Risultati Serie B, classifica/ Diretta gol: il Chievo sale in vetta! Live score

- Claudio Franceschini

Risultati Serie B, classifica: diretta gol live score delle partite che sabato 31 ottobre inaugurano la sesta giornata del campionato cadetto, Empoli capolista e Salernitana seconda.

Empoli Serie B
Probabili formazioni Serie B - La squadra dell'Empoli (Foto LaPresse)

Resta molto parziale il quadro dei risultati Serie B tra la mancata disputa di Salernitana Reggiana e la sospensione per nebbia di Venezia Empoli, con la capolista che tra l’altro stava perdendo per 2-0. Non mancano comunque indicazioni molto interessanti, come la vittoria per 2-0 del Chievo ai danni del Cosenza, che vale ai gialloblù l’aggancio al primo posto della classifica Serie B, per quanto possa valere in questo momento e con tante squadre con match da recuperare. Pioggia di gol ed emozioni nel pareggio 4-4 tra Vicenza e Pisa, ma bisogna anche evidenziare che finalmente Monza e Pordenone hanno spezzato il digiuno di vittorie in questo campionato. I lombardi hanno vinto per 1-2 a Cittadella grazie a due calci di rigore, colpaccio esterno anche per il Pordenone che si è imposto per 0-1 ad Ascoli. Infine c’è stato un bel pareggio per 2-2 in Brescia Entella, mentre domani avremo i due posticipi Reggina Spal e Frosinone Cremonese ed infine lunedì Lecce Pescara. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI GIOCA!

Siamo finalmente arrivati al via di Cittadella Monza, la partita che apre il programma odierno per i risultati di Serie B. Nella sesta giornata sono tanti i temi di spicco, ma certamente non si può non parlare dell’appello che il presidente di Lega Mauro Balata ha rivolto al Governo, parlando di società virtuose che si sono impegnate e si impegnano a fondo per scendere in campo ogni settimana, hanno speso parecchio per fare fronte alle normative anti-Covid ma, senza un necessario aiuto da parte di chi di dovere, saranno costrette a scomparire. “Noi non staremo a guardare” è la frase con cui Balata ha chiuso il suo appello; effettivamente la situazione, andando avanti di questo passo, sarà sempre più complicata e in Serie C abbiamo assistito al fallimento del Trapani, escluso dal campionato solo quattro anni dopo aver giocato la finale playoff in cadetteria. Naturalmente il discorso è troppo ampio per esaurirlo in poche righe; vedremo quello che succederà nella speranza che la situazione possa migliorare, nel frattempo però ci mettiamo comodi e lasciamo che il campo, o meglio i campi, dicano la loro per questo sabato dedicato alla sesta giornata dei risultati di Serie B, che finalmente al Tombolato può prendere il via! (agg. di Claudio Franceschini)

FOCUS SUL MONZA

E’ crisi Monza? Lo scopriremo oggi con un’altra giornata nei risultati di Serie B, ma intanto la squadra brianzola sta davvero faticando a decollare. Una partita in meno (quella contro il Vicenza) ma questa è una condizione che riguarda altre sette squadre, quattro di cui sono davanti in classifica: Cristian Brocchi rischia il posto anche se è un “protetto” del presidente Silvio Berlusconi, purtroppo nel calcio parlano i risultati e per il momento il Monza non li sta centrando. Dopo la promozione dalla Serie C, la squadra brianzola ha costruito una vera e propria corazzata per questo campionato: inevitabilmente è partita con i favori del pronostico dovendo fare piazza pulita degli avversari, ma allo stato attuale ha appena 3 punti e va ancora alla ricerca della prima vittoria. Stupisce soprattutto il fatto che i gol segnati siano appena 2; forse il calendario ha avuto la sua parte perché sono state affrontate rivali dirette come Spal, Empoli e Chievo, l’amalgama è ancora da trovare ma certamente ci aspettavamo qualcosa in più dal Monza, che oggi sul campo del Cittadella – altro impegno terribile in avvio del campionato di Serie B – sarà chiamato a dare risposte soddisfacenti. (agg. di Claudio Franceschini)

