ROMA/ Ostia, bimbo di sei anni muore durante il trasporto in ambulanza

- La Redazione

Tragedia a Roma, dove un bambino di sei anni è morto per un arresto cardiaco durante il trasporto in ambulanza dall’ospedale Grassi di Ostia al Bambino Gesù della capitale.

infophoto_ospedale_pronto_soccorso_R439
Immagini di repertorio (Infophoto)

Tragedia a Roma, dove un bambino di sei anni è morto per un arresto cardiaco durante il trasporto in ambulanza dall’ospedale Grassi di Ostia al Bambino Gesù della capitale. I genitori avevano accompagnato il piccolo intorno alle 20 al nosocomio lidense per un malore, ma i medici lo hanno subito ricoverato in codice rosso. Dopo essere stato visitato dal pediatra e dall’anestesista, ha avuto un primo arresto cardiaco. Una volta stabilizzato, dal Grassi hanno provato il trasferimento in ambulanza al Bambino Gesù, dove però il bimbo è arrivato già morto. Secondo quanto si apprende, i due genitori avrebbero denunciato l’ospedale di Ostia. Secondo altre fonti sanitarie, inoltre, sembra che il piccolo, in passato già visitato in ospedale per alcuni dolori addominali, avesse una quantità eccessiva di potassio nell’organismo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori