Roberta Giarrusso/ “Reality? No, mi mancherebbe la famiglia. Donna forte? Sì, ma…”

- Anna Montesano

Roberta Giarrusso, in diretta su RTL 102.5 News, parla del suo ultimo film ‘Dietro la notte’ e svela retroscena anche sulla sua vita privata

roberta giarrusso 640x300
Roberta Giarrusso, foto da Instagram

“Dietro la notte”, film in arrivo su Sky Cinema, vede tra le sue protagoniste l’attrice Roberta Giarrusso. Lei interpreta Giulia, una donna diversa da quelle finora portate sul set. Lo rivela in diretta su RTL 102.5 News nel corso di una chiacchierata col giornalista Francesco Fredella. “Il ruolo del film è molto distante da me perché in anni di carriera ho sempre interpretato delle donne molto avvenenti, dove veniva messa spesso in risalto la bellezza con tanto trucco, vestiti succinti o comunque donne in carriera, forti, un po’ inquadrate all’interno di uno stereotipo più oggettivo.” ha spiegato la Giarrusso, per poi ammettere che questa volta “ho invece interpreto una donna senza troppi fronzoli, pratica, dinamica, tosta, che deve affrontare un grande dolore e un forte senso di colpa all’interno della sua famiglia. Una donna tormentata.”

Roberta Giarrusso dice no ai reality: “Non riuscirei a stare lontana dalla mia famiglia”

Non è stato facile per Roberta Giarrusso vestire i panni di Giulia Colombi, personaggio di Dietro la notte. “Per interpretarla è stata tosta, ho dovuto anche dimagrire per dimostrare al meglio questo suo lato sofferente. Questa sofferenza ha portato in me nervosismo, stress che io ho poi riversato in questo ruolo.”, ha infatti raccontato in diretta radio. E parlando di fantasmi del passato, quelli che affronta il suo personaggio, la Giarrusso ha ammesso “Sono altalenante. Ci sono delle volte in cui sono più forte altre, invece, sono fragile. Non sono totalmente risolta, nonostante abbia quasi 40 anni.” A chi spera di vederla in un reality, Roberta risponde “No, non riuscirei a stare lontano dalla mia famiglia e da mio marito. – e precisa – Ci sono però dei progetti in Tv, mi divido tra famiglia e lavoro ma non voglio rinunciare a veder crescere mia figlia che ha 4 anni, ho cominciato ad allentare un po’ per scegliere di fare ciò che mi piace davvero.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA