RISULTATI SERIE C, CLASSIFICHE/ Il Modena vince la 10^ in fila, il Bari non sbaglia!

- Claudio Franceschini

Risultati Serie C, classifiche: diretta gol live score delle partite che domenica 12 dicembre si giocano per la 18^ giornata, la penultima di andata. Il quadro completo dei gironi A, B e C.

Giacomo Filippi Palermo lapresse 2021 640x300
Risultati Serie C, 18^ giornata (Foto LaPresse)

RISULTATI SERIE C: IL MODENA NON SI FERMA!

Cosa ci raccontano i risultati di Serie C per questa seconda fascia di partite? Partiamo dal girone B, dove il Modena allunga la sua striscia: il 3-2 spettacolare al Gubbio vale non solo la decima vittoria consecutiva ma anche due punti guadagnati al Cesena, che si ferma sul pareggio allo stadio dei Marmi contro la Carrarese. In attesa della Reggiana dunque il Modena è capolista solitario e migliora la sua situazione già ottima; tra gli altri risultati spiccano la vittoria del Pescara sulla Pistoiese e quella rotonda (4-0) dell’Ancona-Matelica sul campo del Teramo.

Il Siena invece perde all’Artemio Franchi contro il Pontedera, scialbo il pareggio del Tonino Benelli tra Vis Pesaro e Imolese così come quello del Porta Elisa tra Lucchese e Grosseto, che serve poco ad entrambe. Nel girone C, per i risultati di Serie C, il Bari non sbaglia: la capolista è campione d’inverno in termini ufficiali grazie al 3-1 sul Taranto, inoltre la squadra di Michele Mignani allunga sul Palermo che, come visto prima, ha perso il derby di Catania. Domani sera come detto la Reggiana cercherà sul campo dell’Entella di riagganciare il Modena, ma a questo punto con parecchia pressione addosso… (agg. di Claudio Franceschini)

TURRIS NE FA 5!

Siamo nel vivo di questa domenica riservata ai risultati della Serie C: andiamo allora subito a vedere che cosa è accaduto fin qui sui tanti campi impegnati per la 18^ giornata. Cominciando allora dalle sfide per il girone A, ecco subito spicca il pareggio a reti bianche nel big match tra Padova e Sudtirol: un verdetto che di fatto lascia inalterata la situazione in classifica a vantaggio degli altoatesini, sempre leader. Alle spalle delle due big pure mette il piede in fallo il Renate, sconfitto per 1-0 dalla Pergolettese, mentre non sbaglia la Feralpisalò, che pure segna solo l‘1-1 con il Piacenza.

Pure oggi è sonora vittoria del Lecco contro il Seregno per 4-1 come pure della Juventus U23 che batte col risultato di 2-1 il Trento. Nulla da pare per la Pro Sesto, superata per 2-0 dalla Virtus Verona, come pure per il fanalino di coda Giana Erminio, condannata per 2-1 dalla Triestina. Proseguendo, per i risultati della Serie C, segnaliamo poi nel girone B il pareggio a reti bianche tra Olbia e Fermana. Nel girone C invece è stata gran vittoria del Catania contro il Palermo per 2-0, benché pure sono stati ben tre i cartellini rossi sollevati. Nel turno pure non sbaglia la Turris, vincente per 5-0 contro l’Acr Messina, come pure l’Avellino che condanna la Vibonese col risultato di 1-0: solo 0-0 tra Monopoli e Latina. (agg Michela Colombo)

PARTITE AL VIA!

Finalmente per i risultati di Serie C si può iniziare a giocare: sicuramente il big match è quello dell’Euganeo, dove va in scena una Padova Sudtirol che è la riedizione della sfida dell’anno passato. Entrambe allora erano nel girone B: il Padova era stato a lungo primo in classifica con il Sudtirol immediato inseguitore, ma poi tra le due contendenti alla promozione diretta era spuntato il Perugia, che aveva sorpassato entrambe e si era preso la Serie B grazie alla differenza reti nel doppio confronto con i biancoscudati. Il Padova aveva poi fatto più strada nei playoff, arrivando sino alla finale e perdendola ai rigori contro l’Alessandria.

Oggi i veneti sono secondi a -6 dal Sudtirol nella classifica del girone A, perché nel frattempo hanno perso un po’ di smalto mentre gli altoatesini di Ivan Javorcic, grazie a una difesa superba, sono riusciti ad aprire una grande serie. Chiaramente ritrovarsi a -9 avendo perso una sfida diretta in casa sarebbe un brutto affare per il Padova, ma anche il Sudtirol sa bene che cadere all’Euganeo potrebbe avere risvolti psicologici negativi; vedremo allora come andranno le cose tra poco, intanto noi possiamo metterci comodi e lasciare che a parlare siano i tanti campi su cui si sta per giocare per i risultati di Serie C! (agg. di Claudio Franceschini)

LA STRISCIA DEL MODENA

Ne avevamo già parlato, ma per i risultati di Serie C il discorso resta di grande attualità: il Modena di Attilio Tesser infatti ha vinto anche al Romeo Galli, ribaltando l’Imolese con una doppietta di Nicholas Bonfanti ai minuti 80 e 92. Segno della grande squadra: a questo punto i numeri del Modena, che ha agganciato la Reggiana al primo posto in classifica nel girone B, assumono connotati impressionanti. Stiamo parlando di 9 vittorie consecutive: una striscia iniziata – dopo il ko di Montevarchi – il 16 ottobre con un 2-0 alla Viterbese.

I canarini, oltre ai laziali, hanno messo in fila Pescara, Olbia, Carrarese, Siena, Vis Pesaro, Ancona-Matelica, Pistoiese e appunto Imolese: in questa serie hanno segnato 22 gol (facendone 6 alla sola Pistoiese) e ne hanno subiti 5. Nelle prime 8 partite del girone B invece avevano ottenuto 12 punti, perdendo due volte e con 11 gol all’attivo a fronte di 7 al passivo: una trasformazione impressionante per una squadra che, lo sapevamo, è stata costruita per andare in Serie B ma non era certo attesa a un campionato, e che aveva iniziato con tre pareggi e un gol fatto. Ora sono le altre a dover tremare, ma sappiamo che nel contesto dei risultati di Serie C le cose possono anche cambiare molto rapidamente… (agg. di Claudio Franceschini)

IL TITOLO D’INVERNO

Avvicinandoci alle partite per i risultati di Serie C, è sicuramente interessante studiare la situazione che riguarda la corsa al titolo di campione d’inverno: certamente platonico, ma pur sempre importante. La lotta più intensa è quella del girone B, dove Modena e Reggiana condividono il primo posto in classifica con 39 punti; alle loro spalle arriva il Cesena con 35. Romagnoli impegnati a Carrara, il Modena è invece in casa contro il Gubbio mentre la Reggiana avrà lunedì sera il posticipo a Chiavari: occasione per i canarini che potrebbero già festeggiare.

Al Sudtirol basta un pareggio all’Euganeo nel big match del girone A: gli altoatesini sono a +6 sul Padova che li ospita, e il punto servirebbe anche a rendersi irraggiungibile al Renate, che ha 7 punti da recuperare alla capolista e ospita una pericolante Pro Sesto. Infine il girone C, dove il Bari ha 5 punti di vantaggio sul Palermo: i galletti oggi giocano un non banale match casalingo contro il Taranto, ma come abbiamo già visto i rosanero sono impegnati al Massimino contro il Catania. Due partite toste e bellissime almeno potenzialmente, vedremo se i risultati di Serie C ci consegneranno almeno una squadra campione d’inverno con una giornata di anticipo… (agg. di Claudio Franceschini)

LA PENULTIMA DI ANDATA!

Piatto ricchissimo quello dei risultati di Serie C per la 18^ giornata: ci riferiamo naturalmente alle partite che si giocano domenica 12 dicembre, e che per l’appunto ci forniranno un giorno davvero intenso con le ormai consuete fasce orarie, vale a dire le ore 14:30 (quando sarà impegnato tutto il girone A, buona parte del C e due squadre del gruppo B) e le ore 17:30. Essere arrivati alla 18^ giornata significa che sta per concludersi il girone di andata: è tempo di tracciare qualche somma importante su una stagione che si sta rivelando davvero entusiasmante.

