RISULTATI SERIE C/ L’Avellino elimina il Palermo! Diretta gol live score

- Mauro Mantegazza

Risultati Serie C, diretta gol live score delle cinque partite di ritorno del primo turno dei playoff nazionali in programma oggi (mercoledì 26 maggio 2021).

Palermo Serie C
Risultati Serie C: Palermo (LaPresse)

RISULTATI SERIE C: L’AVELLINO ELIMINA IL PALERMO!

Si è chiuso il quadro dei risultati di Serie C per il ritorno degli ottavi playoff (o se volete il secondo turno della fase nazionale), con l’Avellino che ha completato il quadro delle qualificate ai quarti di finale eliminando il Palermo. Agli irpini dopo il ko dell’andata serviva una vittoria con qualunque punteggio ed è arrivato un 1-0 grazie a un gol di D’Angelo nel primo tempo. Palermo sfortunato soprattutto in occasione di una traversa colpita da Kanoute a inizio ripresa ma la situazione poi non ha fatto registrare altri cambiamenti: si chiude dunque il quadro delle 8 squadre che si giocheranno la Serie B, le teste di serie Alessandria, Padova e Catanzaro sono state raggiunte da Feralpisalò, Renate, Albinoleffe, Sudtirol e Avellino. (agg. di Fabio Belli)

RISULTATI SERIE C: BARI ELIMINATO!

Aspettando Avellino Palermo, i risultati di Serie C per il ritorno degli ottavi playoff (o se volete il secondo turno della fase nazionale) sono definitivi: come avevamo già detto non ci sono tempi supplementari o calci di rigore, è la classifica della stagione regolare a fare da discriminante in caso di parità di risultati e stessa differenza reti tra le squadre sfidanti. È il motivo per cui Sudtirol e Renate avanzano ai quarti: gli altoatesini hanno trovato due gol nella prima mezz’ora per mettersi al riparo da brutte sorprese, il solito Costantino ha riaperto i giochi per la Pro Vercelli che però, sconfitta con lo stesso risultato con cui aveva vinto al Piola, termina qui la stagione. Volpicelli ha provato a spingere il Matelica: il suo gol ha pareggiato quello di Kabashi, ma questa volta i marchigiani non hanno ripetuto il miracolo che era stato operato contro il Cesena e, sia pure a testa altissima, chiudono qui con tanta voglia di ripresentarsi ai nastri di partenza del prossimo campionato. Al Braglia il Modena ha agevolmente tenuto il pareggio finchè, a un minuto dal 90’, ha subito la rete dell’Albinoleffe con Tomaselli; i canarini avevano vinto 1-0, ma clamorosamente a recupero scaduto i seriani hanno avuto a disposizione un rigore per ingenuità di Rabu. Trasformazione di Manconi e Albinoleffe che sul filo di lana fa piangere il Modena, proseguendo la corsa. La notizia per i risultati di Serie C è comunque l’eliminazione del Bari, che cade contro la Feralpisalò: vincente all’andata, la squadra bresciana ha resistito per oltre 90 minuti sullo 0-0 facendo fuori una delle grandi favorite per la promozione, che invece chiude la sua stagione che è stata deludente. (agg. di Claudio Franceschini)

SI COMINCIA

Pochi minuti al via delle prime quattro partite in programma per quanto riguarda i risultati di Serie C oggi, nel ritorno del primo turno della fase nazionale dei playoff. Il Bari deve vincere contro la FeralpiSalò per ribaltare il successo per 1-0 dei bresciani nella partita d’andata di domenica in riva al lago di Garda; situazione molto simile in Sudtirol Pro Vercelli, con gli altoatesini che hanno bisogno di una vittoria con qualsiasi risultato dopo la sconfitta di misura in casa dei piemontesi domenica; il Modena è nettamente messo meglio, perché ha già vinto in casa dell’AlbinoLeffe che ora dovrebbe vincere con due gol di scarto in Emilia per formare un clamoroso colpaccio; infine in Renate Matelica ai padroni di casa lombardi basterà bissare il pareggio dell’andata per ottenere la qualificazione al prossimo turno. Va però davvero lodato il rendimento del Matelica, che alla vigilia del match d’andata ha avuto ben sei giocatori positivi al Covid, ma ha comunque giocato ed è riuscito a pareggiare. Che cosa succederà nel ritorno? Parola ai campi per scoprirlo! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

BIG MATCH

Nei risultati Serie C spicca sicuramente Avellino Palermo tra le partite di ritorno del primo turno nazionale dei playoff di Serie C 2020-2021, anche se dovremo aspettare la prima serata perché sarà il posticipo televisivo. All’andata vinse per 1-0 alla Favorita il Palermo padrone di casa grazie a un rigore di Floriano al 42′ minuto del secondo tempo, dunque oggi all’Avellino serve una vittoria per ribaltare la situazione, mentre i rosanero avranno a disposizione due risultati su tre. Si tratta di due grandi piazze del calcio italiano, che vantano passati ben più prestigiosi della Serie C. Per il Palermo si contano infatti 29 campionati di Serie A nella storia, dei quali dodici tra il 2004 e il 2017, con la partecipazione a cinque edizioni la Coppa Uefa-Europa League, poi la fine dell’era Zamparini ha portato il crollo addirittura fra i dilettanti, da cui ora il Palermo sta cercando di risalire. L’Avellino invece ha vissuto un decennio di gloria tra il 1978 e il 1988, quando giocò per dieci anni consecutivi in Serie A – tra l’altro ai tempi del massimo campionato a sole 16 squadre. Solo una però andrà avanti nella caccia alla promozione in Serie B… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL CALENDARIO

Presentando i risultati Serie C del ritorno del primo turno nazionale dei playoff, diamo anche uno sguardo a quello che succederà prossimamente, cioè sino alla finale che decreterà la quarta promozione del campionato di Serie C 2020-2021 verso la prossima Serie B. Le cinque squadre qualificate da questo primo turno della fase nazionale che si completa oggi andranno ad aggiungersi alle tre seconde dei gironi della stagione regolare, che entreranno in scena solo ai quarti di finale. L’appuntamento con questo prossimo turno sarà per domenica 30 maggio e mercoledì 2 giugno e le formazioni che devono ancora entrare in scena sono Alessandria, Padova e Catanzaro, seconde rispettivamente nei gironi A, B e C. Avremo poi le semifinali dei playoff di Serie C in data domenica 6 e mercoledì 9 giugno rispettivamente per i match di andata e ritorno, infine la finale – anch’essa prevista sulla distanza dei 180 minuti – si giocherà domenica 13 e mercoledì 16 giugno, giorno in cui scopriremo il nome della quarta squadra promossa. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI ENTRA NEL VIVO!

Saranno protagonisti oggi, mercoledì 26 maggio 2021, i risultati Serie C, dal momento che i playoff promozione emetteranno nelle prossime ore cinque verdetti molto importanti. Siamo ormai nella cosiddetta fase nazionale, che riunisce in un solo tabellone tutte le squadre dei tre gironi che si sono qualificate avendo superato mercoledì scorso il secondo turno della fase ancora a gironi più naturalmente quelle che invece entrano in scena in questa fase, in base alla classifica finale della stagione regolare del campionato di Serie C 2020-2021.

Dal punto di vista regolamentare, la novità più significativa del primo turno della fase nazionale dei playoff rispetto a quelli precedenti è che si gioca su andata e ritorno e non più in gara secca, infatti oggi si completeranno le cinque sfide di cui abbiamo vissuto domenica la partita d’andata. Sono teste di serie in questo turno le tre squadre classificate al terzo posto in regular season, la migliore quarta e la meglio classificata tra le sei vincitrici dei playoff di girone (cioè il Bari). Queste giocheranno in casa il ritorno di oggi, come vedremo fra pochissimo, ed inoltre passeranno il turno se al termine dei 180 minuti la situazione dovesse essere di parità.

RISULTATI SERIE C: LE PARTITE DI OGGI

Fin qui il regolamento, che è sicuramente un punto molto importante da tenere presente, ma adesso è giunto il momento di scoprire quali saranno le partite che ci daranno i risultati Serie C per il decisivo ritorno del primo turno dei playoff nazionali, che ci stanno facendo compagnia per definire quale sarà la quarta squadra promossa in Serie B dopo Como, Perugia e Ternana. Alle ore 17.30 si giocheranno le prime quattro partite Bari FeralpiSalò, Modena AlbinoLeffe, Renate Matelica e Sudtirol Pro Vercelli, mentre ci sarà alle ore 20.45 in posticipo per esigenze televisive il big-match Avellino Palermo. Di conseguenza, tenendo presente quanto avevamo detto in precedenza, ecco che Sudtirol, Modena, Bari, Renate e Avellino si qualificheranno per il secondo turno nazionale a parità di risultati e differenza reti al termine del doppio impegno, mentre le loro avversarie avranno bisogno di un punto in più o almeno di una rete segnata in più a parità di punti nel doppio confronto.

RISULTATI SERIE C, 1° TURNO PLAY OFF NAZIONALI

RISULTATO FINALE Bari Feralpisalò 0-0

RISULTATO FINALE Modena Albinoleffe 0-2 – 89′ Tomaselli, 97′ rig. Manconi

RISULTATO FINALE Renate Matelica 1-1 – 35′ Kabashi (R), 58′ Volpicelli (M)

RISULTATO FINALE Sudtirol Pro Vercelli 2-1 – 9′ Odogwu (S), 30′ Casiraghi (S), 79′ Costantino (P)

RISULTATO FINALE Avellino Palermo 1-0 – 34′ D’Angelo

© RIPRODUZIONE RISERVATA