LAVORI STRADALI/ Torrevecchia e Laurentina, cosa cambia per il traffico e la viabilità

- La Redazione

I romani saranno costretti, in questi giorni, a subire disagi per alcuni lavori di manutenzione, modifica e rifacimento del manto stradale. La viabilità in alcune zone sarà modificata.

scioperomezzi_R400
Foto Ansa

I cittadini romani saranno costretti, in questi giorni, a subire diversi disagi per alcuni lavori di manutenzione e rifacimento del manto stradale. La viabilità, quindi, in alcune zone, dovrà essere modificata. Da oggi, mercoledì 8 giugno, in particolare, in Via Marcella Provenzale, a Torrevecchia, sarà vietato il transito dei veicoli superiori alle 3,5 tonnellate per lavori stradali a cura di Acea. Di conseguenza, cambiano il proprio percorso le linee 46 e 49 che provengono dalla stazione Monte Mario. I bus proseguiranno, da via di Torrevecchia, per via Gasparri e via De Vio. Poi, riprenderanno il loro abituale percorso da piazza Capecelatro. In direzione Piazza Venezia e Piazza Cavour, quindi, non saranno effettuate le fermate su via Provenzale e via Pietro Maffi. Fino al 28 giugno, inoltre, saranno effettuati dei lavori sul ciglio stradale nell’area via Laurentina, tratto viale dell’Umanesimo – via Silone, direzione Gra, che causeranno rallentamenti per i bus; interessati anche  piazzale della Cecchignola, angolo via Laurentina; via Laurentina da via Genieri, oltre via Granatieri direzione Roma centro, via Lurentina tratto viale dell’Umanesimo – via Campanile. Dal 15 giugno, inoltre, saranno aperti nuovi cantieri sulla via Laurentina che renderanno necessario il restringimento della carreggiata nel tratto compreso tra viale dell’Umanesimo e viale Ignazio Silone. Tale fase di lavori, con il restringimento della strada, durerà circa cinque mesi. 

L’intervento viene effettuato per la realizzazione del “Corridoio del trasporto pubblico Eur Laurentina-Tor Pagnotta”. Si tratta del nuovo corridoio che collegherà la stazione della Metro B “Eur Laurentina” con il quartiere Tor Pagnotta. Questo consentirà un notevole miglioramento del servizio di trasporto pubblico, grazie alle realizzazione di un filobus corsia preferenziale. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori