Risultati Serie B, classifica/ Diretta gol live score: Monza e Lecce finiscono ko!

- Claudio Franceschini

Risultati Serie B, classifica: diretta gol live score delle partite che si giocano sabato 10 aprile per la 33^ giornata del campionato cadetto. Monza e Lecce perdono, la Salernitana spera.

Lecce Serie B
Risultati Serie B (Foto LaPresse)

RISULTATI SERIE B: MONZA E LECCE KO!

I risultati di Serie B per le partite della 33^ giornata, almeno per le cinque gare che si sono disputate questo pomeriggio, ci consegnano un quadro non banale che modifica ancora una volta la classifica. Si esaurisce la lunga striscia positiva del Lecce, che cade in casa contro una rediviva Spal: gli estensi tornano alla carica per la griglia dei playoff con il colpo firmato Valoti-Okoli, inutile il temporaneo pareggio salentino con Majer. Eugenio Corini peraltro vede ora la Salernitana con il fiato sul collo, perché i campani fanno festa a Chiavari – condannando aritmeticamente l’Entella ai playout, ma soprattutto avvicinandola alla retrocessione diretta – e si portano ad un solo punto dal secondo posto, tornando prepotentemente in corsa per la promozione immediata. Vince anche la Cremonese, che in rimonta con l’ex Strizzolo infligge un duro colpo al Pordenone; un altro ex, Dessena, impedisce al Brescia di centrare un successo importante in chiave playoff, le rondinelle devono accettare il pareggio mentre il Pescara si prende un punto che gli permette in qualche modo di sperare ancora negli spareggi. Infine, cade ancora il Monza: dopo i due pareggi consecutivi i brianzoli perdono ad Ascoli e complicano decisamente la loro situazione. Per i marchigiani una vittoria d’oro per la salvezza, il Monza resta quarto ma viene avvicinato dalla Spal e potrebbe perdere la sua posizione a favore del Venezia. Si gioca ora per i risultati di Serie B Frosinone Cittadella, vedremo cosa succederà… (agg. di Claudio Franceschini)

PARTITE AL VIA, SI GIOCA!

Ci siamo, pronti a vivere altre partite per i risultati di Serie B. La rimonta del Brescia verso i playoff è stata straordinaria: sono 22 i punti che la squadra affidata da poco a Pep Clotet ha timbrato nelle 13 partite giocate, una media che come abbiamo già detto in altre occasioni varrebbe la promozione diretta senza alcun dubbio, se rapportata all’intero campionato. Un Brescia che ha svoltato dopo aver perso ad Ascoli la sua quarta partita consecutiva: da quel momento ha letteralmente cambiato passo, basti pensare che i punti sono diventati 22 in 12 partite mentre nelle precedenti 20 ce n’erano stati 21. Non solo, 20 dei 46 gol totali sono arrivati in poco più di metà girone, quelli subiti sono 14 in queste 13 gare (30 nelle 19 dell’andata) e dunque le statistiche ci dicono di un Brescia che, nono a due punti dal Chievo che sarebbe l’ultima squadra a entrare ai playoff, ha tutto per completare la rimonta nelle giornate che restano da giocare per la stagione regolare. Oggi, in casa contro il Pescara penultimo, Clotet e i suoi ragazzi non possono sbagliare: vediamo allora come andranno le cose, finalmente ci possiamo mettere comodi e lasciare che a parlare siano i vari campi dove, finalmente, per i risultati di Serie B della 33^ giornata si inizia a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

L’ANSIA DEL MONZA

Dal Lecce al Monza, perché per i risultati di Serie B legati alla 33^ giornata anche i brianzoli sono osservati speciali. Tuttavia, per il motivo opposto: a cavallo di Pasqua infatti la squadra ha pareggiato contro Entella e Pescara gettando alle ortiche un’altra occasione di staccare le rivali, anzi adesso si trova al quarto posto in classifica essendo stata scavalcata da Lecce e Salernitana. Per la prima volta si è parlato di un Cristian Brocchi in discussione; l’allenatore è stato confermato, ma deve dare una sterzata nelle ultime 6 giornate perché nei piani del Monza i playoff non erano previsti. Purtroppo però i brianzoli nel girone di ritorno hanno ottenuto soltanto 18 punti, dunque ad esempio 10 meno del Lecce come abbiamo visto; hanno vinto solo 4 delle 13 partite giocate e ne hanno perse tre, due delle quali in casa contro Pisa e Venezia. Una squadra che sembra sempre mancare il passo decisivo, e che oggi ad Ascoli rischia molto: psicologicamente la gara del Del Duca è di quelle toste proprio perché gli ultimi risultati impongono che il Monza non sia più padrone del suo destino per quanto riguarda la promozione diretta, e allora sarà interessante vedere come andranno le cose sul terreno di gioco tra poco… (agg. di Claudio Franceschini)

