RISULTATI SERIE C, CLASSIFICHE/ Diretta gol live score: Como travolto!

- Michela Colombo

Risultati Serie C: la diretta gol live score delle partite, in programma oggi domenica 7 febbraio 2021. La classifica aggiornata dei gironi A, B e C.

Como Serie C
Risultati Serie C: il Como (LaPresse)

RISULTATI SERIE C: COMO TRAVOLTO

Sicuramente la sorpresa dei risultati di Serie C è il ko del Como che è stato travolto in casa del Lecco addirittura per 4-0. La squadra nerazzurra riesce a liquidare la capolista del Gruppo A di Serie C grazie all’autogol di Crescenzi e dai gol di Mangni, Capogna e Mastroianni. Piena di emozioni è stata invece Sambendettese Aj Fano terminata 2-2, ma con tante cose da raccontare. Fazzi aveva sbloccato la gara nel primo tempo con i padroni di casa sicuri della vittoria anche per il rosso diretto a Nepi al minuto 67. Nonostante questo gli ospiti sono riusciti a ribaltarla in dieci minuti grazie alle reti di Barbuti e Scimia. Lescano nel finale regala ai suoi almeno un consolatorio 2-2. Il Catanzaro si impone 1-0 grazie a un gran gol di Carlini. (agg. di Matteo Fantozzi)

LECCO DEVASTANTE

Siamo al secondo tempo e i risultati di Serie C ci raccontano diverse partite molto emozionanti. Il Lecco sta vincendo 3-0 contro il Como. La gara è stata sbloccata al minuto 19 da un autorete di Crescenzi. Se i lariani nel primo tempo hanno combattuto nella ripresa sono stati costretti ad alzare bandiera bianca con le reti di Mangni e Capogna nei primi sette minuti del secondo tempo a spegnere ogni tipo di entusiasmo. La Sambenedettese è avanti 1-0 contro il Fano grazie a un gol di Fazzi al minuto 35. Invece la sfida Catanzaro Vibonese è ancora ferma sullo 0-0. C’è sicuramente tempo per vedere altri gol, vedremo cosa accadrà da qui al triplice fischio finale. (agg. di Matteo Fantozzi)

PERUGIA NON SBAGLIA

Prima di dare spazio agli ultimi match della 23^ giornata di campionato, andiamo subito ad aggiungere nuovi tasselli per il quadro dei risultati della Serie C: davvero non sono pochi i verdetti eccellenti che ci sono appena arrivati dai tanti campi impegnati oggi pomeriggio. Andando subito a controllare quanto occorso per il girone A ecco che dobbiamo parlare del pareggio per 1-1 occorso tra Piacenza e Carrarese, maturato solo nella ripresa e dopo un primo tempo abbastanza fiacco: è stato pari ma a reti bianche tra Lucchese e Pro Vercelli, con i toscani che comunque mettono da parte un punticino prezioso in ottica salvezza. Per il girone B raccontiamo invece l’ottimo tris dell’Imolese contro il Carpi, che ha chiuso il match in nove: con Polidori, Lombardi e Tommasini, gli ospiti fanno bottino pieno in questa 23^ giornata. Sono stati poi pareggi per 1-1 nelle sfide Matelica-Vis Pesaro e Virtus Verona-Arezzo, mentre è stata piena vittoria del Perugia col risultato di 4-2 sul Mantova: per il grifo un trionfo importante, che lo rilancia sul podio della classifica di Serie C. Infine per il girone C è stata poi vittoria del Foggia per 1-0 sul Potenza (rimasto in dieci per il rosso a Sepe): ai satanelli è basta la rete di Del Prete per vincere tre punti e assicurarsi la 4^ piazza nella classifica del girone. (agg Michela Colombo)

SUDTIROL DI NUOVO IN VETTA

Di nuovo a brevissimo dovremo ridare la parola al campo in questa domenica tutta dedicata ai risultati di Serie C, ma prima di dare spazio ad altri otto incontri per il terzo campionato italiano dobbiamo assolutamente vedere che verdetti ci sono appena arrivati. Seguiamo allora l’ordine alfabetico e ricordiamo per il girone A che è ancora in corso la sfida tra Pistoiese e Pro Patria, cominciata in ritardo per un infortunio occorso nella terna arbitrale: all’intervallo comunque i lombardi erano avanti per 2-0. Tra i risultati già decisi, segnaliamo che è stata clamorosa vittoria della Juventus U 23 contro il Livorno con il risultato di 6-0: più contenuto il successo dell’Albinoleffe contro la Giana Erminio (1-0 con gol di Gusu), mentre si sono chiusi in parità gli incontri Grosseto-Pergolettese (2-2 in terra toscana) e Renate-Pontedera (con i nerazzurri rimasti in 10 nel recupero, ma comunque sempre ai vertici della graduatoria). Nel girone B segnaliamo invece l’ottimo poker della Triestina contro la Legnago Sales: i biancorossi volano dunque verso la top five della classifica del girone. E’ stato poi successo del Sudtirol per 2-1 contro il Gubbio, che conferma gli uomini di Vecchi in vetta, mentre si è spento sullo 0-0 il derby tra Ravenna e Modena. Infine per il girone C è stata carrellata di vittorie per 1-0 per Juve Stabia, Avellino e Cavese: si sono invece infranti sull’1-1 Teramo e Monopoli, mentre è stato pareggio col risultato di 2-2 tra Turris e Bisceglie. Di fatto i piazzamenti nella classifica del girone cambiano poco (eccezion fatta per gli irpini, che ora sono a -1 dal Bari, secondo), ma se non altro possiamo apprezzare il passo avanti fatto dalla Cavese che lascia finalmente l’ultimo gradino della classifica. (agg Michela Colombo)

PASSO FALSO DEI GALLETTI

Solo tra pochi istanti entreremo davvero nel vivo di questa domenica dedicata ai risultati di Serie C: a breve infatti daremo il via a ben 13 incontri divisi per il girone A, B e C di cui davvero siamo impazienti di conoscere l’esito. Prima però andiamo a vedere subito che verdetti ci sono arrivati dai primi anticipi messi in programma per questa domenica. Ricordato subito che la sfida tra Olbia e Pro Sesto è stata rinviata per il gran numeri di giocatori positivi al coronavirus riscontrato nello spogliatoio lombardo, ecco che sempre per il girone A dobbiamo ricordare della buona vittoria col risultato di 2-1 strappata dal Novara contro l’Alessandria (rimasta poi in dieci per il rosso di Arrighini): per gli azzurri, vittoriosi nel derby, sono ottimi tre punti, che li rilanciano verso la metà della graduatoria. E’ stata poi vittoria per 1-0 del Padova contro la Fermana: decisiva la rete di Chirico arrivata nel primo tempo per far volare i patavini temporaneamente in vetta alla classifica, al fianco del Sudtirol. Infine per il girone C raccontiamo del passo falso del Bari contro la Viterbese: i gialloblu hanno infatti vinto per 1-0 e con il gol di Murilo. Ora tocca ridare subito la parola al campo, via! (agg Michela Colombo)

PRIME PARTITE AL VIA!

Si accende finalmente questa domenica tutta dedicata ai risultati della Serie C e solo tra pochi istanti daremo il via anche all’incontro tra Bari e Viterbese, uno dei più attesi per il girone C. In campo oggi ecco ancora i galletti di Mister Auteri, che pure dopo il triste pareggio rimediato in settimana nel turno infrasettimanale contro la Cavese, proveranno a rialzare la testa e dunque a ricominciare a ricucire la distanza che li separa dalla vetta. La situazione in classifica del girone C è infatti ben chiara con la Ternana leader irraggiungibile e imbattuta, con ben 53 punti e il Bari, secondo a 11 punti di distacco. Va pure aggiunto che per il Bari il contesto è ancora favorevole: se la vetta è lontana, pure sono lontani anche i primi rivali, come l’Avellino, terzo in graduatoria e con 4 punti da recuperare. Pure per Auteri e i suoi non è il caso di compiere altri passi falsi, a partire da oggi e dalla sfida con la Viterbese. Vedremo che dirà il campo, via! (agg Michela Colombo)

OGGI IL DERBY DEL LARIO

Esaminando il quadro dei risultati della Serie C spicca evidentemente il bel Derby del Lario che andrà in scena solo questa sera alle ore 20.30 tra Como e Lecco, per il girone A. L’incontro è dei più attesi e non solo per la tra rivalità tra le due fazioni, ma pure per la gran posta in palio: per la 23^ giornata di Serie C sono stati messi in palio tre punti che potrebbero essere decisivi per gli ospiti, sempre protagonisti ai vertici della classifica del girone. Il contesto lo conosciamo bene: da settimane infatti è in atto una battaglia per la prima posizione della classifica tra Como e Renate, con le due squadre che continuano a scambiarsi di posto. Al momento la graduatoria vede i lariani primi, ma con 46 punti e dunque uno solo di vantaggio sui nerazzurri, pronti all’ennesimo sorpasso. Chiaramente i ragazzi di Gattuso non ci staranno: obbiettivo dichiarato oggi è superare il Lecco nel derby e andare finalmente in fuga (magari approfittano di un nuovo passo falso del Renate contro la Pro Vercelli, che è pure subito dietro). Ma chissà che dirà il campo questa sera. (agg Michela Colombo)

PROGRAMMA FITTISSIMO!

Dopo un impegnativo turno infrasettimanale, ecco che il terzo campionato nazionale torna di scena e siamo davvero impazienti di scoprire i risultati della Serie C, per la 23^ giornata, che ci attende in questo fine settimana. Prima di considerare i match messi a calendario, serve dare subito una precisazione a tutti gli appassionati. Contrariamente a quando accade di solito, per questo turno la Lega ha previsto che la quasi totalità degli incontri previsti saranno disputati per oggi, domenica 7 febbraio: non vi sono stati anticipi nella giornata di sabato (come di solito accade, anche solo per poche partite) e per domani è stata messa a calendario una sola partita (Ternana-Casertana, per il girone C). Dunque per oggi, salvo rinvii decisi in extremis) attendiamoci un pomeriggio davvero tutto dedicato al terzo campionato nazionale,  dove sicuramente non mancheranno scintille e colpi di scena.

RISULTATI SERIE C E CLASSIFICHE: I MATCH IN PROGRAMMA

Detto dunque che oggi il quadro dei risultati della Serie C ci appare davvero affollato, serve ora andare a riepilogare quali saranno gli incontri che ci attenderanno, fin dal primissimo pomeriggio, chiaramente per la 23^ giornata di campionato. Calendario alla mano cominciamo allora dal girone A, dove il primo fischio d’inizio oggi è atteso per le ore 12.30 con la sfida tra Olbia e Pro Sesto e soppiatto il big match Novara-Alessandria, dove gli azzurri proveranno a riscattarsi e ad allontanarsi il prima possibile dalla zona rossa. Alle ore 15.00 sarà poi la volta di ben cinque incontri, dove certo spicca la sfida tra Renate e Pontedera, dove i nerazzurri saranno chiamati al riscatto dopo il duro KO rimediato in settimana con la Pro Vercelli: alle ore 17.30 sarà poi la volta di Lucchese-Pro Vercelli e Piacenza-Carrarese, mentre ultimo fischio d’inizio sarà alle ore 20.30 con il derby tra Lecco e Como.

Programma similare per il girone B, dove pure il primo incontro è atteso alle ore 12.30 tra Padova e Fermana alle ore 15.00: sarà poi fischio d’inizio per 3 incontri, mentre si scenderà ancora in campo alle ore 17.30 per ben cinque sfide, dove spicca Perugia-Mantova, dove i virgiliani proveranno il riscatto dopo due KO di fila appena rimediati. Ultimo incontro in programma quello al Riviera delle Palme tra Sambenedettese e Fano, in calendario per le ore 20.30.

Chiudiamo il quadro per i risultati di Serie C con i match previsti per il girone C: qui si partirà subito alla grande alla ore 12.30 con l’incontro tra Bari e Viterbese, dove i galletti proveranno a fare bottino pieno, anche per confermarsi seconda forza del gruppo, alle spalle della Ternana (in campo solo domani). Alle ore 15.00 sarà via per ben cinque incontri, mentre alle ore 17.30 su accenderà l’incontro tra Potenza e Foggia, scontro diretto per la top four della classifica. A chiudere ecco poi alle ore 20.30 la partita tra Catanzaro e Vibonese, dove i siciliani faranno di tutto per porre rimedio alla sconfitta recuperata in settimana contro la Paganese.

RISULTATI SERIE  0-0C E CLASSIFICHE

GIRONE A
RISULTATO FINALE Novara-Alessandria 2-1
RINVIATA Olbia-Pro Sesto
RISULTATO FINALE Giana Erminio-AlbinoLeffe 0-1
RISULTATO FINALE Grosseto-Pergolettese 2-2
RISULTATO FINALE Juventus U23-Livorno 6-0
RISULTATO FINALE Pistoiese-Pro Patria 1-2
RISULTATO FINALE Renate-Pontedera 0-0
RISULTATO FINALE Lucchese-Pro Vercelli 0-0
RISULTATO FINALE Piacenza-Carrarese 1-1
RISULTATO FINALE Lecco-Como 3-0

CLASSIFICA GIRONE A

Como, Renate 46

Pro Vercelli 40

Alessandria, Pro Patria 38

Lecco 37

Juventus U23 36

Pontedera, Albinoleffe 33

Grosseto, Carrarese 32

Pro Sesto 30

Novara, Pergolettese 26

Pistoiese 25

Olbia 22

Piacenza 21

Giana Erminio 20

Livorno, Lucchese 17

GIRONE B

RISULTATO FINALE Padova-Fermana 1-0
RISULTATO FINALE Gubbio-Südtirol 1-2
RISULTATO FINALE Ravenna-Modena 0-0
RISULTATO FINALE Triestina-Legnago Salus 4-1
RISULTATO FINALE Carpi-Imolese 0-3
RISULTATO FINALE Matelica-Vis Pesaro 1-1
RISULTATO FINALE Perugia-Mantova 4-2
RISULTATO FINALE Virtus Verona-Arezzo 1-1
RISULTATO FINALE Sambenedettese-Fano 2-2

CLASSIFICA GIRONE B

Sudtirol 47

Padova 44

Perugia 43

Modena 41

Sambenedettese 37

Triestina, Virtus Verona 36

Cesena, FeralpiSalò 5

Mantova, Matelica 32

Carpi 27

Fermana, Gubbio 26

Vis Pesaro 23

Legnago, Imolese 22

Fano 21

Ravenna 17

Arezzo 11

GIRONE C

RISULTATO FINALE Bari-Viterbese 0-1
RISULTATO FINALE Avellino-Palermo 1-0
RISULTATO FINALE Cavese-Paganese 1-0
RISULTATO FINALE Teramo-Monopoli 1-1
RISULTATO FINALE Turris-Bisceglie 2-2
RISULTATO FINALE Virtus Francavilla-Juve Stabia 0-1
RISULTATO FINALE Potenza-Foggia 0-1
IN CORSO Catanzaro-Vibonese 0-0

CLASSIFICA GIRONE C

Ternana 53

Bari 42

Avellino 41

Foggia 36

Catania (-2), Teramo 34

Catanzaro 32

Juve Stabia 30

Virtus Francavilla, Turris 28

Casertana, Palermo 27

Viterbese 25

Vibonese 22

Monopoli 21

Potenza, Bisceglie 17

Cavese 16

Paganese 15

© RIPRODUZIONE RISERVATA