Fatta di squadre che sono riuscite a prendere il comando delle operazioni e minacciano di aprire una fuga giusta per la promozione, ma anche di lotte davvero molto interessanti per quanto riguarda playoff, playout e salvezza. Sarà allora interessantissimo stabilire quello che succederà tra poco, quando i risultati di Serie C ci terranno concretamente compagnia; mentre aspettiamo che si giochi, possiamo certamente provare a fare un focus sulle partite principali e su alcune delle realtà che si stanno particolarmente facendo notare nel corso di questa stagione.

RISULTATI SERIE C: SITUAZIONE E CONTESTO

Per i risultati di Serie C siamo dunque quasi pronti al via: sicuramente il girone più interessante è il B, dove lo straordinario Modena non accenna a fermare la sua striscia di vittorie e ha agganciato la Reggiana, che però tiene botta e, nonostante abbia fallito il primo tentativo di fuga, ha comunque saputo fare quadrato e rimanere a contatto con i canarini, che in questo momento sembrano sicuramente avere qualcosa in più della concorrenza.

Nel girone A spicca chiaramente Padova Sudtirol, che potrebbe rendere quasi irraggiungibili gli altoatesini o concedere ai biancoscudati un’altra occasione per tornare primi in classifica; nel girone C invece è il Bari a voler allungare sulle avversarie, a cominciare dal Palermo che oggi è impegnato nel derby, sentitissimo, contro un Catania che nonostante la penalizzazione ha ancora il giusto orgoglio per andare a caccia dei playoff. Quella dedicata ai risultati di Serie C sarà una domenica di grande intensità, non vediamo davvero l’ora che sui vari campi si cominci a giocare…

RISULTATI SERIE C: 18^ GIORNATA

GIRONE A
FINALE Feralpisalò Piacenza 1-1
FINALE Fiorenzuola Pro Vercelli 0-2
FINALE Juventus U23 Trento 2-1
FINALE Padova Sudtirol 0-0
FINALE Pergolettese Renate 1-0
FINALE Pro Sesto Virtus Verona 0-2
FINALE Seregno Lecco 1-4
FINALE Triestina Giana Erminio 2-1

CLASSIFICA GIRONE A
Sudtirol 44
Padova 38
Renate, Feralpisalò 36
Triestina 30
Virtus Verona, Juventus U23 24
Albinoleffe, Pro Vercelli, Lecco 23
Seregno 22
Piacenza 21
Trento, Pergolettese (-2) 20
Fiorenzuola 19
Legnago Salus 18
Mantova, Pro Patria 17
Pro Sesto 14
Giana Erminio 13

GIRONE B
FINALE Olbia Fermana 0-0
FINALE Carrarese Cesena 1-0
FINALE Lucchese Grosseto 0-0
FINALE Modena Gubbio 3-2
FINALE Montevarchi Viterbese 0-0
FINALE Pescara Pistoiese 2-0
FINALE Siena Pontedera 0-1
FINALE Teramo Ancona-Matelica 0-4
FINALE Vis Pesaro Imolese 0-0

CLASSIFICA GIRONE B
Modena 42
Reggiana 39
Cesena 35
Entella 29
Pescara, Ancona-Matelica 28
Vis Pesaro, Pontedera 24
Siena, Lucchese, Gubbio 23
Olbia, Montevarchi, Carrarese 21
Teramo, Fermana 19
Imolese (-2) 18
Pistoiese, Grosseto 14
Viterbese 11

GIRONE C
FINALE Catania Palermo 2-0
FINALE Monopoli Latina 0-0
FINALE Turris Acr Messina 5-0
FINALE Vibonese Avellino 0-1
FINALE Bari Taranto 3-1

CLASSIFICA GIRONE C
Bari 40
Palermo, Turris 32
Catanzaro, Avellino 31
Monopoli 30
Foggia (-4), Virtus Francavilla 27
Picerno 26
Juve Stabia 25
Taranto 24
Catania (-2) 23
Latina 21
Paganese 20
Monterosi 19
Campobasso 18
Potenza, Fidelis Andria 15
Acr Messina, Vibonese 13





© RIPRODUZIONE RISERVATA