REFERENDUM 2011/ Roma, vicinissima al quorum, Polverini e Alemanno contro

- La Redazione

Roma ieri sera alle 22 aveva già raggiunto il 46% dei votanti, vicinissima al quorum richiesto. Intanto il sindaco Alemanno e il governatore Polverini non sono d’accordo sui quesiti

referendumurneR400
Foto Ansa

A Roma già ieri sera si segnalava un’alta percentuale di votanti ai quattro referendum 2011, una quota del 46%, vicinissima dunque allo sfondamento del quorum richiesto. I municipi dove si è votato di più: l’XI e il IX: Quelli dove si è votato di meno: il XX e l’VIII. Intanto si segnala la polemica fra le due massime autorità della regione, il sindaco di Roma Alemanno e la governatrice del Lazio Polverini, entrambi come è noto dell’area di centro destra. Alemanno recatosi al seggio ha ritirato solo la scheda relativa al referendum sul nucleare. Sugli altri tre quesiti si è astenuto, spiegando rispetto a quello sull’acqua di essere contrario perché quesito fuorviante. Non si tratta, ha detto, di privatizzare l’acqua ma di gestirla meglio dandola in gestione a privati. La Polverini invece ha ritirato tutte e quattro le schede, dicendo apertamente all’uscita dal seggio di aver votato tre sì e un no. Replicando ad Alemanno ha detto che il quesito sull’acqua non è assolutamente fuorviante. Secondo la Polverini tanti elettori del centrodestra hanno votato sì ai questi sull’acqua e sul nucleare, perché problematiche vanno al di là del discorso politico.

Seguici sulla nostra pagina di FACEBOOK ( http://www.facebook.com/pages/Il-Sussidiarionet/54072094818 )
Leggi gli aggiornamenti e i commenti nel nostro speciale: https://www.ilsussidiario.net/news/referendum-12-13-giugno/
CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA REFERENDUM 2011: QUORUM, RISULTATI E COMMENTI LIVE IN TEMPO REALE



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori