Risultati Serie B, classifica/ Diretta gol live score: Ternana e Cremonese al top

- Mauro Mantegazza

Risultati Serie B, classifica e diretta gol live score delle quattro partite in posticipo della 6^ giornata che si giocano oggi, domenica 26 settembre.

Parma Serie B
Risultati Serie B (Foto LaPresse)

RISULTATI SERIE B: TERNANA E CREMONESE AL TOP

Si è chiuso il quadro dei risultati della Serie B per la 6^ giornata: il cambio di allenatore non ha aiutato il Vicenza, con Cristian Brocchi costretto a ingoiare l’ennesimo boccone amaro. Vince la Cremonese allo stadio Menti, decisivo un rigore di Ciofani che permette ai grigiorossi di riprendere contatto con le zone nobili della classifica. Non si ferma più la Ternana di Cristiano Lucarelli che batte dopo il Parma anche la Spal, 1-0 con gol messo a segno per i rossoverdi da Martella e boccata d’ossigeno in classifica non indifferente per gli umbri. (agg. di Fabio Belli)

RISULTATI SERIE B: PARI ANCHE AL TARDINI

Sempre nel vivo di questa domenica dedicata ai risultati della Serie B per la 6^ giornata: ecco che solo poco fa si è pure concluso il posticipo tra Parma e Pisa e al Tardini è stato solo pareggio con il risultato di 1-1. Dunque un punto a testa in terra emiliana, che conferma pure i toscani in vetta alla classifica della cadetteria (ma con 16 punti e solo due di vantaggio dai rivali) e che porta i gialloblu al 13^ gradino, con 8 punti (e primo risultato positivo da tre turni).

Venendo alle emozioni del match, va detto che al via sono i toscani a prendere in mano le redini del gioco: con il solito Lucca, subito i nerazzurri volano in vantaggio. Pure nel secondo tempo, il lampo di Del Prato vanifica gli sforzi degli ospiti: si gioca con grande intensità ma al triplice fischio finale è solo pareggio per 1-1 tra le due contendenti.Ora riposiamoci un poco, perchè presto saremo ancora nel vivo della sesta giornata di Serie B, con gli ultimi due posticipi, Vicenza-Cremonese e Ternana-Spal. (agg Michela Colombo)

PAREGGIO AL CURI

Per i risultati di Serie B prende il via il big match Parma Pisa, che ci dirà se i nerazzurri riusciranno a imporre la loro legge anche al Tardini, ottenendo la sesta vittoria in altrettante giornate e andando ancor più in fuga solitaria nella classifica del torneo; intanto però è finita Perugia Alessandria, che ha consegnato alla neopromossa piemontese il primo punto in questo campionato cadetto. Merito di Prestia, che al 17’ minuto ha pareggiato la rete che Manuel De Luca aveva segnato appena tre minuti prima, portando in vantaggio il Grifone; un deciso passo indietro per il Perugia, che nel turno infrasettimanale aveva schiantato la Cremonese allo Zini e ora invece pareggia in casa contro una squadra che aveva sempre perso.

Il risultato del Curi però è anche la conferma di come in questo avvio di stagione i risultati di Serie B siano davvero sorprendenti e sfuggano a qualunque possibile logica; ora vedremo come andranno le cose in Parma Pisa, perché siamo davvero interessati a scoprire come cambierà la classifica del campionato cadetto e, appunto, se Luca D’Angelo farà un altro passo avanti verso quella che sarebbe una favolosa promozione, per quanto ovviamente sia ancora presto per affrontare concretamente il discorso. (agg. di Claudio Franceschini)

VIA A PERUGIA ALESSANDRIA

Pochi minuti al via di Perugia Alessandria, con cui si aprirà la domenica dedicata ai risultati Serie B, ma adesso facciamo un salto alla sera, quando Vicenza Cremonese segnerà sulla panchina dei biancorossi veneti il debutto del nuovo allenatore Cristian Brocchi, l’ex tecnico del Monza che è stato chiamato dal Vicenza per sostituire Domenico Di Carlo, che paga naturalmente il disastroso avvio di campionato con cinque sconfitte su altrettante partite disputate e zero punti in classifica.

Il presidente Stefano Rosso ha parlato di addio consensuale con Di Carlo, una figura alla quale Vicenza è molto legata. Adesso però bisogna pensare subito al futuro, dal momento che non c’è più molto tempo da perdere: Brocchi ha avuto a disposizione ancora meno di una settimana per lavorare, staremo a vedere se sarà riuscito a dare almeno una scossa al gruppo, che sarebbe importante per iniziare con il piede giusto e alzare il morale. Adesso però andiamo allo stadio Renato Curi: la domenica di Serie B comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL FANALINO DI CODA

All’estremo opposto rispetto al Pisa, per i risultati Serie B dobbiamo adesso evidenziare la pessima situazione dell’Alessandria, che è invece ancora ferma al palo con zero punti in classifica. I grigi piemontesi sono una squadra neopromossa, ma cinque sconfitte su altrettante partite giocate sono comunque un fardello che comincia a farsi pesante. Va detto che l’Alessandria sta anche giocando bene e in più di un’occasione avrebbe meritato di più in termini di gioco, tuttavia in un campionato difficile come la Serie B bisogna imparare ad essere anche cinici e concreti, perché i complimenti da soli non muovono la classifica.

