POVIA/ Tutti i successi del cantante in un grande concerto di 3 ore a Roma. Sabato 6 aprile

- La Redazione

Dopo il successo de “I Migliori Anni”, condotto da Carlo Conti su Rai Uno, Povia ha chiamato i suoi fan a raccolta per un grande concerto-raduno a Roma di oltre 3 ore alla Stazione Birra

povia_2_r439
Foto InfoPhoto

Dopo il successo de “I Migliori Anni”, condotto da Carlo Conti su Rai Uno, Povia ha chiamato i suoi fan a raccolta per un grande concerto-raduno a Roma di oltre 3 ore alla Stazione Birra, in via Placanica 172 , per dare il via alla stagione estiva e al suo Tour Siamo Italiani 2013. Sabato 6 aprile alle ore 21, quindi, il pubblico potrà assistere a due differenti momenti, interpretati dal cantante milanese: il primo esclusivamente acustico, eseguito solo con la chitarra e voce, il secondo invece rock, accompagnato dalla band. Il concerto, della durata di oltre 3 ore, coinciderà anche con il 40esimo compleanno del cantante e raccoglierà, oltre a tutti i suoi grandi successi, anche canzoni meno note ma di sicuro impatto emotivo. Povia aprirà l’evento con la canzone vincitrice del premio Musicultura 2003  “Mia Sorella”, seguita dalla struggente “Barbalunga”, suggestiva canzone dedicata ad un clochard milanese. Si proseguirà  con “L’amicizia”, parola spesso fraintesa, e usata impropriamente, ma densa di significato se se ne comprende il vero valore, mentre il primo tempo si concluderà con il brano “L’intervista”. Eccoci quindi giunti alla seconda parte che verrà aperta da “E’ dura”, “Come Fai” e “L’Incapace”, ma Povia canterà anche il suo nuovo singolo “Siamo Italiani”, passando per la discussa “Luca era gay” e per “La verità”, fino a “Maledetto Sabato”, dedicata al suo migliore amico perduto in un incidente stradale. Molti altri brani d’amore si avvicenderanno anche in questa seconda parte, fino chiudere la festa con “Vorrei avere il becco”,  canzone vincitrice del festival di Sanremo 2006 e la tanto amata “I bambini fanno oh!”. Per prenotazioni: http://www.facebook.com/events/373664169381972/ 06.79845959. Ingresso 20 euro



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori