RISULTATI SERIE C, CLASSIFICHE/ Diretta gol live: manita Feralpisalò, Padova top!

- Claudio Franceschini

Risultati Serie C, classifiche: diretta gol live score dei gironi A e C, che sono protagonisti per le partite di domenica 17 ottobre (9^ giornata). Padova e Bari sono le due capolista.

Verna Catanzaro esultanza lapresse 2021 640x300
Risultati Serie C, 9^ giornata gironi A, C (Foto LaPresse)

RISULTATI SERIE C: PADOVA CAPOLISTA!

Si chiude il quadro dei risultati della Serie C: vediamo dunque subito quali sono gli ultimi verdetti per questa nona giornata. Detto che il girone C è sceso in campo solo nel primo pomeriggio, ecco che sono stati i club del Gruppo A i grandi protagonisti questa sera. Raccontiamo allora subito dell’ottima vittoria trovata dal Padova per 2-1 su Trento, che permette alla formazione biancorossa  di confermarsi leader della classifica, ora con ben 22 punti.

 Alle spalle del veneti non mette il piede in fallo la Feralpilsalò uscita vittoriosa con l’incredibile risultato di 5-1 dalla sfida con il Legnago: sbaglia invece l’Albinoleffe, che viene sconfitta per 1-0 dalla Pergolettese. Pure nel nono turno della Serie C è stata vittoria per la Juventus U23 contro il Seregno per 2-1 con i gol di Sekulov e successo pure per la Pro Sesto (prima vittoria stagionale) contro il Piacenza per 2-1 con i lupi pure rimasti in dieci per il rosso a Cesarini. Solo pareggio per 1-1 poi tra Mantova e Lecco ma pure tra Giana Erminio e Virtus Verona, con i veneti che sono però ancora solo penultimi in classifica. (agg Michela Colombo)

BARI IN FUGA!

Siamo nel vivo di questa domenica dedicata ai risultati della Serie C e già in questi minuti ci stanno arrivando i primi gustosi verdetti per la nona giornata del campionato. Partiamo allora subito dai primi match andati in scena per il girone A e raccontiamo del successo in extremis della Triestina contro il Fiorenzuola per 1-0, ottenuto con il gol di De Luca: solo pareggio e per giunta senza gol tra Pro Patria e Sudtirol. Pomeriggio pienissimo invece per il girone C, andato in scena al gran completo per il nono turno della Serie C. Ecco che allora segnaliamo l’ennesimo colpo del Bari, che si conferma capolista del gruppo andando a vincere anche contro il Campobasso col risultato di 3-1.

Non mettono il piede in fallo neppure le prime inseguitrici dei biancorossi, e dunque Catanzaro e Turris, di di fila battono Taranto e Palermo, entrambi con un chiarissimo 3-0 che non ammette repliche. In questa domenica in aggiunta segnaliamo per i risultati della Serie C i successi anche del Foggia per 1-0 sul Monopoli come di Piceno e Monterosi, che battono rispettivamente Juve Stabia e Paganese. Dopo un match affascinante ha poi trovato soddisfazione Messina sul Potenza col risultato di 3-2 e pure oggi centra la sua prima vittoria della stagione la Vibonese, a discapito del Latina, battuto per -0 (i padroni di casa sono pure rimasti in dieci per il rosso a Spina). Sono stati infine pareggi cui risultato di 1-10 tra Virtus Francavilla e Catania e tra Fidelis Andria e Avellino. (agg Michela Colombo)

PARTITE AL VIA!

Siamo al via delle partite che ci forniranno il quadro dei risultati di Serie C per questa 9^ giornata. Approfondendo il discorso sul girone A, abbiamo già detto della vetta ma ora ci concentriamo su quanto sta accadendo sul fondo dello schieramento. Virtus Verona e Pro Sesto sono le uniche squadre a non aver ancora vinto, entrambe sono reduci da un pareggio e per i milanesi ne sono arrivati due consecutivi, cosa che però non ha evitato di restare all’ultimo posto in classifica. Rischia tanto anche la Pergolettese, che si è decisamente fermata: 2 punti nelle ultime cinque incassando un pesantissimo rovescio a Seregno (0-5) ma anche la sconfitta sul campo del Legnago Salus, in una sfida diretta per la salvezza.

Poco più sopra abbiamo ben sei squadre che hanno già 3 punti di vantaggio sui cremaschi e la Virtus Verona: tra queste il Piacenza deve recuperare una partita, quella più in forma è appunto il Legnago Salus (due vittorie consecutive, e una gara in meno) mentre il Mantova non vince da tre partite e appare fortemente in calo. Vedremo allora cosa succederà tra pochi istanti: come abbiamo detto il primo pomeriggio è comunque dedicato alle partite del girone C ed è a quelle che rivolgiamo, finalmente per i risultati di Serie C si torna a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

FUGA A DUE?

Altra analisi che possiamo fare per i risultati di Serie C legati alla 9^ giornata è quella sulle prime posizioni nella classifica del girone C. Bari e Catanzaro sono ancora imbattute e arrivano da ottimi risultati, tre vittorie consecutive per i galletti e due per i calabresi. Al momento il Bari sta provando ad andare in fuga, avendo già 6 punti di vantaggio sul Catanzaro; i giallorossi invece mantengono una sola lunghezza sul gruppone delle terze (Palermo, Turris, Taranto, Monopoli e Virtus Francavilla, peraltro a parte i rosanero sono state tutte superate settimana scorsa), ma il rischio concreto è quello di vivere una stagione del tutto simile a quella scorsa, ovvero con il ruolo di principale inseguitrice ma staccatissima dalla capolista.

Ricorderete infatti che l’ultimo campionato di Serie C era stato dominato dalla Ternana, che aveva inflitto a Catanzaro e Avellino ben 22 punti di ritardo; i calabresi insomma potrebbero ritrovarsi in una situazione analoga, ed è per questo che sperano che oggi il Campobasso freni la corsa del Bari per avvicinarsi alla vetta. La squadra di Antonio Calabro è sicuramente costruita per centrare grandi obiettivi, ma ora lo dovrà dimostrare sul campo e oggi andrà a caccia della terza vittoria in fila… (agg. di Claudio Franceschini)

IL RITORNO DI CAPUANO

Nei risultati di Serie C di oggi avremo un grande protagonista: sarà anche una sfida speciale per Ezio Capuano, nuovo allenatore dell’Acr Messina – al posto dell’esonerato Salvatore Sullo – perché pur nato a Salerno il tecnico è originario di Pescopagano, in provincia di Potenza che è la prima tappa della sua nuova avventura. Capuano torna dunque a Messina, dove era stato 11 anni fa: il suo incarico era durato una settimana, si era infatti dimesso prima che iniziasse il campionato (sarebbe successo lo stesso a Foggia, l’anno scorso) per non essere d’accordo con il rifiuto di chiedere il ripescaggio in Seconda Divisione Lega Pro.

Allenatore focoso ma “verace”, i migliori risultati li ha centrati a inizio carriera portando Altamura e Cavese in Serie C2; il problema è che sono passati 22 anni e Capuano, per quanto ancora tecnico che sa ispirare per le sue dichiarazioni e atteggiamenti, ha poco altro da mostrare sul curriculum se non qualche salvezza conquistata nonostante le difficoltà (Modena, Rieti) e i playoff in rimonta con l’Avellino. Il suo ultimo incarico era stato proprio a Potenza, tra novembre e febbraio scorsi: 11 punti in 14 partite ed esonero, proprio dal Viviani ripartirà ora in Serie C sperando di fare decisamente meglio. (agg. di Claudio Franceschini)

PARTITE 9^ GIORNATA

Due gironi ci faranno compagnia nei risultati di Serie C per domenica 17 ottobre: siamo arrivati alla 9^ giornata di un campionato che non si è ancora fermato, e che anzi ha già vissuto un turno infrasettimanale per “recuperare” rispetto agli altri tornei iniziati prima, e che non avranno una lunga coda di playoff a differenza di quanto accadrà con la terza divisione. La domenica dedicata ai risultati di Serie C riguarda dunque i gironi A e C.

Il primo prenderà il via alle ore 17:30 e tutte le partite avranno inizio a quell’ora, mentre il girone C sarà invece disputato alle ore 14:30 con la sola eccezione di Virtus Francavilla Catania, che è in programma alle 15:30. Cosa succederà sui vari campi, e cosa succederà nella classifica dei due gironi? Al momento lo possiamo solo ipotizzare, ma adesso possiamo andare a fare un approfondimento legato ai risultati di Serie A provando a scoprire i possibili esiti dei 19 match che si giocheranno tra poche ore.

RISULTATI SERIE C: SITUAZIONE E CONTESTO

Nei risultati di Serie C bisogna ovviamente fare una distinzione tra i due gironi coinvolti questa domenica. Il girone A vede al comando il Padova, che però ha fatto un punto nelle ultime due partite e dunque non è riuscito ad andare in fuga: al contrario si sono fatte sotto il sempre competitivo Sudtirol e il Renate, che però vedremo in campo soltanto domani sera nel Monday Night di lusso contro la Pro Vercelli. Padova dunque che ha bisogno di riprendere slancio, e proverà a farlo contro un Trento che da neopromosso si sta comportando decisamente bene; più sotto attenzione alle due lombarde Albinoleffe e Feralpisalò, e al Lecco che già l’anno scorso aveva stupito.

Nel girone C l’osservato speciale dei risultati di Serie C è il Bari, che con tre vittorie consecutive ha fatto il vuoto: resiste solo un Catanzaro che sembra aver cambiato passo ma, pur imbattuto come i galletti, resta a -6 dalla vetta. Abbiamo poi un gruppone di cinque squadre al terzo posto in classifica, tra cui il Palermo e un Monopoli che rispetto al grande avvio ha perso smalto; ancora molto ondivago il Foggia (come tutte le squadre di Zdenek Zeman), in coda è già abbastanza nei guai la Vibonese ma chi è reduce da una serie ampiamente negativa è l’Acr Messina, che infatti ha esonerato Salvatore Sullo chiamando al suo posto Ezio Capuano, nel tentativo di invertire la tendenza.

RISULTATI SERIE C: 9^ GIORNATA

GIRONE A

FINALE Pro Patria Sudtirol 0-0

FINALE Triestina Fiorenzuola 1-0

FINALE Feralpisalò Legnago Salus 5-1

FINALE Giana Erminio Virtus Verona 1-1

FINALE Juventus U23 Seregno 2-1

FINALE Mantova Lecco 1-1

FINALE Padova Trento 2-1

FINALE Pergolettese Albinoleffe 1-0

FINALE Piacenza Pro Sesto 1-2

CLASSIFICA GIRONE A

Padova 22

Sudtirol 18

Feralpisalò 17

Renate, Albinoleffe, Lecco 16

Pro Vercelli 14

Juventus U23, Trento, Triestina 12

Mantova, Seregno, Pro Patria, Giana Erminio 9

Pergolettese, Fiorenzuola, Piacenza,  Legnago Salus 8

Virtus Verona, Pro Sesto 6

GIRONE C

FINALE Campobasso Bari 1-3

FINALE Catanzaro Taranto 3-0

FINALE Fidelis Andria Avellino 1-1

FINALE Foggia Monopoli 1-0

FINALE Juve Stabia Picerno 2-3

FINALE Monterosi Paganese 1-0

FINALE Potenza Acr Messina 2-3

FINALE Turris Palermo 3-0

FINALE Vibonese Latina 2-0

FINALE Virtus Francavilla Catania 1-1

CLASSIFICA GIRONE C

Bari 23

Catanzaro 17

Turris 16

Foggia 15

Virtus Francavilla 14

Palermo, Taranto, Monopoli, Monterosi 13

Avellino 12

Juve Stabia, Catania, Campobasso, Picerno, Paganese 11

Latina, Acr Messina 8

Potenza, Vibonese 7

Fidelis Andria 6

© RIPRODUZIONE RISERVATA