Risultati Serie C, classifica/ Diretta gol: un terzetto al comando del girone B

- Claudio Franceschini

Risultati Serie C, classifica: diretta gol live score delle partite che sabato 25 settembre si giocano per la 5^ giornata e riguardano il girone B, si va verso il turno infrasettimanale.

Leonardo Morosini Virtus Entella lapresse 2021 640x300
Leonardo Morosini, Virtus Entella (Foto LaPresse)

RISULTATI SERIE C: TUTTI I VERDETTI

Cala il sipario sui risultati Serie C per oggi, un sabato interamente dedicato al girone B. Le emozioni sono arrivate fin dalla prima parte del pomeriggio, quando l’Ancona Matelica ha fatto uno scatto verso il vertice della classifica vincendo per 3-1 contro la Lucchese mentre la Carrarese ha dato una svolta a un difficile inizio sconfiggendo per 1-0 la Fermana. In seguito il Cesena ha espugnato per 0-1 il campo dell’Olbia portandosi da solo al comando della classifica, poi è arrivata la fascia delle ore 17.30, con ben sette partite in contemporanea.

Il colpo da copertina è stato della Reggiana che ha vinto per 0-2 sul campo del Siena, ora dunque c’è un terzetto in vetta alla classifica con gli emiliani, il Cesena e anche il Pescara, che però ha pareggiato a fatica per 1-1 in casa contro la Viterbese. Molte vittorie esterne: 1-2 per l’Entella sul campo del Modena, 0-1 dell’Imolese a Teramo e 0-2 della Pistoiese in casa della Vis Pesaro. Pareggio per 1-1 tra Grosseto e Gubbio, in casa dunque nelle partite del tardo pomeriggio ha vinto solamente il Pontedera, che però ha travolto per 3-0 il Montevarchi nel derby toscano. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI SERIE C: SI COMINCIA

Finalmente siamo al via delle partite che ci forniranno i risultati di Serie C per questa 5^ giornata. Il girone B vede al momento ben sei squadre imbattute: oltre alla capolista Pescara troviamo le quattro in seconda posizione (Siena, Reggiana, Gubbio e Cesena) e poi il Modena, che dopo aver pareggiato le prime tre partite ha finalmente trovato la vittoria, schiantando la Fermana. Abbiamo detto dell’inviolabilità della porta del Siena; un gol lo hanno invece subito Reggiana, Gubbio, Cesena e Imolese (che però ne ha segnati solo 3), il Pescara ha il miglior attacco (8 reti) insieme all’Olbia ma ha incassato anche 5 gol.

Riguardo i dati sulle peggiori difese, al momento sono 10 i gol presi dalla Viterbese che fa malissimo da questo punto di vista; 9 per la Fermana e 8 per Pistoiese, Vis Pesaro e il già citato Olbia, che grazie alla buona produzione offensiva si mantiene in zona playoff. Certo sono passate appena 4 giornate, dunque ogni discorso statistico dovrà aspettare ancore un po’; intanto però siamo pronti a vivere il sabato dedicato ai risultati di Serie C, dunque parola ai campi perché finalmente si inizia a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

DIFESA DI FERRO

Gli imminenti risultati di Serie C ci presentano una squadra che non ha ancora subito gol: si tratta del Siena, una di quelle che occupano la seconda posizione in classifica alle spalle del Pescara. Alberto Gilardino è stato un grande attaccante, ma sta curando nei minimi dettagli la fase difensiva: il suo Siena entra nella quinta giornata come unica squadra che nel girone B abbia la difesa inviolata, dunque sono 360 minuti di imbattibilità e in questo momento la differenza la fa la retroguardia, o comunque la fase difensiva. I toscani infatti hanno vinto due partite pareggiandone altrettante: i gol realizzati sono 6, ma sono arrivati due 3-0 e per due volte, invece, il Siena non è riuscito a mettere la palla in porta.

Diciamo dunque che offensivamente questa squadra deve migliorare (anche se solo Pescara e Olbia hanno attualmente segnato di più), ma l’alta classifica deriva da una difesa granitica che oggi, per i risultati di Serie C, proverà a migliorare il dato e allungare la striscia, nella consapevolezza che subire poche reti potrebbe realmente dare una svolta nettamente positiva alla stagione dei bianconeri… (agg. di Claudio Franceschini)

LA CAPOLISTA

Come abbiamo già detto nel presentare i risultati di Serie C per questo sabato, il girone B è comandato dal Pescara: sono 3 le vittorie del Delfino che nell’ultimo turno ha superato anche la prova Montevarchi, vincendo in trasferta e dunque issandosi al comando solitario della classifica. Il Pescara aveva rischiato di retrocedere già nell’anno del lockdown, dovendo disputare il playout contro il Perugia: aveva vinto l’andata e perso il ritorno, si era salvato ai rigori ma nella stagione seguente il passo non è mai stato trovato, e la discesa in Serie C – dopo parecchi anni – è stata inevitabile.

Per risalire immediatamente in cadetteria la società si è affidata a Gaetano Auteri, che nelle serie minori ha fatto ottime cose (lo ricordiamo con la Nocerina e il Matera, in particolar modo) e che deve riscattare un periodo a Bari nel quale le cose non sono andate come sperato; adesso vedremo se questo Pescara riuscirà a confermare le premesse sino all’ultima giornata, per il momento si è issato in vetta alla classifica del girone B rispettando in pieno le aspettative ma la strada sarà molto lunga… (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE C: GLI ANTICIPI DELLA 5^ GIORNATA

I risultati di Serie C per sabato 25 settembre riguardano il girone B: si gioca la quinta giornata, questo turno anticipa il primo infrasettimanale della stagione e dunque viene stravolto anche il calendario (rispetto al solito) con un sabato che sarà appunto dedicato ad un intero girone, mentre per gli altri due bisognerà aspettare la domenica. Riguardo gli orari, si parte alle ore 14:30 con le prime due partite, ne avremo poi una alle 16:00 e il resto del programma avrà inizio alle ore 17:30; le partite sono tutte interessanti, soprattutto perché in questo avvio di stagione bisogna ancora definire i veri rapporti di forza.

Dunque adesso noi proveremo a valutare quello che potrebbe succedere in campo nelle partite che ci forniranno il quadro dei risultati di Serie C; giustamente terremo conto di quale sia in questo momento la situazione di classifica nel girone B, ma anche con un occhio alle ambizioni delle squadre a prescindere dalla graduatoria, che in questo momento è ancora troppo condizionata da un calendario che nelle prime quattro giornate può essere stato totalmente diverso. Tra poco poi il campo ci fornirà come al solito le sue risposte…

SITUAZIONE E CONTESTO

Ci avviciniamo dunque al sabato dedicato ai risultati di Serie C. Nel girone B comanda attualmente il Pescara, ed è una conferma rispetto a quelle che erano le aspettative estive: il Delfino è ancora imbattuto ed è in prima posizione solitaria, ma già alle sue spalle troviamo un gruppetto formato da quattro avversarie tra le quali spiccano sicuramente il Gubbio, che è francamente una rivelazione, e il Siena che, pur da riammesso in Serie C, ha dimostrato fin da subito quali fossero le sue ambizioni, avendo costruito una corazzata che Alberto Gilardino sta facendo giocare molto bene.

Sul Siena torneremo, intanto bisogna poi dire che altre squadre particolarmente attese, ovvero Modena ed Entella, non hanno approcciato nel migliore dei modi la stagione ma sicuramente le vedremo protagoniste nel lungo periodo; in coda ci sono cinque squadre che non sono ancora riuscite a vincere, in particolare Viterbese e Fermana appaiono in affanno e oggi saranno chiamate al riscatto, per non rimanere già troppo indietro nella classifica del girone B.

RISULTATI SERIE C: 5^ GIORNATA

Ancona-Matelica Lucchese 3-1

Carrarese Fermana 1-0

Olbia Cesena 0-1

Grosseto Gubbio 1-1

Modena Entella 1-2

Pescara Viterbese 1-1

Pontedera Montevarchi 3-0

Siena Reggiana 0-2

Teramo Imolese 0-1

Vis Pesaro Pistoiese 0-2

 

CLASSIFICA GIRONE B

Pescara, Reggiana, Cesena 11

Ancona-Matelica 10

Gubbio, Entella 9

Imolese, Siena, Pontedera 8

Carrarese 7

Modena, Olbia, Montevarchi, Lucchese 6

Vis Pesaro 5

Grosseto, Pistoiese 4

Viterbese, Teramo 2

Fermana 1

© RIPRODUZIONE RISERVATA