SCIOPERO/ Roma, la metro A riapre dalle 14. Finito lo sciopero dei macchinisti

Lo sciopero di quattro ore indetto da Sul e Orsa è terminato e la linea A della metro torna a funzionare intorno alle 14. I macchinisti incrociavano le braccia per reclamare più sicurezza

15.04.2011 - La Redazione
SCIOPEROR400
La linea A riapre dopo la fine dello sciopero (Imagoeconomica)

LO SCIOPERO FINISCE: LA METRO A RIAPERTA ALLE 14 – La linea A della metropolitana di Roma si rimette in moto dalle ore 14. Lo sciopero di quattro ore indetto da Sul e Orsa Trasporti è terminato, riattivando le corse tra Anagnina e Battistini. I macchinisti avevano incrociato le braccia da questa mattina reclamando più sicurezza sul lavoro: « Dopo aver posizionato  il treno a fine servizio, il macchinista deve saltare da un treno all’altro, come fosse un funambolo, mettendo a rischio la sua incolumità. La sicurezza sul lavoro è tutto e riteniamo che questa pratica debba essere eliminata», ci dice Claudio Di Lisio, segretario generale di Orsa Trasporti. Ma non è finita qui, perché gli stessi macchinisti si asterranno dal lavoro straordinario dal 15 al 18 aprile e dal 30 aprile al 25 maggio. Continuano invece i disagi per chi ha scelto di viaggiare in treno: lo sciopero indetto dalla Confederazione Unitaria di Base, iniziato giovedì sera alle ore 21, terminerà alla stessa ora di venerdì. Uno sciopero a cui hanno aderito anche il sindacato Intercategoriale Cobas, il comitato Immigrati in Italia e l’USI-AIT. Il diritto al lavoro, casa, sanità e cultura sono tra i motivi che hanno spinto alla protesta in questa giornata chiamata “Giornata della collera”.

Forti disagi, quindi, tra ieri ed oggi a Roma, che ha visto prima sfilare in una manifestazione ed un corteo gli operai di Eurallumina tra piazza della Repubblica e piazza Barberini che hanno portato a ingorghi stradali e deviazioni nel centro storico della città. Continuando poi con gli scioperi di metropolitana e rete ferroviaria.   



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori