RISLTATI SERIE D/ Classifiche gironi: ACR Messina in fuga, spettacolo a Caronno!

- Claudio Franceschini

Risultati Serie D: classifiche dei gironi A, B, C, D, E, F, G, H, I. Il Gozzano vince a Varese, fuga ACR Messina grazie alla vittoria contro il San Luca, grande spettacolo a Caronno.

Crema gol esultanza facebook 2021 640x300
Risultati Serie D, domenica 17 gennaio (da facebook.com/crema1908)

RISULTATI SERIE D: ECCO I FINALI!

Abbiamo i risultati di Serie D per questa domenica: possiamo dunque andare a vedere cosa è successo sui vari campi. Nel girone B, intanto, possiamo dire che l’esordio di Maicon nel Sona è stato rimandato e dunque dovremo nuovamente aspettare; il big match tra Real Calepina e Seregno se lo aggiudicano i brianzoli, che sorpassano momentaneamente il Crema in vetta alla classifica. Nel girone A continua a fare benissimo la Caronnese che rifila una manita all’ambizioso ma deludente Legnano – partita pirotecnica con tanti gol e emozioni sino al termine – mentre la capolista Gozzano si impone a Varese contro una squadra che continua a non produrre risultati in casa, ma che anche in termini generali è in crisi nera e rischia a questo punto, seriamente, l’Eccellenza. Nel girone D spicca soprattutto la vittoria netta della Correggese sul Corticella, che fa il paio con quella del girone F dove il Rieti demolisce l’Agnonese; va sotto il Notaresco contro la Cynthialbalonga, nel girone G invece super giornata per la Vis Artena che domina ad Afragola, il Giugliano invece batte la Torres. Nel girone H arriva la splendida affermazione dell’Audace Cerignola contro il Brindisi, infine nel girone I tutto facile per il Dattilo che si impone sul campo del S. Agata, curioso notare come i biancoverdi avessero segnato 12 gol in 10 partite e oggi abbiano timbrato la metà di quel bottino. Infine, colpo dell’ACR Messina che vince la sfida al vertice contro il San Luca e allunga al primo posto in classifica. (agg. di Claudio Franceschini)

PARTITE AL VIA, SI GIOCA!

Stanno finalmente per iniziare le partite che ci daranno il quadro dei risultati di Serie D per questa domenica. A Sona, in provincia di Verona, c’è grande attesa per l’esordio di Maicon: il terzino brasiliano ha svolto regolarmente le visite mediche e si è unito alla squadra veneta, ma il debutto potrebbe essere rimandato a causa di alcuni documenti che non sarebbero ancora arrivati, e che ne sbloccherebbero l’ingresso in campo in termini ufficiali. Il Sona gioca contro lo Scanzorosciate una partita importante, che potrebbe permettergli di avvicinare la zona playoff; intanto, come ci si poteva aspettare, sta letteralmente andando a ruba la maglia numero 13 della società, che sogna in grande con il terzino che ha vinto tutto con l’Inter e ha vestito anche le maglie di Roma e Manchester City, oltre ovviamente a quella del Brasile di cui è stato un titolare. Nel girone B, ricordiamo, il Crema ha appena effettuato il sorpasso ai danni del Seregno e comanda la classifica sotto la guida di Andrea Dossena: un altro ex giocatore di Serie A che ha fatto bene soprattutto nell’Udinese, ma è passato anche dal Napoli (con buoni risultati) vivendo anche i sogni Premier League e Champions League con il Liverpool. Ora però diamo subito la parola ai campi, perché ci siamo: per i risultati di Serie D si inizia a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

L’ESONERO DI GILARDINO A SIENA

Una notizia incredibile arrivata qualche giorno fa, ovviamente in primo piano verso i risultati di Serie D per questa domenica: il Siena ha deciso di interrompere il rapporto con il suo allenatore Alberto Gilardino. Nonostante il secondo posto in classifica, a -4 dal Tiferno Lerchi, e una situazione in totale divenire con 17 punti in 9 partite, solo vittorie fuori casa ma soprattutto due partite ancora da recuperare oltre a quelle slittate come tutto il calendario: la società toscana evidentemente sentiva che qualcosa non andava, e al posto dell’ex attaccante ha chiamato una bandiera come Stefano Argilli. Centrocampista della Robur tra il 1996 e il 2005, ha vissuto l’epopea del doppio salto di categoria ottenendo anche un paio di salvezze in Serie A; nel 2005 andò al Modena, ma fu lui – di fatto – a far esplodere Calciopoli con dichiarazioni contro la GEA e Luciano Moggi. Da allenatore ha guidato gli Allievi Nazionali del Poggibonsi prima di tornare a Siena nel 2014; impegnato come tecnico della Under 15 bianconera, attualmente è in panchina ad interim e lo sarà fino al termine di gennaio, poi – come dichiarato dal presidente Roman Gevorkyan – arriverà un allenatore che possa sposare un progetto a lungo termine, andando anche “oltre la Serie C”. (agg. di Claudio Franceschini)

SERIE D: ANCORA IN CAMPO PER LA 4^ DIVISIONE

Alle ore 14:30 di domenica 17 gennaio scatta un nuovo appuntamento con i risultati di Serie D: ancora una volta assisteremo a tante partite che fanno parte dei nove gironi che compongono il campionato di quarta divisione. Si procede ancora nell’incertezza: anche domenica scorsa infatti ci sono state partite rinviate, come abbiamo detto più volte il numero dei recuperi sta diventando importante e per questo motivo non è ancora detto e scontato che il torneo si concluderà regolarmente.

In più gli effetti del lockdown si sono fatti e si stanno facendo sentire in seno ad alcune società; una situazione insomma ancora totalmente in divenire, ma nel frattempo si continua a giocare e a essere in primo piano è chiaramente la corsa alla promozione che interessa ciascun girone, alcuni con rapporti di forza già abbastanza chiari e altri in cui, complici appunto le partite da recuperare, c’è tanta confusione nelle prime posizioni. Noi ora andiamo a valutare quali potrebbero essere i temi principali legati ad un’altra domenica che ci terrà compagnia con i risultati di Serie D.

RISULTATI SERIE D: SITUAZIONE E CONTESTO

L’ultima giornata per i risultati di Serie D ci ha regalato alcuni spunti davvero interessanti. Se infatti Trento e Manzanese non hanno giocato il loro big match del girone C, quello del girone A ha visto il Gozzano demolire il PDHAE, e i rossoblu sono così riusciti ad agganciare in vetta il Bra che dopo lo straripante avvio ha perso le ultime due partite, così da farsi raggiungere anche se rispetto agli avversari corregionali ha ancora una partita in meno. È stato invece un ribaltone quello del girone B, perché il Crema ha approfittato dello stop del Seregno per riprendersi il primo posto: i nerobianchi hanno espugnato il campo della Casatese dove nessuno aveva ancora vinto in stagione, e Andrea Dossena sta dunque confermando la sua ottima stagione che potrebbe anche portare alla promozione in Serie C, con eventuale ritorno del derby contro la Pergolettese che aveva animato la Serie D per due stagioni consecutive in epoca recente. Ancora, nel girone I le due squadre di Messina hanno vissuto una giornata negativa: splendidi gli incroci di oggi perché il Football Club affronta l’Acireale nella sfida diretta tra le terze in classifica, ma soprattutto la capolista ACR se la vede in casa contro il San Luca secondo, potrebbero cambiare tante cose…

RISULTATI SERIE D

GIRONE A

Caronnese Legnano 5-3
Città di Varese Gozzano 0-1
Folgore Caratese Casale 1-0
Derthona Castellanzese 1-2
Imperia Sanremese
PDHAE Lavagnese 1-0

GIRONE B

Breno Villa Almè 3-1
Caravaggio Calvina 0-3
NibionnOggiono Fanfulla 2-2
Ponte San Pietro Ciserano-Bergamo 1-2
Real Calepina Seregno 2-4
Sona Scanzorosciate 1-1
Tritium Brusaporto 1-2
Vis Nova Giussano Casatese 2-4

GIRONE C

Adriese Feltre 0-1
Cartigliano Belluno 1-1
Manzanese San Giorgio-Sedico 4-4

GIRONE D

Correggese Corticella 4-0
Ghivizzano Borgo Aglianese 0-1
Lentigione Forlì 1-1
Mezzolara Bagnolese 1-2
Pro Livorno Prato 2-1
Real Forte Querceta Seravezza Pozzi 0-0
Sasso Marconi Marignanese 1-3
Progresso Fiorenzuola 1-4

GIRONE E

Cannara Sangiovannese 2-1
Follonica Gavorrano Ostia Mare 1-1
Lornano Badesse Flaminia 1-0
Montevarchi Pianese 2-1
Scandicci Grassina 0-0
Trestina Sinalunghese 1-0

GIRONE F

Pineto Fiuggi 1-1
Cynthialbalonga Notaresco 1-0
Giulianova Aprilia 0-1
Recanatese Castelfidardo 1-1
Rieti Agnonese 3-0

GIRONE G

Afragolese Vis Artena 1-5
Arzachena Carbonia 1-1
Giugliano Torres 2-1
Cassino Savoia 1-1
Gladiator Nola 1-1
Latte Dolce Lanusei 0-1
Nuova Florida Latina 2-2

GIRONE H

Altamura Città di Fasano 2-0
Audace Cerignola Brindisi 4-0
Fidelis Andria Nardò 0-0
Francavilla Real Aversa 0-1
Lavello Casarano 2-2
Molfetta Gravina 1-0

GIRONE I

ACR Messina San Luca 2-0
Licata Troina 0-0
Marina di Ragusa Paternò 0-0
S. Agata Dattilo 1-6

CLICCA QUI PER LE CLASSIFICHE DEI GIRONI DI SERIE D

© RIPRODUZIONE RISERVATA