Risultati Serie D, classifiche/ Live score dei gironi G, H, I (mercoledì 18 maggio)

- Claudio Franceschini

Risultati Serie D, classifiche: live score dei gironi G, H, I che mercoledì 18 maggio vivono un altro turno infrasettimanale, il Giugliano può essere promosso completando così il quadro.

Giugliano
Giugliano, Serie D (da Twitter)

RISULTATI SERIE D: UN ALTRO INFRASETTIMANALE!

I risultati di Serie D per le partite di mercoledì 18 maggio (alle ore 16:00) devono ancora fornirci un ultimo verdetto circa le promozioni: potrebbe arrivare oggi a Monterotondo, una città decorata con la medaglia d’argento al Valor Militare, dove il Giugliano è ospite per la 32^ e terzultima giornata del girone G. Avendo un vantaggio di 8 punti sulla Torres, con doppia sfida diretta a favore, al Giugliano basta un punto per essere certo della promozione: i sardi affrontano il Latte Dolce ultimo in classifica, il Giugliano potrebbe anche perdere e festeggiare in anticipo se la Torres non riuscirà a ottenere il successo interno.

Le altre partite nel quadro dei risultati di Serie D per questo infrasettimanale sono molto meno influenti: avremo in campo l’Audace Cerignola per il girone H, ma come sappiamo i foggiani hanno già ottenuto il salto di categoria tempo fa. Poi due partite del girone I, ma la promozione è già della Gelbison Cilento che l’ha timbrata tre giorni fa, e che comunque chiuderà nel weekend il suo grande campionato. Dunque la concentrazione massima, senza nulla togliere agli altri verdetti riguardanti i risultati di Serie D, sarà sui campi di Monterotondo e Sassari; vedremo tra poco cosa succederà nel turno infrasettimanale…

RISULTATI SERIE D: SITUAZIONE E CONTESTO

Dunque per i risultati di Serie D si gioca: analizzando la situazione del girone G possiamo dire che la Cynthialbalonga (che chiuderà in casa contro il Giugliano, battuto in trasferta all’andata) può ancora provare a prendersi un posto nei playoff al pari dell’Aprilia, ma i punti da recuperare per queste due squadre sono 7 (su Afragolese e Arzachena, che però hanno la sfida diretta) e dunque le possibilità si assottigliano, oltre alla Torres la squadra certa di giocare gli spareggi è la Nuova Florida mentre in coda il Monterotondo deve comunque evitare il playout (provano a prendersi la salvezza diretta Cassino e Atletico Uri), curioso il caso del Lanusei che tre anni fa aveva gettato alle ortiche una promozione (perdendo lo spareggio contro l’Avellino) e oggi si ritrova a dover giocare lo spareggio per non retrocedere, ma addirittura i sardi potrebbero scendere direttamente in Eccellenza perché Carbonia e Latte Dolce hanno 4 punti di ritardo, 3 invece quelli dell’Insieme Formia. Nel girone H il Brindisi ospite dell’Audace Cerignola è già aritmeticamente salvo e dunque tranquillo; nel girone I si gioca San Luca Santa Maria Cilento, con gli ospiti già abbondantemente fuori dalla corsa ai playoff e i padroni comunque salvi, perché hanno 4 punti sul Giarre cui resta solo una partita da disputare.

GIRONE G

Arzachena Afragolese
Carbonia Vis Artena
Cassino Insieme Formia
Cynthialbalonga Lanusei
Muravera Gladiator
Nuova Florida Aprilia
Ostia Mare Atletico Uri
Monterotondo Giugliano
Torres Latte Dolce

GIRONE H

Audace Cerignola Brindisi

GIRONE I

San Luca Santa Maria Cilento





© RIPRODUZIONE RISERVATA