RISULTATI SERIE D, CLASSIFICHE/ Recuperi: Varese in crisi nera, colpo del Gladiator!

- Mauro Mantegazza

Risultati Serie D, classifiche: nei recuperi perde ancora il Varese, al quarto ko in altrettante partite e ancora senza gol. Colpo esterno del Gladiator, pareggio tra Breno e Tritium.

Bra Sanremese Facebook 2020 640x300
Risultati Serie D, recuperi (da facebook.com/acbraasd)

RISULTATI SERIE D: IL VARESE PERDE ANCORA

Abbiamo i risultati di Serie D per i recuperi, ma bisogna innanzitutto dire che anche in questo mercoledì alcune partite che erano in programma sono state nuovamente rinviate, creando una situazione che a questo punto diventa di complicata gestione. Nel girone A quarta sconfitta in quattro partite per il Città di Varese, caduto in casa contro la Caronnese: il piatto per i biancorossi piange, fanno infatti 0 gol segnati in 360 minuti e una classifica pessima. Nel girone B bel 2-2 tra Breno e Tritium con la rimonta dei padroni di casa, nel girone E il Tiferno e l’Ostia Mare fanno un doppio colpo esterno battendo rispettivamente Flaminia e Scandicci, quest’ultimo ancora senza punti in classifica. Non si è giocato nel girone D e nel girone F; nel girone G invece il Gladiator ha approfittato di un Insieme Formia rimasto addirittura in nove uomini e si è preso a sua volta una vittoria esterna. Si torna dunque a giocare nel fine settimana, ma come detto adesso sono davvero tante le gare da recuperare e la Lega Nazionale Dilettanti dovrà prendere una decisione; si parlava nei giorni scorsi della cancellazione di playoff e playout e di andare anche oltre la data del 30 giugno, si vedrà più avanti… (agg. di Claudio Franceschini)

IN CAMPO, VIA!

Siamo al via delle partite che forniranno il quadro dei risultati di Serie D per i recuperi: nel girone D è in forte ritardo il Nola, che ha giocato appena quattro partite e ha ottenuto un solo pareggio, a fronte di tre sconfitte. Quella della provincia di Napoli è una società in qualche modo storica: tra il 1985 e il 1996 ha fatto presenza fissa in Serie C1 o C2, fino ad un playout perso contro la Juve Stabia. Da quel momento sono iniziati i problemi tra fallimenti, vendite di titolo (nel 2002, proprio alle Vespe), altre rinascite e le avventure anche in Terza Categoria; nel 2012 acquistando il titolo dalla Turris i bianconeri sono tornati in Serie D sprofondando però in Promozione con un’altra cessione di titolo; nel 2018 si sono salvati attraverso lo spareggio. Curiosità: dal 2017 il presidente è Alfonso De Lucia, un figlio di questa città che nel 2015 ha appeso le scarpe al chiodo. Ex portiere, ha disputato 86 partite in Serie A con Parma e Livorno e ancora 50 in Serie B con i labronici e la Salernitana; vanta anche un’apparizione in Under 20. Sarà lui a far tornare il Nola in terza divisione? Nel frattempo mettiamoci comodi e lasciamo che i campi raccontino la storia dei recuperi di oggi, per i risultati di Serie D finalmente si gioca! (agg. di Claudio Franceschini)

IL GRANDE PASSO DEL BRA

Tra le squadre da tenere d’occhio per i risultati di Serie D legati ai recuperi c’è sicuramente il Bra, che oggi gioca in casa contro il Vado: capolista del girone A, è allenato per la quinta stagione consecutiva da Fabrizio Daidola e, dopo essersi sempre piazzato a centro classifica con un settimo posto come miglior risultato, sembra finalmente aver svoltato. I giallorossi piemontesi puntano il ritorno in Serie C: ci avevano giocato, retrocedendo immediatamente, nel 2013-2014 ma allora il contesto era quello di una Lega Pro divisa, e dunque il torneo era di Seconda Divisione. Il Bra ha approcciato la stagione post lockdown alla grande, e al momento ha fatto registrare cinque vittorie e un pareggio; non solo, dopo aver subito gol dall’Imperia (con Edoardo Capra) nella partita vinta in rimonta alla prima giornata, ha blindato la sua porta e l’estremo difensore Paolo Guerci è imbattuto da ben 612 minuti. Contro il Vado, che si trova nei bassifondi della classifica, ci sarà dunque la possibilità di fare un altro passo avanti; come detto in precedenza è decisamente presto per fare bilanci, ma il Bra sembra davvero essere sulla buona strada per fare il salto di categoria… (agg. di Claudio Franceschini)

SI GIOCANO ALCUNI RECUPERI

I risultati di Serie D ci introducono alle partite che si giocano mercoledì 18 novembre: il campionato è ufficialmente fermo, la Lega ha infatti deciso di interrompere per almeno un mese il regolare svolgimento delle giornate per dare modo a tante squadre di recuperare le loro partite. Come era prevedibile, nelle serie minori la seconda ondata di Coronavirus ha causato i danni maggiori: tantissime gare sono state rinviate, posticipate a data da destinarsi, creando classifiche dei gironi che non si possono leggere in maniera concreta perché in certi casi c’è chi ha giocato 5-6 partite meno degli altri. Siamo anche arrivati al paradosso, lo abbiamo visto per esempio domenica, dei recuperi nuovamente saltati: si parla di metà del programma che era previsto domenica, è chiaro che se la situazione sarà questa ancora per un po’ bisognerà prendere una decisione perché, più si va avanti, più sarà sempre peggio. Intanto comunque possiamo tuffarci nell’atmosfera dei risultati di Serie D per questi recuperi, presentando il quadro delle partite che scatteranno alle ore 14:30 e le relative classifiche di ciascun girone tra quelli che sono coinvolti oggi.

