BLOCCO TRAFFICO/ Roma, si fermano ancora le auto più inquinanti: info e orari. Giovedì 12 dicembre 2013

- La Redazione

Conclusa la due giorni di targhe alterne, torna oggi il provvedimento di blocco dei veicoli più inquinanti, senza distinzione di targa, all’interno della Fascia Verde dalle 7.30 alle 20.30

infophoto_milano_traffico_inquinamento_r439
Targhe alterne Palermo (Infophoto)

Ancora auto ferme a Roma. Dopo il primo blocco della circolazione e i due giorni dedicati alle targhe alterne, rimane critica a Roma la situazione della qualità dell’aria. Per questo motivo il Comune capitolino ha disposto con ordinanza il prolungamento dello stop ai veicoli più inquinanti, all’interno della Fascia Verde, per giovedì 12 dicembre dalle 7.30 alle 20.30. Il blocco, fa sapere l’Agenzia per la mobilità di Roma, riguarda le seguenti categorie di veicoli: autoveicoli a benzina “euro 0” ed “euro 1”; autoveicoli diesel “euro 0”, “euro 1” e “euro 2”; motoveicoli e ciclomotori a due, tre, quattro ruote a 2 e 4 tempi “euro 0” ed “euro 1”; microcar diesel “euro 0” ed “euro 1”. Come se non bastasse, sempre nella giornata di oggi si svolge, dalle 9 alle 14, una manifestazione da piazza Bocca della Verità a largo Bernardino da Feltre. A protestare sono i lavoratori del settore commercio e turismo, aderenti ai sindacati di categoria Cgil-Cisl e Uil, il cui corteo percorrerà via della Greca, lungotevere Aventino, ponte Palatino, piazza Castellani, lungotevere degli Alberteschi, lungotevere degli Anguillara, piazza Gioacchino Belli e viale Trastevere. E’ prevista la partecipazione di circa 5000 persone. Sono possibili chiusure di strade e deviazioni delle linee H, 3, 8, 23, 30, 44, 75, 81, 83, 115, 125, 160, 170, 280, 628, 715, 716, 780 e 781.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori