RISULTATI SERIE D, CLASSIFICHE/ Recuperi: Trastevere di nuovo al comando, pari a Bra!

- Mauro Mantegazza

Risultati Serie D, classifiche dei gironi dopo i recuperi: il Trastevere torna in testa ma vince anche il Montevarchi, Gozzano campione d’inverno “ufficiale” grazie al pareggio di Bra.

pallone Serie D Primavera
(Foto LaPresse)

RISULTATI SERIE D: IL TRASTEVERE TORNA AL COMANDO

I recuperi del mercoledì sono ormai agli archivi: quali sono i risultati di Serie D maturati oggi? Lo scontro al vertice del girone A si conclude con un nulla di fatto: dunque il Gozzano può ufficialmente festeggiare il titolo di campione d’inverno mantenendo i 2 punti di vantaggio sul Bra. Alle loro spalle festeggia il PDHAE che batte il Fossano e si avvicina pur con un margine ancora importante, vittoria anche per il Legnano (sul campo del Borgosesia) che permette di allontanare la zona playout e riprendere la marcia dopo due sconfitte consecutive, fermo restando che la situazione attuale non è affatto in linea con le ambizioni di inizio stagione. Nel girone B Breno e Real Calepina pareggiano senza gol, il Chions invece festeggia in trasferta contro il Campodarsego ma non fa altro che avvicinare la rivale diretta per non arrivare ultimi. Nel girone E il Trastevere batte il Foligno, il Montevarchi risponde con un successo sul Follonica Gavorrano: queste due squadre si riprendono le prime due posizioni in classifica, nel girone F pareggia il Notaresco e vince il Tolentino, 2-0 come la Recanatese. Nel girone G il Taranto non va oltre un pareggio senza gol contro il Città di Fasano, con entrambe le squadre che chiudono in inferiorità numerica; in pieno recupero il Picerno si fa recuperare sul 2-2 dal Sorrento, nel girone I spicca invece la vittoria del FC Messina sul Marina di Ragusa, grazie alla quale i giallorossi sorpassano il Gelbison Cilento e salgono al terzo posto, ad un punto dall’Acireale e 5 dalla grande rivale ACR Messina, rispetto alla quale ha però tre partite in meno. (agg. di Claudio Franceschini)

PARTITE AL VIA!

Tutto è pronto per dare il via agli odierni recuperi che renderanno più chiaro il quadro dei risultati Serie D, dove le classifiche sono per il momento piene di asterischi legati appunto alle partite da recuperare, che sono oltre un centinaio. Non tutto dunque si potrà risolvere oggi, ma di certo fra un paio d’ore avremo le idee più chiare. Ad esempio nel girone H domenica abbiamo avuto un cambio al vertice della classifica e la nuova capolista è il Lavello, tuttavia con una sola lunghezza di ritardo c’è il Picerno (e anche l’Altamura), che giocherà oggi il suo recupero contro il Sorrento e di conseguenza potrebbe tornare capolista, solitaria in caso di vittoria o almeno in compagnia se dovesse invece pareggiare. D’altronde ci sono squadre nelle zone alte della classifica di questo gruppo che devono recuperare ancora più partite, come il Casarano oppure il Taranto, di conseguenza le classifiche per il momento sono davvero da prendere con la massima cautela. Pochi calcoli e tante emozioni, speriamo: per capire se sarà davvero così, cediamo senza indugio la parola ai campi! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SFIDA AL VERTICE NEL GIRONE A

