Roberta Bruzzone “Addio di Mariotto a Ballando? Mai stato simpatico”/ “In giuria..”

- Anna Montesano

Roberta Bruzzone, in diretta su RTL 102.5 News, parla dell’addio di Mariotto a Ballando con le stelle e del segreto del successo del programma

La criminologa Roberta Bruzzone
La criminologa Roberta Bruzzone

In diretta su RTL 102.5 News, nel corso della rubrica Trends&Celebrities condotta da Francesco Fredella, Roberta Bruzzone regala al pubblico e ai fan di Ballando con le stelle qualche indiscrezione e retroscena sul programma. Pare ormai confermatissimo l’addio di Mariotto alla giuria dello show condotto da Milly Carlucci, decisione che la Bruzzone commenta così: “Mariotto? Non è mai stata una simpatia reciproca ma non è mai stato un mistero.” E si sbilancia poi su un possibile nuovo giurato che possa prendere il suo posto: “Chi dovrebbe sostituire Mariotto? Non mi dispiacerebbe Platinette, è molto intelligente, uno che sa cogliere aspetti più psicologici, critici.” D’altronde, come la celebre criminologa sottolinea nel corso della diretta radio, trovare giurati giusti per il programma non è impresa semplice.

Roberta Bruzzone e il cambio in giuria a Ballando: “Dopo Mariotto ci vuole…”

“La giuria ha degli ingredienti un po’ alchemici, è una combinazione di ingredienti che fino ad oggi sono risultati funzionali e vincenti, seppur con una serie di aspetti un pochino più discutbili. – ha spiegato Roberta Bruzzone in radio, aggiungendo dunque che – cambiare la giuria è una bella scommessa. Ci vuole qulcuno con una personalità effervescente. Mariotto, nonostante tutto, non posso negare che sia una persona con un grande senso dello show e non è una cosa banale.” La Bruzzone ha dunque concluso sottolineando quanto sia importante per lo show il lavoro della sua conduttrice: “Il segreto di Ballando con le stelle? Milly Carlucci riesce a capire perfettamente il Vip che viene coinvolto e costruirgli un percorso, un progetto che nasce già col maestro che gli viene proposto.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA