RISULTATI SERIE B, CLASSIFICA/ Crotone rimontato dal Chievo, colpo Pordenone!

- Claudio Franceschini

Risultati Serie B, classifica: partite della decima giornata, il Crotone cade in rimonta contro un Chievo che adesso si porta nelle prime posizioni, pareggia l’Empoli, colpo del Pordenone.

Perugia Serie B
(foto La Presse)
Pubblicità

Abbiamo i risultati di Serie B per la decima giornata, aspettando i due posticipi: si fa sempre più interessante il campionato cadetto perché il Crotone cade rimontato da un Chievo che adesso esplora l’alta classifica e con il rigore di Giaccherini e il sigillo di Alejandro Rodriguez frena la corsa della capolista. Il Benevento domani sera potrebbe tornare primo da solo, nel frattempo l’Empoli non ne approfitta dovendo rimontare, con Frattesi, un concreto Spezia. La Salernitana cade a Pisa, Perugia e Ascoli pareggiano: continua ad abbassarsi la media punti nelle prime posizioni e torna su anche il Pordenone, che ribalta il Venezia vincendo una preziosa partita in trasferta. Si impone anche l’Entella, che supera un Cosenza sempre più in crisi grazie a Fabrizio Poli; a Cittadella Proia viene ammonito, segna e subisce il secondo giallo venendo espulso, tutto nello spazio di tre minuti ma i veneti riescono a battere il Livorno. Si rialza la Juve Stabia che infila il Pescara: campionato e classifica di Serie B sempre più entusiasmanti, domani le ultime due partite che ci daranno il quadro completo dei risultati per questo turno infrasettimanale. (agg. di Claudio Franceschini)

Pubblicità

RISULTATI SERIE B: INTERVALLO

Siamo all’intervallo per i risultati di Serie B per la decima giornata: nel turno infrasettimanale il colpo grosso lo sta facendo al momento l’Ascoli, in vantaggio sul campo di un Perugia che sembra aver già perso lo smalto dell’inizio di stagione. Male anche la Salernitana, con il Pisa che è in vantaggio per 2-0 e prova a risalire la corrente; il turno allora è nettamente favorevole al Crotone che, in vantaggio sul campo del Chievo, in questo momento va in fuga aspettando l’impegno del Benevento, che giocherà mercoledì sera. Pochi i gol segnati nei primi tempi delle partite: sono ancora sullo 0-0 ben quattro gare tra cui quella tra Venezia e Pordenone, mentre hanno segnato un gol a testa Juve Stabia e Pescara per un pareggio che in questo momento serve poco ad entrambe, con le Vespe che possono recriminare per un rigore sbagliato da Francesco Forte (autore poco dopo del gol del pareggio). A questo punto non resta che vedere quello che succederà nella ripresa: sono attese tante altre emozioni, vedremo se arriverà qualche altro gol in una serata fiacca da questo punto di vista. (agg. di Claudio Franceschini)

Pubblicità

SI INIZIA A GIOCARE

Prendono finalmente il via le partite che ci forniranno il quadro dei risultati di Serie B per la decima giornata. Il Crotone di Giovanni Stroppa ha senza dubbio fatto il salto di qualità che ci si aspettava rispetto alla stagione scorsa, quando aveva sofferto per salvarsi. Con la vittoria sul Venezia sono diventati 18 i punti dei calabresi, che hanno agganciato il Benevento in testa alla classifica impedendo la fuga alla squadra di Filippo Inzaghi; sicuramente tra i segreti della squadra rossoblu c’è l’attaccante nigeriano Simy, che in Serie A aveva timbrato un gol importante e bellissimo alla Juventus (valso un pareggio per il Crotone) e che con la doppietta di sabato ha raggiunto i 6 gol nel campionato di Serie B, staccando Ahmad Benali (3). Ora vedremo se i calabresi saranno in grado di vincere a Verona, contro un Chievo in ripresa, facendo un altro passo avanti: diamo la parola ai campi e mettiamoci comodi, perchè per i risultati di Serie B si gioca! (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE B: IN FONDO ALLA CLASSIFICA

Per i risultati di Serie B legati alla decima giornata, la situazione del Trapani è ancora deficitaria: nel fine settimana i granata sono riusciti a fermare l’Empoli al Provinciale di Erice e hanno ottenuto un punto prezioso, ma restano ultimi in classifica. La Juve Stabia infatti aveva vinto due partite consecutive prima di tornare a perdere, mentre sabato è toccato al Livorno festeggiare: i labronici hanno abbandonato l’ultimo posto nella classifica di Serie B dove appunto c’è il Trapani. Se il campionato terminasse oggi il Livorno sarebbe comunque retrocesso insieme a Juve Stabia e lo stesso Trapani; le tre squadre in fondo alla graduatoria del campionato cadetto sperano di coinvolgere nella corsa anche un Cosenza che non ha trovato il giusto ritmo, e non bisogna poi dimenticarsi di un Pisa in netto calo, dello Spezia in risalita e del Frosinone che non decolla, che già questa sera (o domani) potrebbero avere una situazione di classifica ancora peggiore. (agg. di Claudio Franceschini)

LA CORSA AL PRIMO POSTO

Analizzando i risultati di Serie B e parlando della classifica nelle prime posizioni, notiamo bene come entro il mercoledì sera potremmo avere altre quattro squadre in testa oltre a quelle che ci sono al momento, vale a dire Crotone e Benevento. Un segnale che la corsa alla vetta e in generale alla promozione diretta in questo momento è apertissima: il Chievo settimo in classifica potrebbe spingersi addirittura al terzo posto, l’Empoli (che ha anche un turno abbastanza favrevole) potrebbe trovarsi da solo al primo posto mentre da sotto potrebbero arrivare all’aggancio Ascoli, Salernitana e Perugia che hanno tutte 15 punti. Al Curi dunque si gioca una sorta di sfida diretta per una posizione di rilievo, tra due squadre che hanno storie diverse ma le stesse ambizioni; con le comtemporanee sconfitte di Crotone e Benevento, le vittorie di Salernitana e una tra umbri e marchigiani creerebbe una situazione nella quale ci sarebbero ben quattro squadre in testa alla classifica di Serie B. Non resta che aspettare per scoprire se sarà così… (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE B: SI TORNA IN CAMPO

I risultati di Serie B per le partite della decima giornata ci presentano un quadro di un turno infrasettimanale che si sviluppa quasi per intero sabato 29 ottobre: sono appena due infatti i posticipi del mercoledì. Dunque non resta che vedere quello che succederà in un campionato che al momento non ha ancora un padrone ben definito, come consuetudine di queste ultime stagioni; tutte le gare si disputano alle ore 21:00 e si tratta di Chievo-Crotone, Cittadella-Livorno, Empoli-Spezia, Entella-Cosenza, Juve Stabia-Pescara, Perugia-Ascoli, Pisa-Salernitana e Venezia-Pordenone. La classifica di Serie B come detto è ancora incerta, poco sgranata e con tante squadre racchiuse in pochi punti; al momento dunque ci sono possibilità per tutte, a giocarsi la promozione diretta sono in tante e già questa sera la vetta potrebbe cambiare sensibilmente. Presentiamo adesso i temi principali di questa giornata, sperando come sempre di divertirci con queste partite.

RISULTATI SERIE B: LA SITUAZIONE

Analizzando i risultati di Serie B per la decima giornata, al primo posto troviamo il Benevento ma dovremo aspettare domani per vedere all’opera i sanniti che hanno subito una pesante ripassata a Pescara, proprio quando sembrava che potessero spiccare il volo. Questo ha permesso al Crotone di agganciare la vetta, ma stasera i calabresi rischiano sul campo di un Chievo che sembra essere in ripresa; non così il Perugia che ha perso smalto ma ha comunque raccolto un pareggio positivo a Salerno, tra le inseguitrici ha frenato anche l’Empoli mentre si è rilanciato alla grande l’Ascoli. In coda, segnali di riscossa da Trapani e Livorno e anche in questo caso la situazione è assolutamente ingarbugliata: vedremo quello che succederà in questo martedì del campionato cadetto, che si fa sempre più interessante.

RISULTATI SERIE B: 10^ GIORNATA

IN CORSO Chievo-Crotone 2-1 – 25′ rig. Simy (Cr), 71′ rig. Giaccherini (Ch), 81′ A. Rodriguez (Ch)

IN CORSO Cittadella-Livorno 1-0 – 79′ Proia

IN CORSO Empoli-Spezia 1-1 – 56′ Bidaoui (S), 72′ Frattesi (E)

IN CORSO Entella-Cosenza 1-0 – 82′ F. Poli

IN CORSO Juve Stabia-Pescara 2-1 – 13′ Galano (P), 17′ F. Forte (J), 53′ Canotto (J)

IN CORSO Perugia-Ascoli 1-1 – 33′ Scamacca (A), 51′ rig. Iemmello (P)

IN CORSO Pisa-Salernitana 2-1 – 6′ Di Quinzio (P), 13′ Fabbro (P), 80′ L. Jallow (S)

IN CORSO Venezia-Pordenone 1-2 – 57′ A. Capello (V), 87′ De Agostini (P), 93′ Strizzolo (P)

 

CLASSIFICA SERIE B

Crotone, Benevento 18
Empoli, Chievo 17
Ascoli, Cittadella, Perugia 16
Salernitana, Pordenone, Entella 15
Pescara, Pisa 13
Venezia, Cremonese 12
Spezia 11
Frosinone, Juve Stabia 10
Cosenza 8
Livorno 7
Trapani 6

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità