ROBERT PATTINSON E KRISTEN STEWART/ Da Edward Cullen a Batman, l’attore di New Moon..

- Emanuele Ambrosio

Robert Pattinson e Kristen Stewart, la loro lovestory ai tempi di Twilight ha fatto sognare milioni di persone nel mondo: “Ci è stata tolta così tanta privacy”

robert pattinson kristen stewart min 640x300
Robert Pattinson e Kristen Stewart - Foto Instagram

Robert Pattinson e Kristen Stewart assoluti protagonisti del venerdì sera Mediaset, con il secondo capitolo di Twilight: New Moon. Un film che ha consacrato la popolarità dei due attori, soprattutto il primo. Robert Pattinson, infatti, dopo il successo di Twilight, ha collezionato altre parti importanti nel suo percorso cinematografico. Tra i numerosi film che lo hanno visto come protagonista abbiamo il film sull’11 settembre Remember Me di Allen Coulter (2010), ma anche Come l’acqua per gli elefanti insieme a Reese Witherspoon. L’attesa del pubblico, adesso, è alta per la prossima pellicola dove vedremo Roberto Pattinson nei panni dell’uomo pipistrello. L’Edward Cullen di Twilight dovrà interpretare uno dei personaggi più amato dei fumetti. Chissà se il successo sarà paragonabile a quello ottenuto col vampiro… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Robert Pattinson e Kristen Stewart, un amore che ha fatto sognare

La storia d’amore tra Robert Pattinson e Kristen Stewart ha fatto sognare milioni di persone. I protagonisti di Twilight si sono innamorati anche nella vita reale ma è stata anche la troppa attenzione dei media e del gossip ad allontanarli. In un’intervista a Howard Stern, la Stewart infatti dichiarò: “Volevamo che la nostra storia fosse una cosa solo nostra, è come se l’avessimo chiusa a chiave in un cassetto”. Per poi aggiungere “Ma così ci siamo privati di tantissime cose. Non potevamo passeggiare mano nella mano, per non darci in pasto ai fotografi”. Una serie di privazioni che oggi, comunque, non le hanno creato alcun rimpianto: “Siamo stati insieme per anni. È stato il mio primo amore. È la persona migliore del mondo”, aveva aggiunto per poi ammettere che lo avrebbe anche sposato qualora glielo avesse chiesto. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Kristen Stewart e Robert Pattinson, la lovestory al tempo di Twilight

Robert Pattinson e Kristen Stewart sono i protagonisti di New Moon, il secondo capitolo della saga cinematografica di Twilight in onda venerdì 17 aprile 2020 su Italia 1. Edward e Bella hanno fatto sognare milioni di telespettatori nel mondo diventando delle vere e proprie celebrità. Sul set il vampiro dal ciuffo ribelle e la dolcissima ragazza umana si sono follemente innamorati condividendo una storia d’amore finita in pasta su tutti i più importanti magazine di gossip. La loro storia è durata diversi anni e si è conclusa nel 2012 per via del tradimento da parte dell’attrice con il regista Rupert Sanders. A distanza di diversi anni dalla lovestory, Kristen Stewart a Harper’s Bazaar UK ha parlato della relazione con l’attore: “quando io e Rob stavamo insieme non avevamo un esempio da seguire. Ci è stata tolta così tanta privacy che siamo diventati ossessionati dal controllo su ogni aspetto delle nostre vite. Quello che pensavamo era: “No, non ne parleremo mai. Questa storia è solo nostra”. Le due celebrities sono state letteralmente ossessionate dalla privacy al tempo della loro relazione per via del clamore mediatico legato alla loro vita come ha raccontato l’attrice: “La gente voleva così tanto che io e Robert stessimo insieme da farci diventare un prodotto mediatico. La nostra non era più una vita di coppia reale. Oggi non voglio nascondere ciò che sono o i miei sentimenti, ma voglio evitare di fare la stessa fine”.

Kristen Stewart e Robert Pattinson: “ci è stato tolto così tanto che”

Cinque anni d’amore, tanto è durata la lovestory tra Kristen  Stewart e Robert Pattinson. Per la precisione dal 20o8 al 2013, anni che hanno visto i due attori lavorare alle riprese della saga cinematografica di Twilight. Poi la Stewart è finita su tutte le pagine della cronaca rosa per il tradimento con Rupert Sanders, il regista di Biancaneve e il cacciatore. La coppia ha cercato di ricostruire il loro amore, ma c’è stato poco da fare; poi nel 2017 ospite del Saturday Night Live l’attrice ha fatto una sorta di coming out rivelando al mondo intero di essere “so gay” e di aver avuto svariati flirt con donne. Prima la cantante francese Soko, poi la musicista St. Vincent e infine  modella Stella Maxwell. La storia con Robert Pattinson è stata bella, ma complicata: “ci è stato tolto così tanto che, nel tentativo di controllare ogni aspetto, dicevamo ‘No, non ne parleremo mai. Mai. Perché è nostro”. Oggi l’attrice rispetto al passato ha deciso di tenere il maggiore riserbo sulla sua vita sentimentale: “non puoi uscire con la persona che frequenti. Non puoi parlare di lei in un’intervista. Qualcuno con una mentalità da vecchia scuola mi ha detto che funziona così se vuoi preservare la tua carriera, il tuo successo. E ci sono persone a cui tu non piaci, a loro non piace che tu esca con le ragazze, a qualcuno non piace che tu non ti identifichi come lesbica, ma tu non ti identifichi nemmeno come eterosessuale. Alle persone piace sapere chi sei, e allora tu chi c…o sei?”. E si è spinta oltre, raccontando di quello strano avvertimento che le arrivò un po’ di tempo fa: “Mi è stato detto “fai un favore a te stessa: non uscire in pubblico mano nella mano con la tua ragazza, così potresti ottenere un ruolo in un film Marvel”. Ebbene, non voglio lavorare con persone così”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA