RISULTATI SERIE B, CLASSIFICA/ Diretta gol: lo Spezia vola, è secondo! Live score

- Michela Colombo

Risultati Serie B, classifica: la diretta gol live score delle partite, previste oggi per la 24^ giornata della cadetteria, sabato 15 febbraio 2020.

Benevento Serie B
Risultati Serie B, 24^ giornata (Foto LaPresse)

Lo Spezia soffre, ma batte in rimonta per 3-1 l’Ascoli e nei risultati Serie B adesso la squadra ligure si prende una posizione davvero di spicco, dal momento che lo Spezia almeno fino a domani si prende il secondo posto solitario in classifica a quota 40 punti, coronando un periodo fantastico per gli uomini di Vincenzo Italiano. Eppure era stato l’Ascoli a passare in vantaggio con Morosini al 30’ minuto, rimanendo poi davanti fino all’incirca alla metà del secondo tempo. Lo Spezia pareggia al 66’ con Mastinu, ribalta la situazione al 74’ con il gol di Gyasi e chiude i conti al minuto 86 grazie alla rete di Nzola che fissa il definitivo 3-1. L’Ascoli invece resta fermo a 31 punti, in una posizione sospesa tra sogni ancora ambiziosi e incubi da scacciare. Il sabato di Serie B come al solito finisce qui: si tornerà in campo domani pomeriggio alle ore 15.00 con Cremonese Trapani e Frosinone Perugia, mentre alle ore 21.00 avremo il derby toscano Empoli Pisa. Infine, la chiusura sarà lunedì sera: l’ultimo posticipo sarà Chievo Salernitana, anche in questo caso con fischio d’inizio alle ore 21.00. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I VERDETTI DEL POMERIGGIO

Il quadro dei risultati Serie B ci presenta un dato che non cambia mai: ecco infatti un’altra vittoria per il Benevento, che si è imposto per 2-1 contro il Pordenone salendo a quota 57 punti in classifica, dove i campani continuano a fare corsa solitaria verso una promozione che ormai non dovrebbe più essere in discussione (ammesso che lo sia mai stata). Oggi però in copertina deve andare anche il Cosenza, capace di imporsi con un nettissimo 0-3 sul campo del Livorno, sempre più isolato in coda alla classifica. Se i toscani ormai sono disperati, ecco che per il Cosenza l’ottimo esordio del nuovo allenatore Pillon fa ben sperare. Pareggio ricco di emozioni (2-2) tra Venezia ed Entella, che però cambia ben poco nella stagione di veneti e liguri, mentre la vittoria per 3-2 contro il Crotone lancia la Juve Stabia verso speranze playoff e vede invece l’ennesima frenata da parte di chi punta a un secondo posto che sembra quasi non volere nessuno. Adesso una breve pausa, poi potremo pensare a Spezia Ascoli, con i liguri sotto i riflettori perché stanno vivendo un periodo davvero eccezionale. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI VA IN CAMPO

Eccoci al via di questo intenso sabato tutto dedicato ai risultati della Serie B e il primo incontro a farci compagnia solo tra pochi istanti sarà quello atteso tra Benevento e Pordenone, previsto al Ciro Vigorito. La sfida è parecchio attesa anche perché in campo vedremo due vere protagoniste in vetta alla graduatoria della cadetteria, che hanno messo nel mirino la promozione diretta in Serie A. Del primo abbiamo già scritto molto: il Benevento di Inzaghi sta stracciando tutti e vola imperterrito verso il primo campionato italiano, vantando oggi, oltre alla prima piazza anche 54 punti e un vantaggio di 17 lunghezze sul primo avversario. Di contro però ci sarà il Pordenone, che dopo aver fatto sognare i tifosi, sta vivendo al momento un momento di down come prestazioni e risultati. I ramarri, avendo messo alle spalle due pareggi e due KO negli ultimi turni, sono scivolati ora solo alla sesta piazza della classifica con 36 punti. Pure però il rilancio neroverde è possibile perché alle spalla della capolista, i distacchi risultano minimi. Non ci resta che dare la parola al campo ora, si gioca!

