RISULTATI SERIE D, CLASSIFICHE/ Live score: Trento frena, manita per FC Messina!

- Mauro Mantegazza

Risultati Serie D, classifiche dei nove gironi e live score delle partite in programma nel massimo campionato dilettantistico (oggi domenica 11 aprile).

Serie D
(Foto LaPresse)

RISULTATI SERIE D:  I VERDETTI

Pioggia di rinvii in questa domenica riservata ai risultati della Serie D: vediamo comunque quali sono stati i verdetti che ci sono appena arrivati, da comunque tanti campi impegnati fino ad ora. Partendo subiti dal girone A dobbiamo ricordare dei successi di Chieri e Caronnese, ottenuti rispettivamente su Folgore Caratese e Vado, mentre nel gruppo B non ha messo il piede in fallo il Seregno che superato 3-2 il Crema è nuovo leader della classifica: bene anche il Fanfulla, terzo in classifica, che ha battuto per 1-0 il Franciacorta. Per il girone C segnaliamo poi il KO della capolista Trento contro il San Giorgio: non ne ha approfittato la seconda classifica, la Manzanese, pure sconfitta per 1-0 dal Delta Porto Tolle. Nel girone D ecco il ritorno alla vittoria del Rimini, che batte col risultato di 2-0 il Corticella: secondo KO di fila invece per il Tiferno, che frena ancora contro lo Scandicci, vincente per 3-1. Proseguendo nel quadro dei risultati della Serie D segnaliamo l’ottimo poker della capolista Campobasso, che non sbaglia contro il Castelnuovo: buoni successi anche per Pineto e Fiuggi, che superando rispettivamente porto Sant’Elpidio e Recanatese cominciano a vedere la salvezza. Nel girone G il Monterosi non si ferma davanti al Gladiator, mentre Savoia supera per 3-1 Muravera: per il gruppo I infine ACR Messina rimane leader, trovando i tre punti a scapito del Castrovillari: la segue l’altra siciliana, che ha superato con un incredibile 5-1 Sant’Agata. (agg Michela Colombo)

SI COMINCIA

Pochi minuti al fischio d‘inizio delle partite di Serie D che ci daranno i risultati odierni nel massimo campionato dilettantistico, vogliamo spendere qualche parola in più sul girone C, per il quale abbiamo già fatto notare che mercoledì nei recuperi c’è stato lo scontro al vertice tra la capolista Trento e l’inseguitrice Manzanese, finito tuttavia con un pareggio che ha lasciato inalterate le sei lunghezze di differenza, con il Trento leader a quota 55 punti e la Manzanese che insegue a 49 punti. Non dovrebbero esserci inserimenti da dietro, anche se una variabile potrebbe essere l’Union Clodiense, che ha “solo” 41 punti ma ben tre partite in più ancora da giocare, con le quali potrebbe portarsi in zona Manzanese se le sfruttasse al meglio. Per ora però parliamo delle duellanti: per il Trento quindici vittorie, dieci pareggi e una sola sconfitta; la Manzanese risponde invece con quattordici vittorie, sette pareggi e cinque sconfitte. Oggi gli inseguitori ospitano il Delta Porto Tolle, mentre la capolista farà visita al San Giorgio-Sedico: due partite sulla carta non difficilissime, resterà tutto come prima? Lo scopriremo presto: si gioca! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL PALLONE D’ORO

Parlando oggi dei risultati Serie D, vogliamo dare spazio anche a un premio dal nome altisonante, il Pallone d’Oro Serie D, che ormai da qualche anno viene assegnato dal sito specializzato Tuttocampo al giocatore che maggiormente si sta distinguendo nel campionato in corso. Dopo la prima selezione di 100 giocatori, la rosa dei candidati al Pallone d’Oro Serie D è stata ora ridotta ai 10 più votati. Il detentore di questo premio è Gianluca Draghetti, vincitore nella sofferta stagione 2019/20, preceduto da Simone D’Anna (2018/19), Carlos Clay Franca (2017/18), Loris Traditi (2016/17) e Nagib Sekkoum (2015/16). Questi i nomi che troviamo nell’albo d’oro, invece i pretendenti al Pallone d’Oro Serie D 2020/21 sono Francesco Barranca (Lentigione), Manuel Botta (Brindisi), Antonio Caputo (Nardò), Mario Chessa (Castellanzese), Gaetano Dammacco (Nocerina), Andrea Demontis (Sanremese), Max Marsili (Taranto), Filippo Mascia (Torres), Marco Moras (Manzanese) e Alessandro Orchi (Rieti). La votazione chiuderà il 21 aprile, poi sapremo chi sarà il prescelto… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PARTITE DI OGGI!

Oggi domenica 11 aprile 2021 i risultati Serie D saranno ancora una volta protagonisti. Il massimo campionato dilettantistico di calcio italiano prosegue la sua faticosa marcia verso il termine della stagione e anche questo mercoledì sono stati disputati numerosi recuperi di partite saltate nelle scorse settimane a causa del Coronavirus. La situazione continua ad essere abbastanza critica e vedremo dunque quali provvedimenti sarà necessario adottare per portare a regolare conclusione il campionato di Serie D 2020-2021, che nel frattempo torna a disputarsi regolarmente nel weekend dopo che la scorsa giornata era stata anticipata al giovedì in occasione della Pasqua.

Siamo ormai in primavera e questo significa che l’orario d’inizio delle partite è in linea di massima fissato alle ore 15.00 e non più alle ore 14.30 come in inverno: anche questo naturalmente è un aspetto da prendere in debita considerazione per tiosi ed appassionati che vogliano seguire nel migliore dei modi la domenica della Serie D.

RISULTATI SERIE D: DOPO I RECUPERI

I risultati Serie D dunque cosa potrebbero dirci oggi? Ricordiamo innanzitutto che il risultato di maggiore spicco tra i recuperi di mercoledì è stato il pareggio per 0-0 nello scontro diretto al vertice del girone C tra la capolista Trento e la sua prima inseguitrice Manzanese, che ha lasciato immutato il distacco di sei punti nella classifica del gruppo tra la prima e la seconda. Mercoledì molto positivo per un’altra capolista della Serie D, cioè il Monterosi, che infatti ha vinto il proprio recupero contro il Giugliano consolidando la propria posizione di vertice in questo raggruppamento. Per l’ultima giornata intera dobbiamo invece tornare a giovedì scorso, 1° aprile, quando la Serie D ci aveva offerto – tra i suoi risultati più significativi – il ritorno del Gozzano come capolista solitaria del girone A e la vittoria esterna del Campobasso sul campo del San Nicolò Notaresco in quello che era lo scontro ai vertici della classifica per il girone F. Avevamo vissuto un allungo della capolista anche nel girone I, con l’allungo dell’ACR Messina nel duello al vertice con i cugini dell’FC Messina.

RISULTATI SERIE D E CLASSIFICHE

GIRONE A

Caronnese Vado 1-0
Chieri Folgore Caratese 2-0

GIRONE B

Breno Caravaggio 3-1
Calvina Ponte San Pietro 2-1
Franciacorta Fanfulla 0-1
Seregno Crema 3-2

GIRONE C

Adriese Chions 2-1
Manzanese Delta Porto Tolle 0-1
Mestre Belluno 2-1
San Giorgio-Sedico Trento 2-1
Union Clodiense Feltre 2-0

GIRONE D

Corticella Rimini 0-2
Forlì SCD Progresso 3-1
GS Bagnolese Ghivizzano Borgo RINVIATA
Marignanese Correggese 4-1
Mezzolara Sasso Marconi 1-1
Seravezza Pozzi Sammaurese 3-1

GIRONE E

ACN Siena Cannara 2-0
Flaminia Sangiovannese 2-3
Foligno Follonica Gavorrano 1-2
Ostia Mare Grassina 1-1
Pianese Lornano Badesse 2-2
Tiferno Lerchi Scandicci 1-3
UC Sinalunghese Montespaccato 0-2

GIRONE F

Agnonese US Tolentino RINVIATA
Aprilia Vastogirardi RINVIATA
ASD Pineto Porto Sant’Elpidio 2-1
Campobasso Castelnuono Vomano 4-0
Castelfidardo SN Notaresco 1-2
Fiuggi Recanatese 1-0
Matese Cynthialbalonga 1-0
Montegiorgio Vastese RINVIATA
Rieti Giulianova 1-0

GIRONE G

Arzachena Giugliano RINVIATA
Carbonia Cassino 1-1
Insieme Formia SS Nola 1-1
Monterosi Gladiator 3-2
Muravera Savoia 1-3

GIRONE H

Bitonto Audace Cerignola 3-2
Brindisi Altamura 0-0
Casarano Fidelis Andria 0-0
Città di Fasano Portici 3-0
Picerno Lavello 3-1
Puteolana Molfetta 0-3
Real Aversa Taranto RINVIATA
Sorrento Francavilla 2-2

GIRONE I

AS Acireale Cittanovese 1-0
Castrovillari ACR Messina 1-3
Dattilo Santa Maria Cilento 1-1
FC Messina Sant’Agata 5-1
Gelbison Cilento Marina di Ragusa 2-1
Paternò Troina 0-1
Roccella Rende 0-2
Rotonda Biancavilla 0-0
San Luca Licata RINVIATA

CLICCA QUI PER LE CLASSIFICHE DI TUTTI I GIRONI DELLA SERIE D

© RIPRODUZIONE RISERVATA