Roger Balduino/ “All’Isola dei Famosi ho perso 12 kg, Estefania? Prima strategia ma…”

- Emanuela Longo

Roger Balduino dopo un mese e mezzo all’Isola dei Famosi ha svelato alcuni retroscena: dal rapporto con Estefania ai chili persi

Roger Balduino Isola dei famosi 640x300
Roger Balduino

Roger Balduino e l’esperienza all’Isola dei Famosi

L’ex naufrago dell’ultima Isola dei Famosi 2022, Roger Balduino, è intervenuto in qualità di ospite ai microfoni di “Trends&Celebrities”, trasmissione di Rtl 102.5 News, condotta da Francesco Fredella e Manila Nazzaro e andata in onda nel pomeriggio di oggi, giovedì 30 giugno 2022. Dopo la sua esperienza in Honduras si è raccontato in radio: “Il Milan è la mia squadra del cuore qui in Italia!”, ha svelato, commentando il futuro di Maldini dopo essere stato due mesi e mezzo a secco di informazioni anche sulla sua squadra preferita. Questa la durata della sua permanenza nel gioco anche se in Honduras ha svelato di essere arrivato un mese prima.

Rispondendo ad alcune curiosità dei conduttori relative alla sua esperienza all’Isola dei Famosi, Roger Balduino ha confidato di aver perso 12 chili. “Dopo una settimana inizia ad essere davvero tosta, la fame ti fa fare delle cose…”, ha commentato. Ovviamente non poteva non parlare di quanto accaduto nel corso del reality con Estefania Bernal: “All’inizio era una cosa di strategia perché ovviamente è un gioco e tutti fanno le strategie, ma dopo un po’ il cuore ha parlato più forte”, ha ammesso.

Roger Balduino e la passione per il Milan

Roger Balduino ha precisato di non essere tornato con la sua ex fidanzata Beatriz mentre con Estefania: “Ci siamo conosciuti sull’Isola, siamo stati insieme, poi è nato qualcosa in più ed è già finito. Sono cose che succedono sull’isola perché lì ti mancano gli affetti”, ha svelato. Per distrarsi dai momenti più critici, Roger ha spiegato che non ci sarebbe molto da fare, “poi c’è un sole di 40 gradi sulla testa, tutta la giornata. Non hai voglia neanche a pescare perché sei debole”.

Tornando sull’argomento sportivo e soprattutto calcistico, Roger Balduino ha svelato di aver giocato a calcio quando era piccolo, in Brasile: “Mi sarebbe piaciuto diventare calciatore, come tutti i ragazzini in Brasile”, ha ammesso. Ed ancora sul destino di Maldini ha aggiunto: “Maldini non esce perché lui ed il Milan sono una squadra sola”. Finora non è mai stato a vedere gli allenamenti del Milan, ma da dove nasce la sua fede rossonera? “In Brasile quasi tutti sono affezionati per il Milan, da quando c’era Ronaldo”, ha commentato, rispondendo alle curiosità di Fredella. Quali sono i suoi prossimi progetti? “Andare in Brasile perché mi manca troppo la mia famiglia, poi tornerò in Italia dopo 2-3 settimane”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA