tempo. Infine per l’ultimo incrocio tra Fiorentina e Lazio, a gennaio segnaliamo che fu successo biancoceleste per 2-1: Caicedo e Immobile batterono i toscani, che andarono a segno solo con Vlahovic. (agg Michela Colombo)

RISULTATI SERIE A: OGGI GLI ANTICIPI DELLA 35^ GIORNATA

Siamo impazienti di dare il via a questo sabato, 8 maggio 2021, tutto dedicato ai risultati della Serie A: dopo dunque le emozioni delle coppe europee, ecco che è il primo campionato nazionale a tornare sotto ai riflettori e con oggi vivremo dunque le prime sfide della 35^ giornata. Il programma per questa giornata è particolarmente ricco, visto che ad attenderci saranno ben 4 partite: vediamo subito quali sono. Calendario alla mano vediamo subito che il primo fischio d’inizio della giornata sarà alle ore 15.00 quando al Picco si accederà la sfida tra Spezia e Napoli: alla medesima ora avrà pure luogo Udinese-Bologna, prevista però alla Dacia Arena. Solo alle ore 18.00 i freschi Campioni d’Italia saranno in campo a San Siro per Inter-Sampdoria: il quadro dei risultati della Serie A si completerà poi oggi alle ore 20.45, con la partita tra Fiorentina e Lazio.

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA E CONTESTO

In attesa di vivere questo sabato riservato ai risultati della Serie A, ci pare doveroso dare un miglior contesto ai 4 anticipi che ci attendono oggi pomeriggio, dando chiaramente uno sguardo anche alla classifica, fissata alla vigilia della 35^ giornata. Abbiamo già accennato prima all’Inter di Conte, che solo settimana scorsa si è laureata con grande anticipo Campione d’Italia, dopo ben nove anni di dominio bianconero: per i nerazzurri dunque ben poco da chiedere a questo finale di stagione, se non la voglia di festeggiare ancora (e magari ai danni della Sampdoria). Questo sabato, pure i tre punti che verranno messi in palio nel turno saranno per ben preziosi per i campani di Mister Gattuso, impegnati nella corsa alla Champions league 2020-21: e per club come Spezia, e Fiorentina che ancora non possono dirsi completamente al sicuro. Dichiarata la retrocessione  in cadetteria a fine anno di Crotone e Parma, pure vi è ancora uno slot la Serie B 2021-21 e per il momento sia i liguri  che i Viola, con 34 e 35 punti da parte, non possono dirsi completamente al sicuri. Certo, esaminando la classifica sia per Italiano che Iachini il pericolo non è immediato, ma sarà bene non rischiare e cominciare a mettere da parte fin da oggi punti di peso. Chissà che cosa succederà in campo!.

RISULTATI SERIE A

Spezia-Napoli 1-4 – 15′ Zielinski, 23′ e 44′ Osimhen, 64′ Piccoli (S), 81′ Lozano

Udinese-Bologna 1-1 – 23′ De Paul (U), 81′ rig. Orsolini (B)

Inter-Sampdoria 5-1 – 4′ Gagliardini (I), 26′ Sanchez (I), 35′ Keita (S), 36′ Sanchez (I), 61′ Pinamonti (I), 70′ rig. Lautaro Martinez (I)

Fiorentina-Lazio 2-0 – 32′ Vlahovic, 89′ Vlahovic

CLASSIFICA SERIE A

Inter 85

Napoli 70

Atalanta, Juventus, Milan 69

Lazio 64

Roma 55

Sassuolo 53

Sampdoria 45

Verona 42

Udinese, Bologna 40

Fiorentina 38

Genoa 36

Torino, Spezia 34

Cagliari 32

Benevento 31

Parma 20

Crotone 18

© RIPRODUZIONE RISERVATA