Risultati Serie C, Classifiche/ Diretta gol live: Foggia in extremis, colpo Lecco!

- Claudio Franceschini

Risultati Serie C, classifiche: diretta gol live score delle tre partite che mercoledì 21 aprile si giocano come ennesimi recuperi del campionato, ancora lontano dalla sua conclusione…

Juve Stabia barriera lapresse 2021 640x300
Risultati Serie C, recuperi mercoledì 21 aprile (Foto LaPresse)

RISULTATI SERIE C: COLPO LECCO!

Si chiude il quadro dei risultati della Serie C per i tanti bei recuperi che ci hanno fatto compagnia questo pomeriggio: vediamo allora subito quali sono i verdetti che ci arrivano dai campi impegnati. Partendo dal girone dobbiamo raccontare la alla vittoria meritatissima dal Lecco contro la Pro Vercelli col risultato di 1-3: dopo la rete di Celjak e la risposta di Rolando, è stato Iocolano e poi ancora Mastrioanni a decidere l’incontro e a regolare tre punti ai lombardi, che dunque salgono alla quinta posizione della graduatoria. Per il girone C, è stato invece successo in extremis per Foggia col risultato di 1-0 contro il Monopoli: a salvare i satanelli il gol di Curcio, arrivato a sei minuti dal triplice fischio finale. Vittoria ancora per 1-0 invece per il Catanzaro contro la Juve Stabia: i giallorossi, oggi ospiti, volano in vantaggio nel secondo tempo di Pierno e trovano tre punti di gran peso, che li rilanciano per il finale di stagione.

PARTITE AL VIA!

Prendono finalmente il via i recuperi che ci forniranno il quadro dei risultati di Serie C per questo mercoledì. Non abbiamo ancora approfondito il tema del girone C, dove il Monopoli insegue un posto ai playoff ma arriva da due sconfitte consecutive che rischiano seriamente di compromettere la rimonta operata nel girone di ritorno. Domenica i gabbiani hanno perso sul campo del Potenza, una squadra impegnata nella corsa per non retrocedere; soprattutto, una settimana fa sono caduti in casa contro la Casertana, la sfida diretta per il decimo posto. Avessero vinto, oggi i punti in classifica sarebbero 43 mentre i falchetti sarebbero a 41; tradotto, il Monopoli avrebbe oltre un piede nei playoff. A spaventare Beppe Scienza è ovviamente anche il calendario, che dopo questo recupero opporrà la sua squadra a Ternana e Catanzaro: certo le fere sono ampiamente promosse ma vogliono raggiungere e superare i 90 punti evitando di perdere (finora una sola sconfitta) mentre i calabresi potrebbero ancora essere in corsa per il secondo posto, e dunque al Ceravolo sarebbe partita vera. Ecco perché il Monopoli deve vincere oggi, per darsi un’ulteriore spinta: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare siano i campi, per i risultati di Serie C si torna a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

LA GRANDE STAGIONE DEL LECCO

Ne avevamo già parlato, ma anche oggi nel presentare i risultati di Serie C legati ai recuperi non possiamo non porre l’accento sul Lecco. I bluceleste si sono qualificati ai playoff, riuscendo a timbrare un grande risultato che non era atteso in estate: ha pagato il grande lavoro di Gaetano D’Agostino, che ha guidato la sua squadra a un girone di ritorno nel quale ha ottenuto 28 punti (in 16 partite) con una striscia di imbattibilità che, aperta all’inizio di gennaio da un pareggio interno contro la Lucchese, si è esaurita due mesi dopo con il brutto ko di Novara, 11 partite positive tra cui il pareggio di Alessandria e il poker nel derby (sempre sentitissimo) contro il Como, che già allora era primo in classifica. Poi anche 4 gol rifilati alla Juventus U23, la vittoria contro il Renate, i colpi di Piacenza e Carrara: il Lecco ha decisamente fatto oltre quello che era lecito aspettarsi, il grande segreto sta nel rendimento al Rigamonti-Ceppi dove i punti conquistati sono 36 in 18 partite (è facile calcolare la media), con 30 gol all’attivo contro i 16 realizzati fuori casa, dove la differenza reti è peraltro negativa. Oggi certamente il compito sarà molto più difficile, ma intanto la squadra lombarda è sicura della partecipazione ai playoff e poi si vedrà quello che succederà più avanti… (agg. di Claudio Franceschini)

RIMONTA DELLA PRO VERCELLI?

