CRONACA/ Roma, sparatoria a Cinecittà: ferito un 47enne con precedenti penali

Due persone a bordo di uno scooter hanno esploso alcuni colpi di pistola di piccolo calibro contro una Smart. L’uomo all’interno dell’auto è rimasto ferito dalle schegge del vetro infranto

19.04.2011 - La Redazione
policlinicoR400
L'uomo è stato subito trasportato al Policlinico Umberto I (Imagoeconomica)

SPARANO DA UNO SCOOTER CONTRO UNA SMART: FERITO UN PREGIUDICATO ROMANO DI 47 ANNI – Dopo l’imprenditore ucciso davanti al Teatro delle Vittorie e il ferimento del coordinatore di CasaPound Andrea Antonini, si torna a sparare nella capitale. Due persone, a bordo di uno scooter hanno esploso vari colpi da arma da fuoco contro una Smart, in via Marco Fulvio Nobiliore, nel quartiere di Cinecittà. Gli assalitori, con il volto nascosto da caschi integrali, hanno mirato al parabrezza e ai finestrini e ancora non è chiaro se avessero intenzione di uccidere. Dopo il ferimento si sono dati alla fuga a bordo del loro scooter T-max. L’uomo a bordo dell’auto, un 47enne romano con precedenti penali per droga e spaccio, non è stato colpito dai proiettili ma è rimasto ferito dalle schegge di vetro infranto. Dopo aver tentato di scappare si è fermato lungo la strada e ha chiesto aiuto ad una pattuglia della Polizia Municipale, per poi essere trasportato da un’ambulanza al Policlinico Umberto I. L’episodio è avvenuto in pieno pomeriggio, intorno alle 17.30, in un momento in cui la strada era poco trafficata.

I Carabinieri della stazione di Cinecittà della compagnia Casilina, che stanno investigando sulla vicenda, stanno ascoltando varie testimonianze di persone che si trovavano sul luogo del ferimento. È caccia adesso agli autori dell’assalto, dietro il quale sembra ci sia un regolamento di conti, ma per ora non viene esclusa nessuna ipotesi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori