Roma, Calendario Serie A 2021-2022/ Derby ritorno con la Lazio alla 30esima giornata

- Claudio Franceschini

Roma, calendario Serie A 2021-2022: partite e prima giornata dei giallorossi, che stanno per conoscere il loro cammino al primo anno con José Mourinho, ripartendo dal modesto settimo posto.

Mourinho Roma
Roma, José Mourinho (da Facebook)

CALENDARIO SERIE A 2021-2022 DELLA ROMA: TUTTE LE PARTITE

Il dado è tratto e di conseguenza anche il calendario completo della Roma per la nuova stagione di Serie A è ormai definito. Partiamo riassumendo schematicamente la prima parte di di campionato, che si apre all’Olimpico con Roma-Fiorentina, Salernitana-Roma e Roma-Sassuolo. Dalla quarta alla decima giornata abbiamo Hellas Verona-Roma, Roma-Udinese, Lazio-Roma, Roma-Empoli, Juventus-Roma, Roma-Napoli e Cagliari-Roma. Dall’undicesima alla diciannovesima i capitolini giocheranno in casa con il Milan, poi fuori casa con il Venezia, ancora fuori casa col Genoa, poi all’Olimpico col Torino e a Bologna. Alla sedicesima Roma-Inter, poi Roma-Spezia, Atalanta-Roma e Roma-Sampdoria. Il ritorno comincia con Milan-Roma, Roma-Juventus, Roma-Cagliari, Empoli-Roma e Roma-Genoa. Poi Sassuolo-Roma, Roma-Hellas Verona, Spezia-Roma e alla ventottesima giornata di campionato ci sarà Roma-Atalanta. Il turno seguente gli uomini di Mourinho saranno di scena a Udine, poi il derby di ritorno con la Lazio. E la volata finale con Sampdoria-Roma, Roma-Salernitana, Napoli-Roma, Inter-Roma, Roma-Bologna. Ultime tre giornate con due trasferte: con la Fiorentina alla terzultima e ultima col Torino. Penultima in casa col Venezia.


CLICCA QUI PER SCOPRIRE IL CALENDARIO COMPLETO DELLA SERIE A 2021-2022

CALENDARIO SERIE A 2021-2022 DELLA ROMA: DERBY CON LA LAZIO ALLA SESTA

Cala il sipario sul calendario della Roma per la Serie A 2021-2022. Svelate in diretta su DAZN le prime giornate di campionato, ma anche alcune sfide che si giocheranno al ritorno. Il debutto dei giallorossi sarà in casa contro la Fiorentina. Seconda giornata della Roma sul campo della Salernitana, mentre alla terza i capitolini ospiteranno il Sassuolo. Quarto turno fuori casa contro l’Hellas Verona, la quinta giornata invece vedrà i giallorossi di Mourinho all’Olimpico contro l‘Udinese. Derby contro la Lazio in programma alla sesta giornata, in data 26-09-2021. Svelata anche la ventesima giornata di campionato, ovvero la prima di ritorno, dove la Roma se la vedrà contro il Milan a San Siro.(Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

CALENDARIO SERIE A 2021-2022 DELLA ROMA: DERBY IMPOSSIBILE ALLA PRIMA GIORNATA

Attesa spasmodica per i tifosi giallorossi che non vedono l’ora di scoprire il calendario della Roma relativo alla stagione 2021-2022. A breve su Dazn e sulle pagine ufficiali della Lega Calcio scopriremo tutti gli abbinamenti delle partite e quando saranno le sfide che più stanno a cuore ai supporters capitolini. L’attenzione chiaramente è tutta rivolta al derby contro la Lazio, ma non solo: c’è grande curiosità per scoprire quale sarà l’avversario della Roma durante la prima giornata. Anche perché il debutto della Roma in campionato segnerà anche l’esordio di Josè Mourinho in panchina. Ricordiamo che, stando ai criteri stabiliti dalla Lega Calcio, la Roma non potrà affrontare la Lazio, né l’Hellas Verona o il Genoa, due compagini che ha già affrontato al debutto negli ultimi due campionati. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SCOPRIAMO IL CALENDARIO SERIE A 2021-2022 DELLA ROMA

Anche per la Roma è arrivato il momento di scoprire il calendario di Serie A 2021-2022, il cui sorteggio si tiene oggi. C’è grande attesa soprattutto per la prima giornata, anche perché in casa giallorossa significherà esordio ufficiale per José Mourinho: lo Special One sarà la grande novità della stagione, il ritorno dell’allenatore che con l’Inter ha centrato il Triplete e che poi all’estero – tra Spagna e Inghilterra – ha vissuto momenti meno brillanti, ma ovviamente è ancora una grande attrazione e capace di trasformare una squadra. La Roma, reduce da un modesto settimo posto, ha salutato Paulo Fonseca aprendo un nuovo corso: anche per questo l’attesa è spasmodica, e allora possiamo iniziare a capire contro chi potrebbero giocare i giallorossi alla prima giornata.

Escluso il derby contro la Lazio (non possono esserci stracittadine alla prima o all’ultima giornata, nè due nello stesso turno), non sarà possibile nemmeno sfidare Verona o Genoa: sono le avversarie alla prima giornata degli ultimi due campionati e la Lega su questo ha posto una restrizione, ricordiamo peraltro che l’anno scorso contro l’Hellas fu 0-0 sul campo ma poi sconfitta a tavolino, a causa del tesseramento irregolare di Amadou Diawara. Per il resto, le avversarie della Roma nel calendario di Serie A 2021-2022, alla prima giornata, possono essere tutte: anche le big.

PRIMA GIORNATA E PARTITE DELLA ROMA: QUANDO SARÀ IL DERBY

Big che invece, nel calendario di Serie A 2021-2022, la Roma non potrà incrociare nei turni infrasettimanali: l’elenco comprende anche la Lazio, che compare come squadra specifica ma sarebbe comunque affrontabile solo nei weekend perché rappresenta il derby della capitale. È curioso notare che nel calendario di due anni fa, invece, la Roma ebbe la sua ultima giornata contro la Juventus – in trasferta – e vinse 3-1 anche se a quel punto la partita contava poco o nulla, mentre nel 2021 fu 2-2 al Picco di La Spezia con conseguente qualificazione in Conference League. A proposito: se la Roma dovesse avere la prima giornata contro lo Spezia in trasferta giocherebbe a Firenze, visto che il Picco è in ristrutturazione. Poi, vedremo cosa succederà con l’asimmetria ma sicuramente sappiamo che, secondo un’altra restrizione dettata sul calendario di Serie A 2021-2022, qualunque partita di ritorno non potrà avere luogo prima che siano passate almeno altre 8 giornate dopo l’andata. Come sempre, dobbiamo anche riportare il fatto che le avversarie della Roma nel calendario possono essere analizzate in termini assoluti, ma poi per avere un quadro realmente concreto bisognerà aspettare il momento in cui i giallorossi scenderanno effettivamente in campo per affrontarle.



© RIPRODUZIONE RISERVATA