RISULTATI SERIE C, CLASSIFICHE/ Anticipi: Montero ferma la corsa del Perugia

- Claudio Franceschini

Risultati Serie C, classifiche: nei tre anticipi della 28^ giornata pareggiano Pro Patria (a Sesto San Giovanni) e Perugia (frenato dalla Sambenedettese), il Potenza batte la Turris.

Falzerano Murano Perugia gol lapresse 2021 640x300
Falzerano e Murano, Perugia (Foto LaPresse)

RISULTATI SERIE C: IL PERUGIA PAREGGIA

I risultati di Serie C per gli anticipi della 28^ giornata si chiudono con il pareggio del Renato Curi: tra Perugia e Sambenedettese succede tutto nel primo tempo, ma la partita per 90 minuti è stata splendida e ha regalato tante occasioni. Il Grifone è passato in vantaggio alla mezz’ora con Murano, ma subito dopo è stato ripreso dalla bella punizione di Lombardo; nel finale di frazione per due volte il classe 2001 Lorenzo Fusco ha negato la gioia del gol ai padroni di casa, poi nel secondo tempo le occasionissime sono arrivate soprattutto nel finale, con Angiulli per gli ospiti e con Bianchimamo e Di Noia per il Perugia. Il punto chiaramente soddisfa maggiormente la Sambenedettese, che blinda la sua posizione nella griglia dei playoff e lo ottiene contro quella che, come abbiamo detto, era la capolista virtuale del girone B; gli umbri non prolungano la loro striscia vincente che si ferma a 5 partite, ma per la decima gara consecutiva non perdono e adesso devono sperare che le altre (Padova soprattutto, ma anche Modena e Sudtirol) non guadagnino terreno. Una cosa è certa, questo girone B si sta rivelando davvero apertissimo e i risultati di Serie C che arriveranno mercoledì aggiungeranno altra carne al fuoco… (agg. di Claudio Franceschini)

PRO PATRIA FRENATA

Sta per iniziare Perugia Sambenedettese, terzo e ultimo anticipo del turno infrasettimanale per i risultati di Serie C: almeno temporaneamente il Grifone può agganciare il primo posto nella classifica del girone B, e fare un altro passo di avvicinamento alla promozione diretta sapendo di dover recuperare due partite. Intanto però bisogna dare il quadro delle prime due gare: nel girone A il Breda ci ha presentato un pareggio a reti bianche tra Pro Sesto e Pro Patria, con i milanesi che respirano un po’ e, con il secondo segno X consecutivo, salgono a 33 punti allungando su una zona retrocessione che rimane vicina, specie se la Pistoiese e l’Olbia (che però non giocherà domani contro il Como, visto il rinvio) dovessero vincere. La Pro Patria non dà seguito alla vittoria sulla capolista e si porta a 46 punti, restando quinta e mancando il sorpasso al Lecco: occasione per l’Alessandria che può prendersi la posizione. Nel girone C il Potenza domina ma soffre nel finale, battendo comunque la Turris: crisi vera per i corallini che adesso rischiano di essere ancora più vicini alla zona retrocessione, dalla quale i lucani non sono ancora usciti ma sperano di farlo a breve, intanto hanno battuto una rivale diretta per la salvezza e questa vittoria ha un valore ancora più importante. (agg. di Claudio Franceschini)

IN CAMPO, VIA!

Le prime due partite nel quadro derisultati di Serie C per la 28^ giornata sono al via: in campo anche la Turris, che sabato ha ottenuto una vittoria importantissima nel derby campano contro la Casertana. I corallini non avevano mai vinto nel 2021: il loro ultimo successo risaliva a un altro derby regionale (contro la Cavese) il 23 dicembre, ma nel nuovo anno solare dopo due pareggi (prezioso quello di Bari) erano arrivate sei sconfitte in sette partite, per una classifica nettamente peggiorata. Il 2-1 del Liguori centrato nel fine settimana potrebbe davvero rilanciare la squadra neopromossa, che sognava i playoff mentre ora ha bisogno di punti importanti per non ritrovarsi invischiata nello spareggio salvezza; certamente sta peggio il Potenza, ma anche i lucani dopo una serie nera (un punto in quattro partite, 0 gol segnati) sono tornati a vincere con un sorprendente 3-1 a Teramo, per poi pareggiare qui al Viviani contro la Virtus Francavilla. Prepariamoci allora, perché finalmente sta arrivando il momento che stavamo aspettando: la parola passa senza indugio ai due campi che sono coinvolti nel primo pomeriggio di martedì, gli anticipi della 28^ giornata di Serie C stanno per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

LA CRISI DELLA PRO SESTO

Se il Perugia vola, l’altra faccia della medaglia nei risultati di Serie C per questa 28^ giornata è la Pro Sesto. La squadra milanese, neopromossa, ospita la Pro Patria al Breda e rischia nuovamente di affondare: partita benissimo, ha conosciuto l’ingresso in quella che possiamo solo chiamare crisi all’inizio di dicembre. Il 29 novembre infatti, alla 13^ giornata, la Pro Sesto piegava il Lecco dopo aver vinto a Vercelli: aveva 23 punti in classifica e occupava la quinta posizione, potendo addirittura sognare la promozione diretta (almeno virtualmente). Ecco: da quel momento Francesco Parravicini ha guidato i suoi in 12 partite e ha raccolto 9 punti. Subito un incredibile 0-6 a Piacenza, che ha aperto una serie di 7 gare senza vittorie e con appena 3 punti guadagnati; il successo è tornato sul campo della Carrarese, ma è stato seguito da quattro uscite di cui tre pareggiate e una persa in maniera clamorosa a Olbia (0-5). La Pro Sesto, che deve recuperare due partite, aveva segnato 15 gol in quelle famose 13 giornate; poi sono stati 9 in 12, mentre i gol subiti da 9 sono diventati 24. Insomma: un calo strutturale che ci dice quale sia il reale valore della squadra, oppure una crisi che può rientrare per migliorare sensibilmente le cose? All’andata la Pro Sesto aveva anche battuto la Pro Patria, vedremo cosa succederà oggi… (agg. di Claudio Franceschini)

LA CAPOLISTA VIRTUALE DEL GIRONE B

Nel presentare i risultati di Serie C per gli anticipi della 28^ giornata abbiamo detto di come il Perugia sia la capolista virtuale del girone B: il Grifone infatti entra in questo turno con il secondo posto in classifica e 52 punti, stessa quota del Sudtirol e -3 dal Padova. Tuttavia, rispetto a queste due squadre ha due partite da recuperare: dovrà infatti giocare contro Cesena e Fermana e lo farà entro il mese di marzo, anche se il match del Recchioni arriverà soltanto il giorno 31 e dunque le cose potrebbero essere cambiate in meglio o in peggio. Per il momento il Perugia di Fabio Caserta vola: cinque vittorie consecutive, 0 gol subiti nelle ultime 3 in cui è arrivato anche un 3-0 al Modena (che era davanti in classifica), una serie positiva che dura da otto gare e che è iniziata il 23 dicembre, quattro giorni dopo aver perso a Trieste. Nel 2021 il Perugia ha ottenuto 22 punti in otto partite, vincendo sempre con la sola eccezione del pareggio di Fano; ha il secondo miglior attacco del girone B con Federico Melchiorri, Jacopo Murano e Andrea Bianchimano autori di 19 gol complessivi, ma ci sono anche Salvatore Elia e Mattia Minesso a quota 5. Una squadra pronta a spiccare il volo, ma che oggi dovrà stare attenta a non sottovalutare la combattiva Sambenedettese… (agg. di Claudio Franceschini)

UN ALTRO TURNO INFRASETTIMANALE

I risultati di Serie C per martedì 2 marzo sono quelli che riguardano la 28^ giornata: un altro turno infrasettimanale nel campionato di terza divisione, e tre partite (una per girone) in questi anticipi che ci introdurranno a una tornata di gare molto importanti per continuare a definire le tre classifiche e darci informazioni in più su quelle che sono le lotte per i vari obiettivi stagionali. Avremo quindi Pro Sesto Pro Patria alle ore 15:00, per il girone A; in contemporanea saremo in campo anche per quanto riguarda il girone C con Potenza Turris, mentre alle ore 17:30 sarà protagonista il girone B con Perugia Sambenedettese.

Saranno dunque tre gare interessanti, che ci porteranno a parlare di varie posizioni di classifica con le rispettive corse per centrare i traguardi che ciascuna squadra si prefigge: a tale proposito, mentre aspettiamo che queste squadre facciano il loro ingresso sul terreno di gioco per giocare, possiamo provare ad analizzare quali possano essere i temi principali legati ad un turno infrasettimanale che per i risultati di Serie C sarà interessante e ricco di spunti, questo martedì rappresenta solo un antipasto di quello che ci attenderà il giorno seguente…

RISULTATI SERIE C: CLASSIFICHE, SITUAZIONE E CONTESTO

Qual è dunque il contesto entro il quale si gioca per questi risultati di Serie C? Nel girone A la Pro Patria è la squadra del momento, arriva dalla vittoria sulla capolista Como e ha tutte le intenzioni di provare sino all’ultimo a inserirsi nella corsa per la promozione, anche se chiaramente i lariani e il Renate – ma anche la Pro Vercelli – hanno qualcosa in più, oggi comunque occasione da non perdere contro una Pro Sesto in forte calo e che potrebbe rischiare qualcosa in termini di lotta per non retrocedere. Nel girone B vola il Perugia che, viste le due partite da recuperare, è una sorta di capolista virtuale che se la vede con una Sambenedettese ancorata alla zona playoff ma con la necessità di incamerare punti importanti per non perdere quello che a inizio stagione veniva considerato come un traguardo minimo. Infine il girone C: della Turris potremmo dire la stessa cosa della Pro Sesto anche se nell’ultima giornata è arrivata una preziosissima vittoria, il Potenza invece si trova in terzultima posizione e, nonostante 4 punti nelle ultime due, rischia seriamente che la quota salvezza si allontani.

GIRONE A

RISULTATO FINALE Pro Sesto Pro Patria 0-0

CLASSIFICA GIRONE A
Como 55
Renate 51
Pro Vercelli 50
Lecco 47
Pro Patria 46
Alessandria 44
Juventus U23 40
Albinoleffe, Pontedera 38
Grosseto 37
Carrarese 35
Pro Sesto 33
Pergolettese 32
Novara 31
Piacenza 29
Olbia 28
Pistoiese 27
Giana Erminio 21
Livorno (-5), Lucchese 19

GIRONE B

RISULTATO FINALE Perugia Sambenedettese 1-1 – 30′ Murano (P), 33′ Lombardo (S)

CLASSIFICA GIRONE B
Padova 55
Perugia 53
Sudtirol 52
Modena 50
Triestina 44
Feralpisalò, Cesena 42
Virtus Verona 41
Sambenedettese 39
Mantova 37
Matelica 36
Fermana, Gubbio 31
Carpi 30
Imolese, Fano 25
Vis Pesaro 24
Legnago Salus 22
Ravenna 20
Arezzo 16

GIRONE C

RISULTATO FINALE Potenza Turris 2-1 – 31′ rig. Baclet (P), 69′ Sandri (P), 85′ A. Romano (T)

CLASSIFICA GIRONE C
Ternana 62
Avellino 50
Bari 49
Catanzaro 44
Catania (-2) 40
Teramo 38
Juve Stabia 37
Foggia 36
Palermo, Casertana 33
Viterbese 32
Turris 31
Virtus Francavilla, Monopoli 30
Vibonese, Potenza 24
Paganese 23
Bisceglie 20
Cavese 16

© RIPRODUZIONE RISERVATA