COLOSSEO/ Della Valle pagherà il restauro, firmato l’accordo da 25 milioni

- La Redazione

Firmato stamattina l’accordo tra il patron di Tod’s e la sovrintendenza statale del monumento: 25 milioni di euro di investimento, lavori che cominceranno a fine 2011 per concludersi in due o tre anni.

colosseo_R400
Foto: Imagoeconomica

Sarà Diego Della Valle a finanziare integralmente i lavori di restauro del Colosseo. L’accordo tra l’imprenditore toscano, il Comune di Roma e il governo è stato firmato questa mattina in Campidoglio, alla presenza del sindaco Alemanno, del sottosegretario alla Presidenza Gianni Letta, del sottosegretario ai Beni culturali Francesco Giro e del commissario governativo Roberto Cecchi.

Il patron della Fiorentina verserà 25 milioni di euro per gli otto ambiti di lavoro previsti dal “Piano degli Interventi” elaborato da Cecchi. Il prossimo passo sarà la pubblicazione dei bandi per la scelta delle imprese appaltatrici.

TEMPI E MODALITà DEI LAVORI, CONTINUA A LEGGERE CLICCANDO SU >>

I fondi verranno versati da Della Valle direttamente alle imprese appaltatrici. Il sottosegretario Giro ha spiegato che «i lavori partiranno alla fine dell’anno e dureranno tra i 24 e i 36 mesi».

 

L’offerta di Della Valle era arrivata dopo il fallimento della gara pubblica. L’imprenditore ha già rassicurato i romani sulle sue intenzioni a proposito dello "sfruttamento" dell’immagine del Colosseo:  «Non mi interessa coprire un bene che è della comunità con dei cartelloni pubblicitari», ha dichiarato il magnate delle scarpe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori