Roger Federer schianta Ramos-Vinolas/ Video Atp, rovescio due mani a Shanghai

- Niccolò Magnani

Roger Federer “mata” Ramos-Vinolas agli Atp di Shanghai, video highlights: esordio ok dello svizzero, ma “stupisce” il rovescio a due mani

Roger Federer
Roger Federer, Atp Shanghai (LaPresse, 2019)

Sembrerebbe in forma e pronto per le Finals di Londra il buon Roger Federer, entrato col piglio giusto oggi agli Atp 1000 Shanghai in Cina schiantando lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas in due set rapidi (6-2, 7-6) proiettandosi verso il terzo turno dove beccherà il vincente tra Goffin e Kukushkin. Buon esordio, scintillante anche in alcuni passaggi, ma un Re Roger ancora a giri bassi dopo due settimane di stop dai campi per ricaricare le batterie in vista del rush finale contro i top 8 al Mondo per il torneo dei Maestri che da troppi anni manca al palmares più incredibile di sempre del signore del Tennis. Oggi due break sottratti allo spagnolo subito hanno creato il vuoto in un primo set senza storia: nel secondo invece Ramos-Vinolas esce fuori alla distanza e spaventa Federer in alcuni game di servizio, ma è poi il tue-break risolto brillantemente da Roger a dichiarare game, set and match in favore del Re di Basilea.

FEDERER E IL ROVESCIO A DUE MANI “IMPROVVISO”

Mentre Fognini ha superato brillantemente Andy Murray e mentre Berrettini ha esordito al meglio contro il tedesco Struff (ora troverà Garin che lo aveva sconfitto nella finale di Monaco di Baviera mesi fa, ndr), Roger Federer si concentra per il match che con ogni probabilità dovrà giocare contro un Goffin del tutto favorito contro il russo. Al rientro dopo l’uscita, a sorpresa, ai quarti degli Us Open da Dimitrov, lo svizzero è parso concentrato e con le gambe che frullavano veloci come a Wimbledon ma si dovrà valutarlo contro avversari di caratura e forma decisamente migliori. Intanto a far parlare oltre al match di Shanghai è quel incredibile video che circola da ore e che vede un Roger Federer effettuare in allenamento un rovescio a due mani, “bestialità” incredibile nello stile tecnico utile del buon Roger. In un divertente scambio con i followers sui social, Federer ha mostrato alcuni scambi in allenamento dove al posto del suo regale rovescio in topspin ad una mano (come pochissimi altri al mondo in grado oggi nel circuito principale del tennis, ndr) si è presentato con il “bimane” di certo ben poco riconducibile al gioco maestoso del (forse) più forte di sempre. Le immagini hanno fatto il giro del mondo e oggi qualcuno si aspettava all’esordio in Cina una variazione dello schema, l’ennesima di una carriera che continua a stupire ancora oggi. E invece Federer ha ripreso (con i soliti ottimi risultati) quel suo meraviglioso rovescio ad una mano, con buona pace del popolo della rete.



© RIPRODUZIONE RISERVATA