Diretta/ Inghilterra Camerun (risultato finale 3-0): Africane out, Inglesi ai quarti!

- Matteo Fantozzi

Diretta Inghilterra Camerun, le due squadre si affrontano per gli ottavi di finale dei Mondiali di calcio femminile. Fischio d’inizio alle ore 17.30 allo Stade du Hinault di Valenciennes

Inghilterra femminile gol esultanza lapresse 2019
Diretta Norvegia Inghilterra (Foto LaPresse)

DIRETTA INGHILTERRA CAMERUN (3-0) TRIPLICE FISCHIO

Allo Stade du Hainaut l’Inghilterra batte per 3 a 0 il Camerun. Nel primo tempo le britanniche sbloccano la sfida con Houghton, sulla punizione a due in area avversaria battuta da Duggan al 15′, e raddoppiano poi con White, nel recupero al 45’+4′ su assist di Bronze. Nella ripresa le africane si vendono annullare un gol per fuorigioco dal VAR al 48′ e le inglesi triplicano al 58′ con Greenwood, ancora con l’aiuto di Duggan. Nel recupero sempre VAR protagonista ma questa volta l’arbitro opta solo per il cartellino giallo all’indirizzo di Takounda. Grazie al successo guadagnato a Valenciennes l’Inghilterra accede ai quarti di finale del Mondiale mentre il Camerun viene eliminato. (cronaca Alessandro Rinoldi)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Appuntamento con la diretta tv di Inghilterra Camerun su Sky Sport Mondiali, il canale numero 202 della piattaforma satellitare che detiene i diritti per trasmettere i Mondiali di calcio femminile 2019. Questo significa che la visione sarà riservata ai soli abbonati, i quali però avranno a disposizione anche la diretta streaming video garantita dall’applicazione o dal sito di Sky Go.

FASE FINALE DEL MATCH

Manca ormai solamente una decina di minuti al novantesimo della sfida tra Inghilterra e Camerun ed il risultato è cambiato nuovamente ed è di 3 a 0. Le calciatrici allenate da Phil Neville triplicano al 58′ grazie alla rete segnata da Greenwood, sfruttando l’assist da parte dell’ottima Duggan. Al 78′ il VAR aiuta poi l’arbitro a non convalidare un calcio di rigore in favore delle inglesi, giudicando il contatto non così grave da fischiare il penalty.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Inghilterra e Camerun è sempre di 2 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte dei due allenatori, accade un altro episodio decisamente surreale: le ragazze di Drjeumfa vanno in rete al 48′ ma il VAR annulla giustamente per fuorigioco. Le africane non vogliono accettare la decisione della quaterna arbitrale e scoppiano il lacrime. Dopo qualche istante e qualche parola tra Neville e Djeumfa, il gioco è ripreso.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni femminili di Inghilterra e Camerun sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sul 2 a 0. Nel finale del primo tempo, le britanniche sono riuscite a trovare la rete del raddoppio grazie a White su assist di Bronze nel recupero al 45’+4′, dopo che inizialmente l’assistente aveva segnalato una posizione di fuorigioco poi smentita dal VAR. Situazione surreale alla ripresa del gioco: le africane si radunano nei pressi del centrocampo, portiere compresa, per più di due minuti, tra l’incredulità delle inglesi ed i solleciti dell’arbitro.

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Arrivati alla mezz’ora del primo tempo, il risultato tra Inghilterra e Camerun è cambiato ed è ora di 1 a 0. Le ragazze del ct Phil Neville sono riuscite a passare in vantaggio grazie ad un pasticcio della difesa africana: Ngo Ndom ha infatti recuperato con le mani un retropassaggio di una sua compagna e, sul calcio di punizione a due in area, Houghton ha insaccato il pallone in rete al 15′, dopo il tocco di Duggan. Quest’ultima ha poi sfiorato il raddoppio con una bella conclusione larga di poco al 21′.

FASE INIZIALE DEL MATCH

A Valenciennes la partita tra le selezioni femminili di Inghilterra e Camerun è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro le britanniche prendono in mano le redini del gioco, costringendo le africane a rintanarsi nelle retrovie. Le formazioni ufficiali: INGHILTERRA D (4-3-3) Bardsley, Bronzo, Greenwood, Walsh, Houghtonc(C), Bright, Parris, Scott, Kirby, Duggan, White. All. Phil Neville. CAMERUN D (4-5-1) Ngo Ndum, Nchout, Leuko, Ejangue, Johnson, Aboudi Onguene(C), Feudjio, Yango, Awona, Enganamouit, Abam. All. Alain Djeumfa.

IN CAMPO

Prima della diretta di Inghilterra Camerun andiamo a vedere quali saranno i due portieri che dovranno rendersi baluardo della propria squadra. Nella nazionale britannica la titolare è Karen Bardsley estremo difensore d’esperienza classe 1984 del Manchester City. La ragazza ha giocato contro la Scozia e contro il Giappone subendo appena una rete. Si è dovuta accomodare in panchina contro l’Argentina dove per la caratura non elevatissima degli avversari sono scese in campo molte riserve. La sfida con l’albiceleste ha visto titolare tra i pali Telford. Dall’altra parte il selezionatrice della nazionale camerunense ha sempre schierato la classe 1985 Annette Ngo Ndom che ha giocato tutti e 270 minuti visti fino a questo momento. Nonostante buone caratteristiche personali non è riuscita a sopperire del tutto alle continue topiche della difesa subendo in tutto ben cinque reti. Vedremo se riuscirà a rifarsi, almeno per quanto riguarda i numeri, questo pomeriggio. (agg Matteo Fantozzi)

LE STELLE DEL MATCH

Quali sono le stelle che ci mostrerà la diretta di Inghilterra Camerun? Tra le inglesi si è messa in evidenza Ellen White attaccante classe 1989 del Birmingham. Nella prima gara contro la Scozia era stata decisiva, realizzando una bella rete, nonostante questo l’allenatore della selezione britannica aveva deciso di farla accomodare in panchina nella sfida comunque vinta contro l’Argentina. La voglia di giocare si è vista in campo nella gara contro il Giappone dove ha segnato una doppietta in grado di decidere la partita 2-0. Nell’ultima stagione nella Women’s Super League ha avuto qualche problema fisico di troppo, ma nelle 4 partite giocate è riuscita a segnare addirittura 6 reti. La migliore della squadra africana invece è Ajara Nchout attaccante classe 1993 che milita nella Toppserien danese con la maglia del Valerenga. In questo Mondiale ha avuto qualche difficoltà nelle prime due gare contro Olanda e Canada, ma è riuscita ad emergere nella terza realizzando la doppietta che ha deciso per 2-1 la sfida contro la Nuova Zelanda. (agg Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Inghilterra Camerun, diretta dall’arbitro cinese Qin, prende il via alle ore 17.30, con il match che è valido per gli ottavi di finale dei Mondiali di calcio femminile 2019 che si stanno svolgendo in Francia e che vedono Inghilterra Camerun fissata presso lo stadio du Hainaut di Valenciennes. Le inglesi sono arrivate a questo punto grazie a un Gruppo D giocato alla perfezione, dove sono riuscite a vincere tre gare su tre segnando cinque gol e incassandone solo uno. Dall’altra parte c’è un Camerun che si è salvato con la vittoria alla terza giornata contro la Nuova Zelanda dopo aver perso le prime due sfide con Olanda e Canada. Nella classifica delle squadre terze sono arrivate terze dietro a Brasile e Cina, quest’ultima affronterà l’Italia nello stesso turno.

PROBABILI FORMAZIONI INGHILTERRA CAMERUN FEMMINILE

In attesa di goderci la diretta della gara possiamo però soffermarci su quelle che sono le probabili formazioni della sfida Inghilterra Camerun che vede il fischio di inizio alle 17.30 di oggi, 23 giugno 2019, allo Stade du Hinault di Valenciennes. Le inglesi si schiereranno con il 4-3-3: Telford; Bronze, Houghton, McManus, Greenwood; Mead, Moore, Scott; Kirby, Taylor, Parris. Il Camerun ha passato il turno grazie a un modulo molto abbottonato, un 5-4-1 che lascia poco spazio alla fantasia. In campo scenderanno così: Ngo Ndom; Feudjio, Leuko, Manie, Johnson, Meffometou Tcheno; Abam, Yango, Ngo Mbeleck, Onguene; Enganamouit.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Gli scommettitori sono tutti d’accordo nel considerare favorita l’Inghilterra sul Camerun. La quota del segno 1 (vittoria della squadra inglese) balla infatti tra 1.10 di William Hill e 1.18 di BetClic. Sembra quasi impossibile che esca invece il segno 2 (vittoria delle africane) addirittura a 21.00 secondo William Hill. Sembra dunque praticamente deciso il passaggio del turno con l’Inghilterra che per Bet365 andrà avanti, la quota è 1.04. Se dovesse andare avanti invece il Camerun si moltiplicherebbe la quota scommessa per 13.00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA