Rocco Hunt/ Dolce dedica alla famiglia: “Quando tutto finisce…”

- Hedda Hopper

Rocco Hunt, dolce dedica alla famiglia dopo il suo successo in radio: “Quando tutto finisce, l’unica cosa che resta è la famiglia”

rocco hunt
Rocco Hunt - Foto Instagram

Lui è il re della top ten ma resta con i piedi per terra. Rocco Hunt continua a macinare successi ma in giornate importanti come queste continua a pensare alla sua famiglia e ai veri valori quelli che rimangono quando “tutto questo finisce, quando la musica si spegne e le luci si abbassano, restano gli uomini, restano i valori. Resta la famiglia”. Lui sta lottando per i valori in cui crede e continua a cantarli, anno dopo anno, convincendo i suoi fan ma facendo cambiare idea anche a chi parte dai suoi pregiudizi quando si avvicina alla sua musica. Fatto sta che Libertà è l’album più venduto e ascoltato in Italia, almeno nella classifica di questa settimana, e gli amici vip e i fan non hanno fatto altro che complimentarsi con lui in queste ore ed è per questo che Rocco Hunt ha deciso bene di pubblicare la foto della sua famiglia per rivolgere loro, e non solo, una dolce dedica: “Non so nemmeno da dove cominciare onestamente. Prima di tutto però, voglio dedicare questo grande risultato alla mia famiglia, a mia moglie e a mio figlio che vedete nella foto. Siete tutto per me“.

ROCCO HUNT FESTEGGIA LA SUA VITTORIA NELLE VENDITE (E NON SOLO)

Alla moglie e ai figli va la prima dedica di Rocco Hunt che poi si allarga parlando del suo lavoro e della fatica che ha fatto per arrivare fin qua “Sono stati anni lunghi, pieni di sacrifici che mi hanno pian piano trasformato in un uomo consapevole. Con le lacrime agli occhi posso dire che nessuno mi ha regalato niente, anzi, appena ne hanno avuto l’occasione hanno provato a togliermi ció che era mio, a rinnegarmi, ad infangarmi, solo perchè a 18 anni avevo già realizzato tutti i loro sogni“. Proprio a tutti coloro che gli hanno detto che era finito e che non aveva modo per andare avanti, lui rilancia dicendo che non ha mai avuto intenzione di mollare ma non ha nemmeno intenzione di lasciarsi andare ad accuse e polemiche: “Potrei fare un post pieno d’odio e rancore ma non è da me, io possiedo solo amore, lo stesso che ho messo nei testi di questo ultimo album. Non ho spazio per le energie negative“. Rocco Hunt riparte forte di questo e delle vendite, con la speranza che i suoi valori siano un giorno quello dei suoi figli.

Ecco il post integrale:

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Non so nemmeno da dove cominciare onestamente. Prima di tutto però, voglio dedicare questo grande risultato alla mia famiglia, a mia moglie e a mio figlio che vedete nella foto. Siete tutto per me. LIBERTÀ É L’ALBUM PIÚ VENDUTO\ASCOLTATO IN ITALIA QUESTA SETTIMANA! ❤ Non è la prima volta che un mio album finisce al #1 della SuperClassifica, anche 5 anni fa con A’ Verità ci riuscimmo, ma sicuramente questa è la volta più importante. Sono stati anni lunghi, pieni di sacrifici che mi hanno pian piano trasformato in un uomo consapevole. Con le lacrime agli occhi posso dire che nessuno mi ha regalato niente, anzi, appena ne hanno avuto l’occasione hanno provato a togliermi ció che era mio, a rinnegarmi, ad infangarmi, solo perchè a 18 anni avevo già realizzato tutti i loro sogni. In questi anni mi hanno detto che ero finito e che non avevo più speranze di farcela, NON GLI HO MAI CREDUTO. Infatti adesso festeggio la mia rinascita 😉 Quando ho avuto dei problemi al posto di capire cosa mi stesse succedendo, mi hanno accusato di mille cattiverie ma li perdono. Potrei fare un post pieno d’odio e rancore ma non è da me, io possiedo solo amore, lo stesso che ho messo nei testi di questo ultimo album. Non ho spazio per le energie negative. E sono questi i valori che voglio tramandare a mio figlio. Voglio dirgli che prima di tutto bisogna essere uomini leali, e che dovrá imparare a rialzarsi tutte le volte che cadrá, perchè in questo mondo succede spesso. Perchè quando tutto questo finisce, quando la musica si spegne e le luci si abbassano, restano gli uomini, restano i valori. Resta la famiglia. Ed io sto lottando per quello. [continua nel primo commento]

Un post condiviso da Rocco Hunt (@poetaurbano) in data:



© RIPRODUZIONE RISERVATA