RISULTATI SERIE D E CLASSIFICA: LA SITUAZIONE

Parlare dei risultati di Serie D, come detto, appare complicato: sono troppe le differenze tra le varie squadre all’interno della singola classifica. Prendiamo per esempio il girone A: il Città di Varese ha sempre perso fino a questo momento ma ha anche giocato 3 partite, mentre c’è chi ne ha disputate 7 come Sanremese e Gozzano che condividono il terzo posto. Difficile ipotizzare che possa andare così, ma sulla carta se i biancorossi dovessero vincere ogni singolo recupero arriverebbero alla stessa altezza della graduatoria. Nel girone B il Caravaggio è imbattuto ma si trova solo al nono posto: semplicemente perché ha giocato solo tre partite, la capolista Real Calepina ne ha invece 6 e un vantaggio di 5 punti mentre il Breno, in zona retrocessione, non ha mai vinto ma anche perso una sola volta, e ha giocato 4 volte. Gli esempi sarebbero tanti, ma una cosa è certa: prima di approfondire il discorso legato ai risultati di Serie D bisognerà aspettare tutti i recuperi o almeno un po’ di tempo, allo stato attuale delle cose possiamo sicuramente commentare la situazione ma accettando che sia del tutto temporanea.

RISULTATI GIRONE A

RISULTATO FINALE Città di Varese Caronnese 0-1

RINVIATA Lavagnese Saluzzo

CLASSIFICA GIRONE A

Bra 16
PDHAE 13
Sanremese (-2), Gozzano 12
Derthona 11
Lavagnese 10
Imperia, Caronnese 9
Chieri, Borgosesia, Castellanzese 8
Saluzzo 7
Arconatese, Folgore Caratese, Legnano, Sestri Levante 6
Vado 5
Fossano 3
Casale 1
Città di Varese 0

RISULTATI GIRONE B

RISULTATO FINALE Breno Tritium 2-2

CLASSIFICA GIRONE B

Real Calepina 12
Casatese, Franciacorta 11
Crema, Fanfulla, Villa Almé 10
Seregno, NibionnOggiono 9
Caravaggio, Brusaporto 7
Scanzorosciate, Calvina 5
Sona, Ciserano-Bergamo, Vis Nova Giussano, Tritium, Breno 4
Ponte San Pietro 1

RISULTATI GIRONE D

RINVIATA Pro Livorno Real Forte Querceta

CLASSIFICA GIRONE D
Prato, Fiorenzuola 10
Aglianese 9
Lentigione, Rimini, Mezzolara, Progresso 8
Real Forte Querceta, Correggese 7
Bagnolese, Pro Livorno, Forlì 6
Seravezza Pozzi, Sasso Marconi 4
Marignaese, Sammaurese 3
Ghivizzano Borgo 2
Corticella 1

RISULTATI GIRONE E

RISULTATO FINALE Flaminia Tiferno Lerchi 1-3

RINVIATA Montespaccato Foligno

RISULTATO FINALE Scandicci Ostia Mare 1-2

CLASSIFICA GIRONE E
Trastevere, Cannara 12
Montevarchi, Siena 9
Foligno, Tiferno Lerchi 8
Sangiovannese, Follonica Gavorrano, Flaminia 7
Montespaccato, San Donato 6
Pianese, Lornano Badesse, Trestina, Sinalunghese 5
Ostia Mare 4
Grassina 3
Scandicci 0

GIRONE F

RINVIATA Cynthialbalonga Campobasso

RINVIATA Porto Sant’Elpidio Giulianova

CLASSIFICA GIRONE F
Campobasso 13
Castelnuovo Vomano 12
Notaresco, Recanatese 11
Tolentino 10
Vastogirardi 9
Castelfidardo, Pineto, Fiuggi 8
Cynthialbalonga, Montegiorgio 7
Vastese (-1), Matese 4
Giulianova, Rieti, Porto Sant’Elpidio, Aprilia 2
Agnonese 1

GIRONE G

RISULTATO FINALE Insieme Formia Gladiator 1-2

CLASSIFICA GIRONE G
Monterosi, Savoia 13
Latina 12
Insieme Formia 10
Muravera 8
Nocerina, Afragolese, Arzachena, Cassino, Gladiator 7
Carbonia, Vis Artena 6
Lanusei 5
Latte Dolce, Giuliano 4
Nuova Florida 2
Nola 1
Torres 0

© RIPRODUZIONE RISERVATA