SHOAH/ Da domani Arte in Memoria, mostra “site specific” alla Sinagoga di Ostia antica

- La Redazione

Alla Sinagoga di Ostia Antica la sesta edizione della mostra. Gli artisti che esibiranno i loro lavori, tutti concepiti appositamente per questa occasione, saranno  Jochen Gerz, Richard Long, Liliana More e Giuseppe Penone

Sinagoga_Ostia_Antica
La Sinagoga di Ostia Antica

Jochen Gerz, Richard Long, Liliana More, Giuseppe Penone sono gli artisti chiamati quest’anno a partecipare alla mostra Arte in Memoria 6 presso la Sinagoga di Ostia Antica. L’evento, curato e ideato dalla storica dell’arte Adachiara Zevi, è arrivato alla sua sesta edizione; come ogni anno vengono invitate personalità della scena nazionale ed internazionale dell’arte ad ideare appositamente per l’occasione dei lavori “site specific”.

L’intento è di creare un collegamento tra passato e presente chiamando gli artisti a confrontarsi con una tematica, cosi drammatica e delicata, come quella dell’Olocausto e allo stesso tempo a misurarsi con un luogo denso di storia come la Sinagoga di Ostia Antica, risalente al I secolo d.C.

Il pubblico avrà la possibiltà di osservare, oltre a quelle di quest’anno, anche tre opere delle edizioni precedenti: le installazioni di Pedro Cabrita Reis (2002), di Sol LeWitt (2005) e di Gal Weinstein (2005).

TUTTE LE INFORMAZIONI SULLA MOSTRA “ARTE IN MEMORIA 6” A OSTIA ANTICA CLICCANDO SULLA FRECCIA

Arte in Memoria 6 è stata realizzata grazie al patrocino dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane ed è promossa dalla Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma; dalla Direzione Generale per il Paesaggio, le Belle Arti, l’Architettura e l’Arte contemporanee del Ministero per i Beni e le Attività Culturali; dall’Assessorato alle Politiche Culturali della Provincia di Roma.

 

La mostra verrà inaugurata il 30 gennaio alle ore 12 e sarà aperta fino al 3 aprile; sarà possibile visitarla dal martedi alla domenica dalle ore 8.30 alle 16.00.

 

(Michela Dawe)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori