ROBERTA BONANNO È CLAUDIO VILLA/ Goggi: “Sei uguale, ma non è un complimento!”

- Morgan K. Barraco

Roberta Bonanno è Claudio Villa, Tale e Quale Show 2019 Il Torneo. La trasformazione in uomo, come è ovvio che sia, non riesce.

Tale e Quale Show - Il torneo
Nella terza puntata di Tale e Quale Show - Il torneo Roberta Bonanno saràClaudio Villa

Non per essere banali, ma le trasformazioni da donna a uomo (e viceversa) a Tale e Quale Show sono a dir poco impossibili. Roberta Bonanno, nei panni di Claudio Villa, non è per niente credibile. Certo, il trucco fa miracoli, ma la voce non cambia. Vincenzo Salemme: “La voce, ovviamente, è diversa. Detto questo, hai cantato benissimo”. Gigi Proietti: “Sono d’accordo, è chiaro, la voce non è quella. Però c’ha un bel coraggio”. Loretta Goggi: “Somiglianza, sei uguale. Non so se è un complimento! La voce non è da uomo, e meno male”. Giorgio Panariello: “Villa era un pezzo unico, se mi permetti”. Tutti, in compenso, fanno complimenti ai truccatrici: “La ruga d’espressione vicino alla bocca è la stessa”. nota ancora Proietti. (agg. di Rossella Pastore)

Roberta Bonanno riuscirà a calarsi nei panni di Claudio Villa nella finale di Tale e Quale Show?

Roberta Bonanno dovrà rivestire i panni di Claudio Villa per l’ultima puntata di Tale e Quale Show 2019 Il Torneo. L’assegnazione riguarderà forse la sua Buongiorno tristezza con cui ha vinto il Festival di Sanremo nel ’55? Oppure la canzone Corde della mia chitarra, che alcuni anni più tardi gli ha regalato di nuovo una vittoria nella kermesse? Intanto la Bonanno si trova al quarto posto della classifica generale con 111 punti, uno solo in più rispetto ad Agostino Penna e 21 in meno rispetto al campionissimo Antonino Mezzancella. La cantante si è dovuta però difendere di recente anche da alcune critiche piuttosto accese per il look sfoggiato durante l’imitazione di Beyoncè, a causa di quel colore nero scelto per assomigliare di più all’originale. “Dare del razzista pubblicamente è un’offesa enorme e forse anche perseguibile! Se solo voi foste a conoscenza della mia vita privata, vi rimangereste indubbiamente queste parole! Magari fossi nata Beyoncè o Aretha, magari”, ha scritto invece la Bonanno sui social. “Imitare Rita Pavone, un’emozione incredibile! Ringrazio la produzione per avermi dato questo brano meraviglioso, Margherita Zaccardini per il suo talento e il mio Matteo Beccucci, una persona a me tanto cara”, ha detto invece in seguito alla sua performance della scorsa settimana. “Sto piangendo, facciamo una petizione alla Endemol perchè io possa ritornare tutti gli anni in qualità di… tipo Cirilli 2 la vendetta”, dice invece nelle Storie, prima di mostrare il suo incontro in aeroporto con la mamma Lidia Silvestri.

Roberta Bonanno: il secondo posto con Rita Pavone

Secondo posto per Roberta Bonanno nella puntata di Tale e Quale Show 2019 Il Torneo della scorsa settimana. La concorrente è riuscita a stare con il fiato sul collo alla vincitrice Lidia Schillaci, conquistando pubblico e giuria con la sua versione di Fortissimo, una delle hit più conosciute di Rita Pavone. 57 punti per la serata per la Bonanno, che deve condividere però la posizione in classifica con Francesco Monte. “Ma l’hai fatta benissimo. Pure con le lentiggini”, ha detto la Pavone subito dopo la sua imitazione, raggiungendo in pista la concorrente. “Come sei entrata, oddio… Già ti avevo vista con Beyoncè. Questa ragazza è un talentone”, ha aggiunto dopo aver duettato brevemente con la Bonanno. “M’è venuta quella, come diceva Mario il bagnino, la ciccia di gallina. Sono quelle emozioni forti forti… ci ha ricordato Rita, la sua grinta, la sua forza. L’ho rivista completamente”, ha detto invece Giorgio Panariello. “Un momento magnifico, davvero quando ti sei incontrata con Rita c’era una somiglianza eccezionale”, ha aggiunto Loretta Goggi. La giudice ha inoltre rivelato che suo marito Gianni Brezza ha fatto da testimone di nozze alla cantante per il suo matrimonio con Teddy Reno. Clicca qui per guardare il video di Roberta Bonanno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA