Rocío Munoz Morales/ “Raoul Bova è l’uomo della mia vita. È un amore privilegiato”

- Rossella Pastore

Rocio Munoz Morales a Domenica in: l’attrice ospite di Mara Venier parla di Raoul Bova e dell’emergenza Coronavirus

Rocio Munoz Morales
L’attrice e modella spagnola Rocio Munoz Morales

Donna in carriera, attrice di successo, compagna e mamma innamorata, Rocío Muñoz Morales è sicuramente in un periodo molto felice della sua vita. Ospite il 25 aprile di Mara Venier a Domenica In, Rocìo ha raccontato del bellissimo rapporto con Raoul Bova e della distanza con la sua famiglia che vive in Spagna: “Per me è ancora faticoso essere lontano da loro ma lui è l’uomo della mia vita, – ha chiarito l’attrice, per poi aggiungere – c’è un amore molto forte, privilegiato, non saprei spiegarlo con altre parole.” Per Raoul solo parole di grande stima e, soprattutto, immenso amore: “È il compagno della mia vita e non avrei mai immaginato che sarebbe stato in un altro paese, che avrebbe parlato la mia lingua, che sarebbe stato famoso.” Ricordiamo che i due attori sono genitori di due bambine: Luna e Alma. ​(Aggiornamento di Anna Montesano)

Rocío Munoz Morales pronta a sposare Raoul Bova

Rocio Munoz Morales, dolce metà di Raoul Bova, è intervenuta nel pomeriggio di oggi, domenica 25 aprile 2021, in qualità di ospite a “Domenica In”, nel salotto televisivo di Mara Venier. L’attrice iberica ha inizialmente parlato del Coronavirus, affermando che “questo periodo è un po’ faticoso. Ci siamo rotti, dura troppo. Abbiamo bisogno di tornare alla nostra vita, di riabbracciarci. Ho bisogno di rivedere la mia famiglia in Spagna, che non vedo da troppo tempo. Ho provato a tornare là un mese fa, ma i miei genitori avevano paura e mi hanno chiesto di non andare”.

Per quanto concerne le sue due figlie, Luna e Alma, Rocio Munoz Morales ha asserito: “Entrambe hanno avuto paura a rivedere persone, anche soltanto per la strada. Avevano perso il contatto con la realtà. Questo mi ha molto colpito”. Da piccola, l’attrice pensava di fare la giornalista o la psicologa, qualcosa di relazionato ai rapporti con gli esseri umani, ed è rimasta in Italia per amore: “Mi sono innamorata di Raoul, amo quell’uomo e sono fiera di questo amore. Per me è un orgoglio essere la sua compagna. Il matrimonio? Mi piacerebbe, ma se lui non me lo chiede…”. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

Rocio Munoz Morales ospite a Domenica In

C’è anche Rocio Munoz Morales, tra gli ospiti della nuova puntata di Domenica in, il contenitore domenicale condotto da Mara Venier in onda questo pomeriggio su Rai1 a partire dalle 14. Nel corso dell’intervista, l’attrice avrà modo di condividere diversi aspetti della sua vita privata, in particolare per quanto riguarda la sua esperienza di mamma di Luna e Alma, le due bambine nate dalla sua relazione con il collega Raoul Bova. “Le cresco con i valori dell’amore, dei sentimenti, della sincerità, del rispetto altrui, della libertà di essere sempre se stesse”, ha dichiarato Rocio a Elle in un’intervista datata 21 marzo. “Avendo due figlie femmine, provo a trasmettere loro tutti valori in cui io, come donna, credo. Provo a essere una madre vicina e presente, ma senza essere troppo invadente, cerco di essere una loro compagna di viaggio. Ritengo che certamente potrò aiutarle, ma alla fine dei conti sono loro che dovranno scoprire il mondo nel modo giusto. E solo loro decideranno con quali occhi vedere la realtà”.

Rocio Munoz Morales parla della sua vita privata

A proposito di realtà e della ‘sua’ realtà di personaggio pubblico, Rocio Munoz Morales ammette che ci sono diversi aspetti di sé che chi la conosce solo come attrice ignora del tutto: “Sono una persona forte all’apparenza. Ma la verità è che mi sento anche fragile, piena di timori e insicurezze, talvolta tendo alla malinconia. Con gli anni ho imparato ad amarmi per quella che sono, ad essere consapevole di me, a dirmi quando mi guardo allo specchio che anche se non sono perfetta, accetto i miei limiti. Forse, ora che ci penso, è proprio questo a rendermi inconsapevolmente più forte”. Ciò che di solito permette ai vip di rendersi più vicini al loro pubblico sono i social, in particolare Instagram, dove molti dei suoi colleghi condividono istantanee tratte dai loro momenti di vita quotidiana. Lei però preferisce non abusarne: “Prima di essere su Instagram ci tengo a vivere la mia vita, i social arrivano sempre dopo per me”, specifica Rocio. In ogni caso – prosegue – “mi piace perché mi offre la possibilità di avvicinarmi alle persone, a volte anche di essere utile agli altri. Cerco di condividere tutti i lati di me stessa, restando quella che sono, senza finzione”.

Rocio Munoz Morales: “Pandemia momento di riflessione”

Per Rocio Munoz Morales, quello del lockdown è stato un periodo molto difficile. E per certi versi lo è ancora, perché l’emergenza non può considerarsi conclusa: “Sto vivendo questo momento con tristezza, la pandemia mi ha fatto molto riflettere sull’essere umano e sui valori realmente importanti, su quanto la vita vada vissuta fino in fondo. Ho imparato a dire più volte ti amo, ti voglio bene, ad aprire bene gli occhi e a non sprecare i momenti preziosi che mi si presentano. Questo periodo mi fa sentire una forte mancanza della mia famiglia di origine, che ho visto pochissimo. Il fatto di non poter essere vicina a mia mamma e alle mie sorelle mi fa soffrire”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA