CRIMINE/ Picchiano e derubano un turista, arrestati a Roma due pregiudicati

- La Redazione

L’aggressione è stata fermata dall’intervento di una pattuglia dei carabinieri. Irlandese la vittima, un iracheno e un algerino gli aggressori.

L’aggressione è avvenuta alle 3 della notte scorsa in via Cavour, a Roma. Un iracheno di 24 anni e un algerino di 37, entrambi pregiudicati e senza fissa dimora, hanno aggredito un turista irlandese per derubarlo del cellulare e della macchina fotografica digitale. Il giovane, ventunenne, è stato preso a calci e pugni dai due extracomunitari. Ma l’aggressione è stata interrotta da una volante dei carabinieri del gruppo radiomobile, che stava pattugliando la zona.

Gli agenti hanno arrestato i due aggressori, restituendo la refurtiva al turista. L’irlandese, che passeggiava da solo prima dell’agguato, non ha riportato lesioni gravi.

CONTINUA A LEGGERE LA NOTIZIA SULL’AGGRESSIONE E GLI ARRESTI CLICCANDO SULLA FRECCIA

I due pregiudicati sono stati portati nelle camere di sicurezza dei carabinieri per essere sottoposti al rito direttissimo. Entrambi devono rispondere di rapina aggravata in concorso, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori