RISULTATI SERIE B, CLASSIFICA/ Il Lecce avvicina la vetta, il Monza ne fa 4!

- Claudio Franceschini

Risultati Serie B, classifica: nella 15^ giornata del campionato cadetto il Pisa viene fermato dal Perugia e così il Lecce si porta a un punto dalla vetta, il Monza ne fa 4 al Cosenza.

Sibilli Pisa gol lapresse 2021 640x300
Risultati Serie B, 15^ giornata (Foto LaPresse)

RISULTATI SERIE B: VINCONO MONZA E LECCE

I risultati di Serie B sono finali per questa intensa 15^ giornata, che si concluderà domani con i due posticipi. Intanto, il Lecce non sbaglia e avvicina il primo posto: i salentini passano sul campo della Spal che non dà continuità alla vittoria di Cosenza, eroe della serata è l’ex Gabriel Strefezza che segna una doppietta rendendo vana la rete di Lorenzo Colombo. Il Lecce dunque si avvicina al Pisa, al momento ad un solo punto ma con il Brescia che potrebbe nuovamente mettersi di mezzo. Il Benevento fa il colpo grosso a Vicenza: Cristian Brocchi sfiora l’impresa ma i sanniti, avanti di due gol e poi ripresi nel finale, dopo aver subito il gol di Dalmonte a due minuti dal 90’ trovano con Federico Barba la rete da 3 punti al 95’, per riprendere la marcia verso la promozione diretta.

Vince nettamente il Monza, per una volta in questo campionato di Serie B, con un 4-1 roboante ai danni del Cosenza del grande ex Marco Zaffaroni; vince bene il Pordenone, che con il 2-0 all’Alessandria ottiene finalmente la prima vittoria in questo campionato di Serie B e forse ora rilancia le proprie ambizioni. Resta invece in alta classifica l’Ascoli, che timbra un’importante vittoria sul campo della Reggina grazie alla doppietta di Sabiri: per gli amaranto si tratta invece della seconda sconfitta consecutiva, dopo il netto ko di Benevento. (agg. di Claudio Franceschini)

DUE PAREGGI NEL POMERIGGIO

Un altro pareggio per il Frosinone: nei risultati di Serie B per la 15^ giornata i ciociari riescono ancora una volta a evitare la sconfitta, e temporaneamente si portano a quota 24 punti in classifica mantenendo un punto sulla stessa Cremonese, di cui fermano la corsa allo Zini. Succede tutto all’inizio del secondo tempo, nello spazio di 4 minuti: Daniel Ciofani porta in vantaggio i grigiorossi, ma è immediato il pareggio di Charpentier (ancora lui) per un Frosinone che continua a mostrare grande solidità. Nell’altra partita, il Pisa pareggia contro il Perugia: i toscani passano subito con Marsura e sembrano poter condurre in porto la vittoria senza particolari scossoni, ma il Grifone ha altri piani e con un rigore del solito Manuel De Luca pareggia al 72’ minuto.

Poco dopo il Pisa ha la grande occasione per vincere: calcio di rigore assegnato per fallo di Zanandrea che viene espulso, ma Lucca conferma la sua crisi realizzativa e si fa parare la conclusione da Chichizola, che evita così la sconfitta della sua squadra che si porta a 22 punti in classifica, mentre il Pisa va a +2 sul Brescia ma già domani sera potrebbe nuovamente essere scavalcato in vetta. Adesso, spazio alle altre cinque partite che ci forniranno i risultati di Serie B per questa 15^ giornata: Monza e Lecce vanno a caccia del salto di qualità, i salentini in particolar modo possono avvicinare il primo posto in classifica approfittando del pareggio del Pisa… (agg. di Claudio Franceschini)

PRIME PARTITE AL VIA!

Eccoci finalmente arrivati alle prime due partite che forniranno i risultati di Serie B per la 15^ giornata. Nel fine settimana la classifica tra playout e salvezza diretta si è decisamente accorciata, ma ci sono poi due squadre tornate a sperare: il Pordenone purtroppo è stato raggiunto all’ultimo secondo dal Frosinone ma ha comunque battuto un colpo, il Vicenza invece è finalmente tornato alla vittoria con il colpo di Crotone, che ha portato il LaneRossi a -1 dagli squali, sempre in zona retrocessione ma con molta più fiducia.

Non indifferente il fatto che il Vicenza abbia vinto sui campi di Pordenone e Crotone in questo girone di andata; abbiamo poi vissuto le vittorie di Spal e Alessandria (rispettivamente contro Cosenza e Cremonese), e dunque adesso chi si trova davvero vicino a una zona calda è il Parma, ancora una volta fermato sul pareggio (dal Como). Cosa succederà sui vari campi nella 15^ giornata lo scopriremo a brevissimo, adesso mettiamoci finalmente comodi perché per i risultati di Serie B del turno infrasettimanale si comincia a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

CAPOLISTA RITROVATA

Crisi? Non sembra:risultati di Serie B ci ripropongono il Pisa come capolista del campionato, la squadra toscana si è ripresa il primo posto in classifica e lo ha fatto nel migliore dei modi, andando a vincere sul campo del Brescia che nel frattempo era balzato al comando. Una grande prova di forza quella del Pisa, che proprio nel momento in cui si pensava dovesse definitivamente calare ha battuto due colpi: prima ha infatti sconfitto il Benevento all’Arena Garibaldi, poi ha appunto fatto il colpo al Rigamonti.

Un doppio 1-0 che ha confermato la solidità difensiva della squadra di Luca D’Angelo – il Pisa ha il miglior reparto del campionato di Serie B, con 11 gol incassati – ma che ha soprattutto detto in maniera inequivocabile quale sia la forza psicologica di questo gruppo, che anche senza i gol di Lorenzo Lucca sta riuscendo a fare corsa di testa. Di più: dopo aver vinto le prime cinque partite e sei delle prime sette, tornare al comando della classifica di Serie B era tutt’altro che semplice ma il Pisa ci è riuscito alzando la voce, adesso torna a giocare in casa per affrontare un Perugia solido e concreto cui manca però il centesimo per fare l’euro, ovvero entrare definitivamente in zona playoff. Sarà comunque una partita davvero interessante: vedremo come andranno le cose all’Arena Garibaldi… (agg. di Claudio Franceschini)

IL GRUPPONE

Studiando meglio risultati di Serie B per la 15^ giornata, possiamo notare che la classifica del campionato cadetto ci presenta un gruppone di squadre che occupano la quinta posizione: con un punto in meno del Frosinone troviamo infatti Cremonese, Benevento, Ascoli, Monza e Reggina. Analizziamo meglio queste compagini: certamente le due più “deluse” di trovarsi fuori dalle prime due posizioni sono Benevento e Monza per le ambizioni estive, ma se non altro i sanniti sono ripartiti alla grande dopo tre sconfitte consecutive, schiantando proprio la Reggina con un 4-0 al Vigorito e operando l’aggancio.

Rientra nei piani la situazione della Cremonese che ha perso ad Alessandria mancando un bel salto di qualità, ma è dove vuole essere se non addirittura più su; così anche l’Ascoli, pur reduce da un pareggio interno proprio contro il Monza. I brianzoli rappresentano un caso a parte perché, costruiti per salire di categoria già dallo scorso anno, al momento non riescono a trovare continuità e infatti hanno vinto la metà delle partite, soprattutto faticando enormemente a segnare avendo realizzato solo 15 gol. Soltanto 5 squadre hanno fatto peggio: non un dato troppo edificante per chi vuole  la promozione in Serie A e possibilmente senza passare dai playoff… (agg. di Claudio Franceschini)

SI PARTE CON DUE PARTITE!

I risultati di Serie B che stiamo per andare a introdurre sono quelli che riguardano la 15^ giornata: inaugurata da Ternana Crotone, prosegue martedì 30 novembre con inizio alle ore 18:00 – ci sono due partite in questa fascia oraria – e poi le gare delle ore 20:30. Sarà un turno chiaramente molto interessante: intanto un altro infrasettimanale, e dunque bisognerà tenere conto della stanchezza delle varie squadre e soprattutto quelle che hanno rotazioni minori, poi ovviamente anche del calendario.

È un turno che si apre nel segno del Pisa, che vincendo a Brescia si è ripreso il primo posto in classifica; ma è anche una 15^ giornata nella quale tante big dovranno andare a caccia di certezze e conferme, ripartendo dopo un fine settimana che a dire il vero non è stato particolarmente brillante. Vedremo dunque: con i risultati di Serie B iniziamo il nostro consueto approfondimento, provando anche a capire in che modo potrebbe cambiare la classifica di un campionato sempre più entusiasmante.

RISULTATI SERIE B E CLASSIFICA: SITUAZIONE E CONTESTO

I risultati di Serie B ci presentano partite davvero interessanti: c’è per esempio Cremonese Frosinone, due squadre che non sono riuscite a battere rivali che stanno giocando per la salvezza e dunque hanno perso una bella occasione per portarsi definitivamente in zona promozione. C’è Pisa Perugia, primo banco di prova per la capolista tornata tale dopo il colpo del Rigamonti, contro gli umbri che continuano a essere solidi anche se non riescono a fare un salto di qualità forse non nelle loro corde.

Sarà poi particolarmente interessante Spal Lecce: due pareggi consecutivi per i salentini che non hanno approfittato dei ko di Pisa e Brescia, e attenzione agli estensi che hanno davvero iniziato a mettere Giuseppe Rossi nel motore e sperano che Pepito sia abbastanza sano da regalare gol pesanti, come ha fatto lo scorso weekend. Ricordiamo che saranno 7 le partite cui assisteremo martedì 30 novembre per i risultati di Serie B, ora bisogna mettersi comodi e stare a vedere quello che ci diranno i campi…

RISULTATI SERIE B: 15^ GIORNATA

RISULTATO FINALE Cremonese Frosinone 1-1 – 55′ D. Ciofani (C), 59′ Charpentier (F)

RISULTATO FINALE Pisa Perugia 1-1 – 11′ Marsura (Pi), 72′ rig. M. De Luca (Pe)

RISULTATO FINALE Monza Cosenza 4-1 – 11′ Colpani (M), 13′ Dany Mota (M), 22′ Dany Mota (M), 69′ M. Carraro (C), 94′ Gytkjaer (M)

RISULTATO FINALE Pordenone Alessandria 2-0 – 15′ Pinato, 61′ Folorunsho

RISULTATO FINALE Reggina Ascoli 1-2 – 2′ Sabiri (A), 36′ rig. Montalto (R), 55′ Sabiri (A)

RISULTATO FINALE Spal Lecce 1-3 – 2′ Gargiulo (L), 41′ L. Colombo (S), 51′ Strefezza (L), 77′ Strefezza (L)

RISULTATO FINALE Vicenza Benevento 2-3 – 28′ R. Insigne (B), 56′ rig. Lapadula (B), 77′ Crecco (V), 88′ Dalmonte (V), 95′ F. Barba (B)

 

CLASSIFICA SERIE B

Pisa 29

Lecce 28

Brescia 27

Benevento, Monza, Ascoli 25

Frosinone 24

Cremonese 23

Perugia, Reggina 22

Ternana, Cittadella 21

Como 20

Parma 18

Spal 17

Cosenza 15

Alessandria 14

Crotone 8

Vicenza, Pordenone 7

© RIPRODUZIONE RISERVATA