RITORNA PILLON

Nella 24^ giornata della cadetteria e in questo sabato riservato ai risultati della Serie B, ecco che saluteremo un volto nuovo in panchina: parliamo di Giuseppe Pillon, appena arrivato solo in settimana a sostituire l’esonerato Braglia sulla panca del Cosenza. Come è noto infatti, il club rossoblu certo non se la sta passando bene, anzi è nel pieno di una pesantissima crisi: i bruzi al momento stazionano alla 18^ piazza della classifica (retrocessione diretta) e pure hanno alle spalle 5 KO di fila, che sono costati il posto a allo stesso Braglia. Con l’approdo di Pillon si è quindi voluto dare una scossa all’ambiente, ma con esiti ancora tutta da valutare. Da segnalare però che curiosamente Pillon oggi sarà ex del match, avendo diretto il Livorno dal luglio del 2010 al febbraio del 2011.

LA CRESCITA DELLO SPEZIA

Club da tenere d’occhio anche in questo sabato dedicato ai risultati della serie B è certo lo Spezia di Vincenzo Italiano, che sta vivendo un ottimo momento di forma e che pure oggi sarà chiamato in campo nella 24^ giornata per affrontare in casa l’Ascoli. I liguri infatti stanno mietendo successi e, dopo anche la vittoria raccolta in settimana contro la Cremonese nel match di recupero, approdano al turno di questa sera forti della terza posizione in graduatoria con ben 37 punti, ma soprattutto con una striscia di ben 11 risultati utili (di cui ben sette i successi ottenuti) alle spalle: l’ultimo KO della formazione bianconera di fatto risale al 9 novembre scorso, quando venne battuta fuori casa dal Pisa per 3-2. Da allora però sono state solo soddisfazioni per Italiano, che spera di portare i suoi il più lontano possibile, volendo certo mettere in cassaforte la propria presenza ai prossimi play off promozione. Nell’attesa però serve continuare a vincere, già da questa sera contro l’Ascoli.

RISULTATI SERIE B: LA SITUAZIONE

Dopo il gustoso anticipo vissuto solo nella serata di ieri tra Pescara e Cittadella, ecco che siamo impazienti di dare il via questo sabato tutto dedicato ai risultati della Serie B: oggi infatti, sabato 15 febbraio 2020 si accenderanno parecchi big match della 24^ giornata del campionato cadetto, che pure metteranno in palio punti più che decisivi per la classifica. Siamo ormai nel vivo nel girone di ritorno della cadetteria, anzi proprio nella quinta giornata: capiamo dunque bene che, specie per i club che stanno lottando per la salvezza come per la promozione sarà guerra aperta per i tre punti messi in palio. Già al vertice della graduatoria infatti la situazione è ben movimentata. Alle spalle del capolista Benevento, uscito vittorioso anche nel precedente turno di campionato, è battaglia a pari punti (37) tra Crotone, Spezia e Frosinone per il secondo pass di promozione diretta e pure distano appena una lunghezza Salernitana e Pordenone, pronti al riscatto. In fondo alla classifica poi la situazione non è piò chiara e di certo le carte si rimescoleranno anche questa sera, al termine di questa intensa giornata di sfide.

RISULTATI SERIE B: I MATCH DI OGGI

In attesa dunque di conoscere i verdetti e i risultati della Serie B di questo sabato, dobbiamo anche segnalare a tutti gli appassionati quali saranno gli incroci a cui assisteremo proprio in questo pomeriggio per la 24^ giornata della cadetteria. Ecco dunque che, come tradizione, saranno parecchi i fischi d’inizio che udiremo. Il primo sarà alle ore 15,00 al Vigorito, con la sfida tra Benevento e Pordenone, valida per la vetta della graduatoria,  e alla stessa ora avrà luogo anche Juve Stabia-Crotone al Menti e l’incrocio Livorno-Cosenza in terra toscana. L’appuntamento seguente sarà sempre alle ore 15,00 quando al Penzo avrà inizio la sfida tra Venezia e Entella, a cui la Virtus approda dopo l’ottima vittoria maturata contro il Pescara settimana scorsa. Ultimo impegno della giornata sarà invece alle ore 18,00 quando al Picco avrà inizio l’incontro tra Spezia e Ascoli.

RISULTATI SERIE B

FINALE Benevento-Pordenone 2-1

FINALE Juve Stabia-Crotone 3-2

FINALE Livorno-Cosenza 0-3

FINALE Venezia-Entella 2-2

FINALE Spezia-Ascoli 3-1

CLASSIFICA SERIE B

Benevento 57

Spezia 40

Crotone, Frosinone 37

Cittadella, Pordenone, Salernitana 36

Entella 35

Perugia 33

Pescara, Juve Stabia 32

Chievo, Ascoli 31

Pisa, Empoli 30

Venezia 28

Cremonese, Cosenza 23

Trapani 19

Livorno 14

© RIPRODUZIONE RISERVATA