LA GRANDE STRISCIA DEL LECCE

Tra le squadre impegnate in questo sabato per i risultati di Serie B, quella del momento è chiaramente il Lecce: per Eugenio Corini quella di Pisa (targata come sempre Massimo Coda, 21 gol nel torneo di cui è capocannoniere) è stata la sesta vittoria consecutiva, una striscia iniziata il 7 marzo sul campo della Reggiana e che ha poi portato in dote i successi contro Chievo, Venezia, Frosinone e Salernitana, con un totale di 17 gol segnati e appena 4 subiti. Lecce che è anche imbattuto da 11 turni, ovvero da quando aveva perso in casa contro l’Ascoli, e che in questo lasso di tempo ha messo insieme 8 successi e 3 pareggi; finalmente i salentini hanno trovato il ritmo giusto e nel girone di ritorno, dove hanno timbrato 28 punti in 13 uscite, hanno viaggiato molto più velocemente di tutta la concorrenza che si sta giocando la promozione diretta in Serie A. La squadra è arrivata a -1 dall’Empoli entrando in questa giornata, anche se i toscani come detto devono recuperare due partite; la corsa va ora fatta su Salernitana e Monza, che come abbiamo già visto saranno in campo oggi e dunque saranno marcate a distanza. (agg. di Claudio Franceschini)

SI GIOCA LA 33^ GIORNATA

Sabato 10 aprile i risultati di Serie B ci faranno compagnia con sei partite: il calendario è quello della 33^ giornata, di cui possiamo subito andare a vedere il contesto. Si parte alle ore 14:00, come di consueto: vivremo in questa fascia oraria Ascoli Monza, Brescia Pescara, Cremonese Pordenone, Entella Salernitana e Lecce Spal, mentre alle ore 16:00 ci sarà il posticipo Frosinone Cittadella. Il campionato cadetto è stato impegnato due volte a cavallo della Pasqua, dando una forte accelerata al cammino che porterà alla conclusione della stagione regolare.

Sarà poi tempo di vivere i playoff e i playout ma siamo ancora abbastanza lontani dalla soluzione di tutti gli enigmi, perché ci sono partite che devono essere recuperate e dunque non possiamo ancora tracciare un quadro davvero completo della situazione. Di certo però possiamo analizzare, mentre aspettiamo che per i risultati di Serie B si torni a giocare, quali possano essere i temi principali legati alle partite della 33^ giornata, ipotizzando come potrebbero andare le cose sul campo.

RISULTATI SERIE B: CLASSIFICA, SITUAZIONE E CONTESTO

Per i risultati di Serie B che tra poco ci forniranno il quadro della 33^ giornata bisogna dire che ormai per l’Empoli la promozione diretta sembra cosa fatta, anche se i toscani devono recuperare due partite e potrebbero lasciare per strada punti importanti. Delle squadre di classifica alta impegnate oggi, bisognerà valutare attentamente cosa sarà in grado di fare un Lecce che ha trovato il ritmo giusto e adesso viaggia davvero a gonfie vele, la Salernitana continua a tenere botta mentre hanno fortemente rallentato la Spal e soprattutto il Monza, e contando che gli estensi sono al Via del Mare la loro situazione si fa particolarmente complessa. Per la salvezza, l’Ascoli può approfittare del calo brianzolo per ottenere una vittoria che sarebbe molto importante ma dovrà anche chiedere una mano alla Cremonese che ospita un Pordenone a +6 (e con una partita in meno rispetto ai marchigiani), francamente per l’Entella la situazione è compromessa e, anche se la matematica dice che la salvezza diretta sarebbe possibile, l’orizzonte biancazzurro non può che essere quello di provare a prendersi un posto nei playoff, ma anche in questo caso ci sono 9 punti di distanza…

RISULTATI SERIE B: 33^ GIORNATA

RISULTATO FINALE Ascoli Monza 1-0 – 64′ Saric

RISULTATO FINALE Brescia Pescara 1-1 – 17′ Jagiello (B), 73′ Dessena (P)

RISULTATO FINALE Cremonese Pordenone 2-1 – 6′ Zammarini (P), 35′ Valeri (C), 60′ Strizzolo (C)

RISULTATO FINALE Entella Salernitana 0-3 – 14′ Veseli, 17′ Bogdan, 60′ Tutino

RISULTATO FINALE Lecce Spal 1-2 – 13′ Valoti (S), 17′ Majer (L), 55′ Okoli (S)

RISULTATO FINALE Frosinone Cittadella 1-1 – 21′ Beretta (C), 57′ N. Brighenti (F)

 

CLASSIFICA SERIE B

Empoli 62

Lecce 58

Salernitana 57

Monza 52

Venezia, Spal 50

Cittadella 47

Chievo 45

Brescia 44

Cremonese 42

Vicenza, Reggina 41

Pisa, Frosinone 40

Pordenone 37

Cosenza 32

Ascoli 34

Reggiana 31

Pescara 28

Entella 22

© RIPRODUZIONE RISERVATA