RISULTATI SERIE C, CLASSIFICA/ Allungo del Vicenza, colpo Monopoli a Catanzaro!

- Claudio Franceschini

Risultati Serie C, classifica: la Reggina vince all’ultimo secondo con un clamoroso ribaltone a Bisceglie, il Monza frena in casa ma non paga dazio, il Vicenza allunga di un punto.

Vicenza gruppo
(Foto La Presse)

I risultati di Serie C per le ultime partite della domenica ci presentano il tentativo di fuga del Vicenza: il LaneRossi vince la partita contro il Carpi grazie ad una rete di Cinelli, sfrutta un finale nel quale gli emiliani restano addirittura in nove e volano a 5 punti di vantaggio sulla Reggio Audace, mentre il Carpi fa un passo indietro del quale approfitta anche il Sudtirol, come abbiamo visto in precedenza. Ravenna e Fano ottengono un punto a testa che serve a poco per entrambe; nel girone A la Carrarese vince la sfida diretta contro il Siena (nel 3-1 c’è anche il tredicesimo gol in campionato di Infantino) e guadagna anche 2 punti sul Novara, almeno per il momento visto che i piemontesi stanno ancora giocando al Rigamonti-Ceppi. Nel girone C invece il Monopoli ottiene una vittoria che gli permette di creare nuovamente una classifica spezzata: il successo di Catanzaro aumenta a 8 i punti di vantaggio dei pugliesi sulla compagine calabrese, ma adesso gli stessi pugliesi possono anche ambire a seconda o terza posizione. Vince anche il Teramo, che batte l’Avellino e si rilancia prendendosi la settima posizione a scapito del Catania. Per i risultati di Serie C si tornerà a giocare domani con il Monday Night del girone B. (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE C: IL MONZA FRENA IN CASA

Andiamo ad analizzare i primi risultati di Serie C per questa domenica: nel girone A il Monza non va oltre un pareggio interno contro il Como, ma non paga dazio perché il Pontedera a sua volta pareggia (a Olbia) e così il vantaggio dei brianzoli rimane immutato ed è un ulteriore passo avanti verso la promozione diretta, la Juventus U23 invece conferma la buona tradizione contro l’Arezzo vincendo anche oggi contro gli amaranto. Si esaurisce la striscia positiva della Pergolettese: i cremaschi cadono in casa contro la sempre agguerrita Pro Patria. Nel girone B il Sudtirol schianta il Rimini e conferma le sue ambizioni, il Padova invece cade in casa contro il Modena e allora il Vicenza è pronto ad approfittarne, anche se naturalmente il Carpi non è di questo avviso. Nel girone C il ribaltone viene solo sfiorato: la Reggina sotto a Bisceglie rimonta nel recupero e vince, confermando i 9 punti di vantaggio sul Bari (che soffre ma batte il Rieti) e la Ternana che supera il Rende, dunque le inseguitrici hanno solo sperato di accorciare nuovamente rispetto alla capolista. Non si risolleva il Catania, che però se non altro frena la corsa del Potenza prendendosi un pareggio interno che si può considerare positivo. Tra poco torneremo a vivere altre emozioni con i risultati di Serie C, mancano sei partite per chiudere questa domenica. (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE C: PRIME PARTITE AL VIA

Siamo finalmente pronti a vivere le partite che ci forniranno il quadro dei risultati di Serie C per questa domenica, dedicata alla 22^ giornata. Abbiamo ricordato il rendimento di Monza e Reggina, ma bisogna far notare che nel girone A la Pergolettese è imbattuta da sei giornate: la neopromossa di Crema è ancora in zona playout ma questo si deve al passo tenuto con Matteo Contini, mai vittorioso in 14 partite e autore di appena 5 pareggi. Con Fiorenzo Albertini invece la Pergolettese è imbattuta: 4 vittorie e 2 pareggi per un totale di 14 punti ne fanno una delle squadre più in forma da novembre a oggi, i gialloblu se la vedono con la Pro Patria e sperano finalmente di uscire dalla zona calda della classifica, pronti a iniziare un altro tipo di campionato. Staremo a vedere come andranno le cose, nel frattempo noi ci mettiamo comodi e lasciamo che a parlare siano i tanti i campi sui quali, per i risultati di Serie C, si sta per cominciare a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

IL CONFRONTO IN VETTA

Per i risultati di Serie C di oggi è interessante fare un confronto tra Monza e Reggina, perchè i risultati dell’ultima giornata hanno portato le due squadre ad avere gli stessi punti. Sono infatti 49 sia per i brianzoli che per i calabresi, sconfitti per la prima volta in campionato sabato scorso: la squadra di Mimmo Toscano arrivava da una spaventosa serie di 11 vittorie mentre il Monza ha come striscia più lunga quella di inizio stagione (5 successi). L’attacco della Reggina ha prodotto più gol (42 contro 40), la difesa del Monza incassa meno (11 contro 13): differenza reti dunque uguale perchè è +29 per entrambe. La Reggina ha un rendimento pieno al Granillo, dove ha vinto tutte le 9 gare disputate; il Monza, a parità di partite (11) in trasferta ha centrato 7 punti in più (29 contro 22) e non ha ancora perso. Al di là di queste piccole differenze, Monza e Reggina stanno ampiamente dominando il loro rispettivo girone; a proposito, i brianzoli hanno 10 punti di vantaggio sul Pontedera mentre i calabresi sono a +9 su Bari e Ternana, ma questo dato non dipende esclusivamente dalle capolista… (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE C: IL BIG MATCH AL MENTI

Naturalmente il big match che riguarda i risultati di Serie C per questa domenica si gioca al Romeo Menti: Vicenza Carpi è la sfida tra prima e seconda del girone B, due squadre che sono separate da 4 punti e che si stanno giocando – insieme alla Reggio Audace – la promozione diretta. All’andata era finita 1-1, e dunque chi delle due dovesse vincere avrebbe un vantaggio doppio; chiaro però che se a spuntarla fosse il LaneRossi il Carpi si troverebbe a dover recuperare 7 lunghezze, forse troppe anche se siamo solo all’inizio del girone di ritorno. Il problema degli emiliani è che il Vicenza ha sbagliato pochissimo nelle ultime partite: dopo aver perso a Piacenza (metà ottobre) ha vinto 9 delle 11 partite giocate con una striscia di sei successi tra novembre e dicembre. Alla ripresa delle ostilità dopo la sosta, il Vicenza ha trovato il pareggio sul campo della Fermana ma il Carpi non ne ha approfittato, a sua volta facendosi fermare dal Sudtirol: era un big match ma gli emiliani erano in casa, dunque si tratta di un’occasione sprecata e adesso si può solo sperare di espugnare il Menti, battere la capolista e volare a -1. (agg. di Claudio Franceschini)

LE SFIDE DI OGGI

Per i risultati di Serie C siamo arrivati alla 22^ giornata, la terza del girone di ritorno: analizziamo le partite di domenica 19 gennaio per la seconda parte di questo turno, ricordando però che a fine dicembre non si era giocata un’intera giornata per lo sciopero e dunque tutte le squadre hanno almeno una sfida da recuperare. Il programma come sempre è ricco, sia pure considerati i posticipi e le sfide del sabato; saranno oggi 20 le sfide cui assisteremo, meno del solito ma sempre a formare un pomeriggio ricco. La classifica dei gironi si sta per definire ma le sorprese chiaramente potrebbero non mancare, dunque adesso andiamo a vedere nel dettaglio cosa ci possiamo aspettare da queste sfide che compongono il quadro dei risultati di Serie C per domenica 19 gennaio.

RISULTATI SERIE C: LA SITUAZIONE

Studiando i risultati di Serie C, notiamo che oggi sul terreno di gioco ci saranno le tre capolista: il Monza ha ripreso la marcia dominando a Novara, e confermando i 10 punti di vantaggio sul Pontedera che non molla ma è decisamente staccato, avendo a sua volta preso un buon margine sul Renate. Non sembrano esserci ostacoli alla promozione dei brianzoli, mentre nel girone C la Reggina deve stare attenta: il 2020 ha portato in dote la prima sconfitta in campionato (netto 0-3 a Cava De’ Tirreni) e adesso Mimmo Toscano dovrà essere bravo a riprendere immediatamente la marcia perchè il Bari, che pure ha sprecato una prima occasione di avvicinarsi pareggiando a Viterbo, ha 9 punti da recuperare che sono tanti ma potrebbero essere mangiati anche in poco tempo. Naturalmente dipenderà dalla prima della classe, così come in un girone B dove pure la situazione è molto più complessa. Il Vicenza oggi ospita il Carpi: per gli emiliani c’è la grande occasione di portarsi davvero a ridosso della capolista e iniziare un altro tipo di campionato, pronto ad approfittarne c’è il Sudtirol che studia la situazione sperando sia finalmente arrivato il suo momento.

RISULTATI SERIE C E CLASSIFICA

GIRONE A

RISULTATO FINALE Juventus U23 Arezzo 1-0

RISULTATO FINALE Monza Como 1-1

RISULTATO FINALE Olbia Pontedera 1-1

RISULTATO FINALE Pergolettese Pro Patria 0-3

RISULTATO FINALE Carrarese Siena 3-1

RISULTATO FINALE Lecco Novara 3-2

 

CLASSIFICA GIRONE A

Monza 50

Pontedera 40

Renate 36

Carrarese 35

Novara, AlbinoLeffe, Siena 32

Alessandria 29

Juventus U23, Arezzo, Como, Pro Patria 27

Pistoiese 25

Pro Vercelli 24

Lecco 23

Pianese 20

Pergolettese, Gozzano 19

Olbia, Giana Erminio 14

 

GIRONE B

RISULTATO FINALE Gubbio Arzignano 0-1

RISULTATO FINALE Padova Modena 0-1

RISULTATO FINALE Sudtirol Rimini 4-1

RISULTATO FINALE Vicenza Carpi 1-0

RISULTATO FINALE Ravenna Fano 1-1

 

CLASSIFICA GIRONE B

Vicenza 49

Reggio Audace 44

Carpi 42

Sudtirol 39

Padova 36

Piacenza 35

Modena, Feralpisalò 33

Sambenedettese 31

Virtus Verona 28

Triestina 26

Vis Pesaro, Cesena 25

Fermana 22

Ravenna, Arzignano 19

Imolese, Fano 17

Gubbio, Rimini 15

 

GIRONE C

RISULTATO FINALE Bari Rieti 5-2

RISULTATO FINALE Bisceglie Reggina 1-2

RISULTATO FINALE Casertana Virtus Francavilla 1-1

RISULTATO FINALE Catania Potenza 1-1

RISULTATO FINALE Paganese Sicula Leonzio 0-0

RISULTATO FINALE Ternana Rende 3-1

RISULTATO FINALE Vibonese Cavese 0-1

RISULTATO FINALE Catanzaro Monopoli 1-2

RISULTATO FINALE Teramo Avellino 1-0

 

CLASSIFICA GIRONE C

Reggina 52

Bari, Ternana 43

Potenza, Monopoli 40

Catanzaro 32

Teramo 31

Catania 30

Paganese, Viterbese, Cavese 28

Vibonese, Casertana, Avellino 27

Virtus Francavilla 24

Picerno 20

Bisceglie, Rende 14

Sicula Leonzio, Rieti (-1) 12

© RIPRODUZIONE RISERVATA