Ritratto in nero/ Su Rete 4 il film con Anthony Quinn

- Matteo Fantozzi

Ritratto in nero in onda su Rete 4 dalle 16:35 di oggi, 19 gennaio. Nel cast Lana Turner, Anthony Quinn, John Saxon, Richard Basehart, Sandra Dee e Anna May Wong.

ritratto in nero 2019 film 640x300
Ritratto in nero

Ritratto in nero, film di Rete 4 diretto da Gordon

Ritratto in nero va in onda su Rete 4 nel pomeriggio a partire dalle ore 16:35 di oggi, 19 gennaio. La regia è di Gordon e i personaggi interpretati sono: Lana Turner, Sheila, Howard e tanti altri ancora, che sono secondari.

Il cast del film, che è stato realizzato tanti anni fa è formato da vere e proprie star del cinema che erano caratteristici per quegli anni. La sceneggiatura è di Ben Roberts e la fotografia di Russell Metty. Il genere è drammatico. Nel cast del film troviamo Lana Turner, Anthony Quinn, John Saxon, Richard Basehart, Sandra Dee e Anna May Wong.

Ritratto in nero, la trama: un altro amore

Leggiamo la trama di Ritratto in nero. Un ricco armatore è l’amante della moglie di Cabot ed è anche il suo dottore. Questa donna pensa solo all’agio e se lo gode molto bene, insieme ai soldi del marito, però s’innamora di un altro signore. Loro due pensano a qualcosa per eliminare una volta per tutte il marito e tenere tutti i soldi per loro, quindi decidono di ucciderlo e far credere che sia avvenuto a causa di un incidente. Purtroppo però il segretario di David è innamorato della donna e sospetta la realtà, quindi pensa d’indagare meglio su questo fatto. David pensa che l’uomo sia il responsabile della scrittura di note anonime, il quale ha detto di sapere chi è l’assassino del marito di Sheila. Questo avvenimento costringe il dottore a eliminare anche questo uomo.

I due amanti pensano che adesso non c’è più nessun pericolo a minacciarli, infatti non vengono scoperti e vogliono iniziare una nuova vita insieme e partire, eliminando ogni brutto ricordo del passato. Il signore assassinato aveva una figlia, la quale nutre dei sospetti e li dice a David, cioè crede che Sheila avesse un altro uomo, che secondo lei è senza dubbio quello che ha ucciso suo padre. L’uomo cerca di tranquillizzarla, ma quando la ragazza scopre la sua matrigna con il medico scambiarsi effusioni, vuole subito chiamare la polizia. Quando David cerca d’impedirglielo, l’uomo purtroppo scivola, perde l’equilibrio e cade dall’altro e perde la vita. Si vedranno quindi tanti avvenimenti che finiranno in modo triste e che però fanno capire che la ruota gira e il male non vince mai.

Video, il trailer del film “Ritratto in nero”







© RIPRODUZIONE RISERVATA