LA CAPOLISTA

Volendo fare un ulteriore approfondimento sui risultati di Serie B attesi per questo sabato, dobbiamo inevitabilmente presentare un focus sull’Empoli. I toscani sono infatti la prima in classifica, e ancora imbattuti: hanno vinto le ultime tre partite dopo il pareggio interno contro il Monza, hanno il miglior attacco del torneo (comunque non strabordante, 9 reti in cinque gare) e soprattutto hanno già affrontato un calendario non esattamente semplice, andando a vincere sul campo del Frosinone e piegando il Pisa in un derby sempre sentito. Questo pomeriggio la sfida sarà speciale per Alessio Dionisi: il giovane allenatore torna da avversario a Venezia, per affrontare la squadra sulla cui panchina sedeva lo scorso anno. Con i lagunari ha centrato una bella salvezza, ora potrebbe invece timbrare la promozione in Serie A; per lui continua la crescita e sarebbe davvero bello, a titolo personale, se dovesse riuscire dove aveva invece fallito Pasquale Marino, che nell’ultimo campionato era tra i favoriti per il salto di categoria ma, nonostante la sua esperienza e una rosa di grande livello, non aveva portato a termine l’obiettivo. (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE B: COSA ACCADRÀ OGGI?

Con i risultati di Serie B andiamo a valutare quello che succederà sabato 31 ottobre, per la sesta giornata: come sappiamo è in questo primo giorno che si sviluppa la maggior parte del programma per il campionato cadetto, questa volta non è previsto un anticipo del venerdì perché ci sarà un Monday Night, oltre ai due consueti posticipi domenica. Si parte alle ore 14:00, e in questo caso è solo una la partita del primissimo pomeriggio: al Tombolato ecco Cittadella Monza, che farà da apripista alle gare delle ore 16:00 che saranno invece Ascoli Pordenone, Brescia Entella, Chievo Cosenza, Salernitana Reggiana, Venezia Empoli e Vicenza Pisa. Siamo solo all’inizio della stagione, eppure la classifica di Serie B ha già una sua definizione; vediamo allora quello che potrebbe succedere sui vari campi, possiamo iniziare a dare un primo e rapido sguardo ai temi portanti dei risultati di Serie B che ci terranno compagnia questo sabato.

RISULTATI SERIE B E CLASSIFICA: IL CONTESTO

Approcciandoci ai risultati di Serie B è interessante notare che le capolista virtuali sono due: una lo è già ora a tutti gli effetti e si tratta dell’Empoli, l’altra è il Cittadella che ha una partita in meno e dunque potrebbe operare l’aggancio, anche se chiaramente non oggi. I granata ospitano il Monza, e hanno la possibilità di infliggere un duro colpo ad una rivale per la promozione diretta che non è ancora riuscita a decollare; troveremo poi in campo la Salernitana, una delle grandi protagoniste del terzo turno di Coppa Italia e che non ha ancora perso nel campionato di Serie B; tra le altre partite interessanti attenzione a Brescia Entella, mentre il Chievo cercherà di migliorare una classifica già buona ospitando il Cosenza, che a differenza di quanto è accaduto un anno fa sembra essere scattata meglio dai blocchi di partenza e vuole sfruttare il momento. Per il resto, bisogna considerare che non sono poche le squadre a dover recuperare una gara; questo ovviamente influisce sul quadro dei risultati di Serie B e soprattutto sulla classifica, ma per il momento aspettiamo che arrivi il pomeriggio per vedere all’opera le varie squadre…

RISULTATI SERIE B: 6^ GIORNATA

FINALE

Cittadella Monza 1-2

Ascoli Pordenone 0-1

Brescia Entella 2-2

Chievo Cosenza 2-0

Vicenza Pisa 4-4

Salernitana Reggiana N.D.

Venezia Empoli (sospesa per nebbia sul 2-0)

CLASSIFICA SERIE B

Empoli, Chievo 13

Salernitana 11

Cittadella, Frosinone 10

Venezia, Reggina, Pordenone 7

Monza, Spal, Lecce 6

Cosenza, Brescia 5

Reggiana, Entella, Pisa, Ascoli 4

Cremonese, Vicenza 3

Pescara 1

© RIPRODUZIONE RISERVATA