I piemontesi hanno pure il capocannoniere Simone Corazza autore di cinque gol e in generale l’Alessandria ne ha già fatti sette, i problemi semmai sono in difesa perché la retroguardia con ben 15 gol già al passivo è la peggiore della Serie B. A Perugia non sarà semplice fare risultato, ma è vitale per i grigi invertire la tendenza al più presto, altrimenti sarà già allarme rosso… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA CAPOLISTA

Abbiamo parlato del Parma, adesso allora spazio naturalmente anche al suo rivale di giornata per i risultati Serie B, che è naturalmente la capolista Pisa. I nerazzurri toscani volano in vetta alla classifica di Serie B 2021-2022 avendo già intascato fino a questo momento 15 punti, frutto evidentemente di cinque vittorie su altrettante partite disputate. Un inizio da sogno e senza dubbio meritato per il Pisa, che sta volando sotto la guida di mister Luca D’Angelo, sfruttando certamente anche il consolidato rapporto che dura ormai da anni, seguendo per intenderci il modello Cittadella.

Per sognare forse è ancora presto, anche se la vittoria contro il Monza è già stato un importante esame superato. Adesso però arriva la trasferta di Parma, che potrebbe essere un banco di prova ancora più significativo: espugnare il Tardini farebbe davvero scattare una fuga già seria, anche se siamo solamente a settembre. Di certo non è il Pisa ad essere sotto pressione per il match di oggi pomeriggio, anche questo potrebbe essere un elemento a favore… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

OGGI GRANDE SFIDA PARMA PISA!

Sarà una domenica molto interessante per quanto riguarda i risultati Serie B, perché oggi 26 settembre saranno in programma ben quattro posticipi della sesta giornata, di fatto quasi metà del turno dal momento che nei giorni scorsi abbiamo vissuto il primo turno infrasettimanale della Serie B 2021-2022. Nello specifico, oggi giocheranno tutte le squadre che erano state protagoniste mercoledì dei due posticipi proprio del turno infrasettimanale.

Ad aprire la domenica dei risultati Serie B avremo dunque alle ore 14.00 Perugia Alessandria, che sarà seguita alle ore 16.15 da un intrigante Parma Pisa, sicuramente big-match di oggi. Ci sarà poi qualche ora di pausa prima di una serata decisamente all’insegna della Serie B, dal momento che gli ultimi due posticipi di questo turno della cadetteria saranno in contemporanea alle ore 20.30 e si tratterà per la precisione di Ternana Spal e Vicenza Cremonese, con cui si completerà anche la classifica di Serie B dopo questa giornata.

RISULTATI SERIE B: PARMA IN CRISI?

La parola crisi a questo punto della stagione va usata naturalmente con molta cautela, ma in sede di presentazione dei risultati Serie B bisogna spendere qualche parola in più sul momento sicuramente difficile che sta vivendo il Parma, reduce da due sconfitte consecutive che hanno reso molto difficile l’inizio di stagione per una delle big più attese della categoria, a maggior ragione grazie alla presenza di una leggenda del calcio mondiale come Gigi Buffon.

Domenica scorsa era arrivata la sconfitta casalinga contro la Cremonese, poi il turno infrasettimanale ha peggiorato la situazione portando la sconfitta sul campo della Ternana, squadra che in precedenza aveva raccolto un solo punto in classifica. Per il Parma la situazione adesso non è esaltante. la partenza con due vittorie e un pareggio nelle prime tre giornate era stata senza dubbio buona, ma adesso bisogna invertire la tendenza al più presto. Il calendario non aiuta perché al Tardini arriva il lanciatissimo Pisa, ma fermare o meglio ancora battere la capolista potrebbe naturalmente essere la svolta.

RISULTATI SERIE B, 6^ GIORNATA

RISULTATO FINALE Perugia Alessandria 1-1 – 14′ M. De Luca (P), 17′ Prestia (A)

RISULTATO FINALE Parma Pisa 1-1 – 13′ Lucca (Pi), 54′ Del Prato (Pa)

RISULTATO FINALE Ternana Spal 1-0 – 26′ Martella

RISULTATO FINALE Vicenza Cremonese 0-1 – Ciofani rig.

CLASSIFICA SERIE B

Pisa 16

Brescia 14

Cremonese, Ascoli 12

Benevento, Lecce 11

Frosinone, Reggina, Cosenza 10

Cittadella, Monza, Perugia 9

Parma 8

Spal, Ternana 7

Crotone, Como 3

Alessandria, Pordenone 1

Vicenza 0

© RIPRODUZIONE RISERVATA