Abbiamo visto che per i risultati di Serie C legati ai recuperi ci sarà in campo anche la Pro Vercelli: i bianchi tra una settimana saranno chiamati a recuperare anche il match contro il Pontedera, e dunque sono due le partite in meno rispetto a Como e Alessandria. Tuttavia, anche così la rimonta per la promozione diretta sembra essere complessa: intanto bisogna dire che, qualora il Como dovesse vincere entrambe le gare che gli mancano, salirebbe a 74 punti rendendo impossibile, per una sola lunghezza, il sorpasso della Pro Vercelli che potrebbe maledire l’inopinata sconfitta di Livorno. In più, i piemontesi dovrebbero sempre vincere e le trasferte di Pontedera e Carrara non sono semplicissime; la Pro Vercelli inoltre deve fronteggiare non solo i lariani, ma anche un’Alessandria che ha vinto le ultime sei partite ed è in grande forma. Tuttavia, domenica i grigi saranno ospiti del Como in quella che rischia di essere la partita della promozione: la Pro Vercelli tifa per il pareggio, intanto oggi deve sperare di battere il Lecco (che come abbiamo visto è abbastanza tranquillo) e poi aprire al miracolo, aiutandosi il favore da altri campi potrebbe anche arrivare ma staremo a vedere quello che succederà tra poco… (agg. di Claudio Franceschini)

ANCORA RECUPERI

I risultati di Serie C ci faranno ancora compagnia mercoledì 21 aprile: la stagione infinita della terza divisione sta finalmente giungendo al termine (almeno per quanto riguarda quella “regolare”) ma ancora una volta si devono giocare dei recuperi. Sembra incredibile: mancano solo due giornate per arrivare alla chiusura dei tre gironi ma ci sono ancora delle squadre che devono recuperare, il Coronavirus non ha lasciato alcuna tregua e dunque presentiamo subito queste tre sfide, che andranno in scena alle ore 15:00.

Nel girone A si gioca Pro Vercelli Lecco, mentre nel girone C avremo Foggia Monopoli e Juve Stabia Catanzaro; naturalmente sarà interessante scoprire in che modo cambieranno le classifiche di questi due raggruppamenti, perché ci si gioca davvero tanto e come detto 3 punti possono fare molto comodo a chi si trova ad avere gare in meno rispetto alla concorrenza. Proviamo dunque a presentare i temi principali che sono legati ai risultati di Serie C per questo mercoledì.

RISULTATI SERIE C: SITUAZIONE E CONTESTO

Ecco allora i temi dei risultati di Serie C per i recuperi: nel girone A la Pro Vercelli ha 8 punti di svantaggio dal Como ma sono ben due le partite che deve recuperare, questo significa che vincendole entrambe sarebbe poi a portata di sorpasso ed è dunque in piena corsa per la promozione diretta, anche se la squadra più in forma è sicuramente l’Alessandria seconda. Il Lecco è sicuro dei playoff, ma può ancora provare a salire in classifica timbrando il quarto posto mentre non potrà scendere sotto il settimo, salvo scossoni; nel girone C il Catanzaro vuole blindare il terzo posto ma anche provare a prendersi il secondo – a portata di mano, salirebbe a -2 dall’Avellino – mentre la Juve Stabia sa già di procedere nella post season e che non potrà scendere oltre la sesta piazza. Fatta anche per il Foggia, il Monopoli invece deve vincere e sperare poi che la Casertana rallenti la sua corsa, dopo aver perso la sfida diretta però le cose si sono complicate non poco per i gabbiani e allo Zaccheria non sarà affatto semplice fare risultato…

GIRONE A

RISULTATO FINALE Pro Vercelli Lecco 1-3 – 7′ Celjak (L), 19′ Rolando (P), 80′ Iocolano (L), 92′ Mastroianni (L)

CLASSIFICA GIRONE A
Como 69
Alessandria 68
Pro Vercelli, Renate 61
Lecco 60
Pro Patria 57
Albinoleffe 53
Pontedera 50
Juventus U23, Novara, Grosseto 48
Olbia 45
Pergolettese, Piacenza, Carrarese 43
Giana Erminio 40
Pro Sesto 39
Pistoiese 31
Lucchese 28
Livorno (-8) 25

GIRONE C

RISULTATO FINALE Foggia Monopoli 1-0 – 84′ Curcio

RISULTATO FINALE Juve Stabia Catanzaro 0-1 – 53′ Pierno

CLASSIFICA GIRONE C
Ternana 87
Avellino 66
Catanzaro 64
Bari 60
Catania (-2), Juve Stabia 55
Foggia 50
Teramo 48
Palermo 47
Casertana 44
Viterbese, Monopoli 40
Virtus Francavilla, Potenza 38
Vibonese, Turris 35
Paganese 30
Bisceglie 27
Cavese 19

© RIPRODUZIONE RISERVATA