Abbiamo già accennato, presentando i risultati Serie D, che nel girone A è capolista il Gozzano, campione d’inverno con due lunghezze di vantaggio sul Bra dal momento che in questo girone proprio domenica è terminato il girone d’andata, sia pure ancora incompleto a causa dei recuperi che vanno disputati. L’argomento diventa allora assai interessante perché tra le partite di oggi nel girone A ci sarà pure lo scontro al vertice Bra Gozzano, che in caso di successo dei padroni di casa ci porterebbe a dire che sia in realtà il Bra la squadra campione d’inverno, ma potrebbe anche lasciare immutata la situazione o addirittura lanciare una fuga del Gozzano, che in caso di vittoria esterna volerebbe a +5 sugli inseguitori. Per adesso curiosiamo nelle statistiche di queste due squadre: il Gozzano ha vinto tredici partite più due pareggi e tre sconfitte, mentre il Bra vanta dodici successi, tre pareggi e altrettante sconfitte. Nei gol fatti il Gozzano ha un leggero vantaggio (30-29), curiosamente stesso discorso per le reti subite (12-13), dunque +18 di differenza reti per il Gozzano e +16 per il Bra. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL PUNTO SUI RECUPERI

I risultati Serie D non conoscono interruzioni e anche oggi, mercoledì 10 febbraio, saranno protagonisti sulla ribalta calcistica: in programma infatti ci sono numerosi recuperi di partite che erano state rinviate generalmente per la pandemia di Coronavirus che ha colpito pesantemente anche il campionato di Serie D, in particolare prima di Natale quando il massimo campionato dilettantistico era rimasto fermo per qualche settimana. La Serie D 2020-2021 poi è ripartita e talvolta ha attirato l’attenzione anche del grande pubblico, ad esempio grazie all’arrivo di Maicon al Sona (girone B), ma le difficoltà onestamente non mancano. Il quadro dei risultati Serie D delle partite in programma oggi ce lo dicono in modo molto chiaro: in tutti i nove gironi ci sarà in programma almeno una partita, spesso anche ben di più, perché il programma dei recuperi è ancora molto fitto. Siamo ancora in inverno, dunque salvo indicazioni contrarie il fischio d’inizio dovrebbe essere per tutti alle ore 14.30.

RISULTATI SERIE D: NELLA SCORSA GIORNATA

La presentazione dei risultati Serie D dei recuperi attesi per oggi ci porta a prendere in analisi ciò che era successo domenica nell’ultima giornata finora disputata della Serie D 2020-2021. Nel girone A e nel girone D sono terminati i gironi d’andata (recuperi esclusi) e dunque si può dire che le squadre campioni d’inverno sono rispettivamente il Gozzano (che è atteso in campo anche oggi) e la Manzanese. Nel girone B la capolista è il Seregno, che anzi ha consolidato questa posizione vincendo il match-clou contro la Casatese, discorso simile potremmo farlo nel girone D per l’Aglianese, che infatti domenica ha vinto per 0-3 sul campo del Prato. Si consolida anche la supremazia del Campobasso nel girone F grazie al successo per 1-2 a Fiuggi, mentre l’unico ribaltone al vertice di domenica è stato quello nel girone H, dove adesso la nuova capolista è il Lavello, ma con una sola lunghezza di vantaggio su Altamura e Picerno, che tra l’altro scende in campo oggi. Restando a Sud, nel girone I l’Acr Messina ha pareggiato 3-3 a Marina di Ragusa, che curiosamente invece oggi giocherà contro l’Fc Messina.

RISULTATI SERIE D

GIRONE A

Borgosesia Legnano 1-4
Bra Gozzano 0-0
PDHAE Fossano 1-0
Saluzzo Arconatese 0-1

GIRONE B

Breno Real Calepina 0-0

GIRONE C

Campodarsego Chions 0-1

GIRONE E

Follonica Gavorrano Montevarchi 0-1
Montespaccato Tiferno Lerchi 0-0
Trastevere Foligno 1-0
Trestina Grassina 2-0

GIRONE F

Montegiorgio Giulianova 1-2
Recanatese Fiuggi 2-0
SN Notaresco Castelfidardo 1-1
Tolentino Agnonese 2-0

GIRONE G

Insieme Formia Monterosi 0-0

GIRONE H

Bitonto Puteolana 0-1
Picerno Sorrento 2-2
Taranto Città di Fasano 0-0

GIRONE I

FC Messina Marina di Ragusa 3-0
Rotonda Gelbison Cilento 1-0

CLICCA QUI PER LE CLASSIFICHE DI TUTTI I GIRONI DELLA SERIE D

© RIPRODUZIONE RISERVATA